Sorpasso ostacolato e incidente: responsabilità

Pubblicato il: 15-09-2021 | Categoria : Attualità e Società, feed | 17 views | FONTE ORIGINALE

0

Quale grado di colpa ha il conducente che non agevola la manovra incauta compiuta da un altro veicolo e così facendo contribuisce a causare lo scontro? Molte strade e autostrade assomigliano, purtroppo, a delle piste da corsa. Non è raro imbattersi in conducenti che fanno a gara in velocità e che, per vincere queste assurde competizioni, tagliano la strada ai veicoli antagonisti, li “stringono” sul margine della carreggiata o fanno sorpassi azzardati. Altre volte, capita che qualche guidatore intraprende un sorpasso vietato e il veicolo superato non rallenta e non accosta alla sua destra, allungando così i tempi necessari per completare quella pericolosa manovra. Se poi, come molte volte capita, avviene un incidente, chi ha ostacolato il sorpasso ha una responsabilità o resta esente? La domanda è importante perché questo tipo di sinistri ha conseguenze spesso gravi e talvolta mortali. In genere, chi sorpassa in modo azzardato provoca uno scontro frontale con i veicoli che provengono dalla direzione opposta: le rispettive velocità si sommano, con conseguenze lesive devastanti per i passeggeri. In altri casi, il veicolo che sta eseguendo il sorpasso si accorge all’ultimo momento dell’arrivo di altri veicoli e sterza per evitare l’impatto, sbanda ed esce fuori strada sbattendo contro ostacoli ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment