Inserimento in graduatoria e competenza del giudice

Pubblicato il: 12-10-2021 | Categoria : Attualità e Società, feed | 28 views | FONTE ORIGINALE

0

Contenzioso per graduatorie d’istituto: è competente il TAR o il giudice ordinario? Le controversie aventi ad oggetto il collocamento nelle graduatorie del comparto scolastico sono attribuite al giudice ordinario se il ricorso è diretto all’accertamento del diritto del singolo docente all’inserimento nella graduatoria e non all’annullamento dell’atto amministrativo generale o normativo che disciplina la materia. A questa conclusione è giunta una recente sentenza del Consiglio di Stato [1]. Ma procediamo con ordine e vediamo cosa prevede la legge in merito all’inserimento in graduatoria e competenza del giudice. La questione di fondo è stabilire se, nel caso di contenzioso per graduatorie d’istituto, è competente il Tar o il giudice ordinario. Sul punto il Consiglio di Stato fissa i seguenti principi. Eliminazione da una graduatoria Spetta al giudice ordinario la cognizione del provvedimento con il quale il dirigente scolastico abbia eliminato un insegnante dalla graduatoria d’istituto. Tale atto inerisce a vicende del rapporto di impiego legate ad un potere operante su un piano “paritetico”; basato sull’accertamento di fatti specifici; che riguarda unicamente la conformità o meno degli atti alla legge. Siamo in presenza di accertamento di diritti soggettivi di docenti già iscritti nelle graduatorie in argomento.  Discrezionalità amministrativa e tecnica si ravvisa e permane invece nella formazione ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment