Verbale di sopralluogo: ultime sentenze

Pubblicato il: 23-11-2021 | Categoria : Attualità e Società, feed | 9 views | FONTE ORIGINALE

0

Abusi edilizi: violazione di piani regolatori e regolamenti edilizi comunali; ricorso giurisdizionale proposto avverso il verbale di sopralluogo del Comando della polizia municipale. Violazione di piani regolatori e di regolamenti edilizi comunali L’effetto acquisitivo, conseguente alla mancata ottemperanza all’ordine demolitorio degli abusi edilizi, riguarda il manufatto abusivo attinto dalla disposizione dirigenziale inottemperata e non anche le ulteriori opere accertate con verbale di sopralluogo, che, allo stato, non hanno costituito oggetto di ingiunzione demolitoria. T.A.R. Napoli, (Campania) sez. IV, 03/06/2021, n.3703 Ordine di demolizione: motivazione L’ordine di demolizione può essere motivato anche “per relationem”, facendo esplicito riferimento al verbale di sopralluogo e accertamento dell’abuso, senza che sia necessaria l’indicazione delle opere realizzate in difformità dal titolo in maniera minuziosa e particolarmente dettagliata. T.A.R. Catania, (Sicilia) sez. III, 01/02/2021, n.311 Verbale di sopralluogo della Polizia Municipale: sostituisce atto pubblico? Il verbale di sopralluogo che viene redatto della Polizia Municipale per contrastare il fenomeno dell’abuso edilizio, provenendo da pubblici funzionari, costituisce un atto pubblico che, ai sensi dell’art. 2700 c.c., acquista portata fidefaciente delle circostanze di fatto in esso accertate. Consiglio di Stato sez. II, 20/01/2021, n.633 Inottemperanza all’ordine demolitorio L’accertamento dell’inottemperanza all’ingiunzione di demolizione è normativamente configurato alla stregua di un atto ad efficacia meramente dichiarativa, che si limita a formalizzare l’effetto (l’acquisizione ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment