Telefonia mobile: ultime sentenze

Pubblicato il: 14-01-2022 | Categoria : Attualità e Società, feed, Telefonia | 33 views | FONTE ORIGINALE

0

Attività di installazione di impianti di telefonia mobile; stipula di contratti di abbonamento; disservizi sulla rete mobile. Criteri localizzativi degli impianti di telefonia mobile La questione se il diritto dell’Unione Europea osti ad una normativa nazionale, come quella di cui all’art. 8, comma 6, l. n. 36/2001, intesa ed applicata nel senso di consentire alle singole amministrazioni locali criteri localizzativi degli impianti di telefonia mobile, anche espressi sotto forma di divieto, deve essere rimessa alla Corte di giustizia Ue. Consiglio di Stato sez. II, 21/07/2021, n.5505 Limitazioni alla localizzazione degli impianti di telefonia mobile Alle Regioni e ai Comuni è consentito – nell’ambito delle proprie e rispettive competenze – individuare criteri localizzativi degli impianti di telefonia mobile (anche espressi sotto forma di divieto), quali ad esempio il divieto di collocare antenne su specifici edifici (ospedali, case di cura, ecc.), mentre non è loro consentito introdurre limitazioni alla localizzazione, consistenti in criteri distanziali generici ed eterogenei (prescrizione di distanze minime, da rispettare nell’installazione degli impianti, dal perimetro esterno di edifici destinati ad abitazioni, a luoghi di lavoro o ad attività diverse da quelle specificamente connesse all’esercizio degli impianti stessi, di ospedali, case di cura e di riposo, edifici adibiti al culto, scuole e asili nido nonché ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment