Glutatione in integratore: come sceglierlo e quando è utile

Pubblicato il: 23-09-2022 | Categoria : feed | 16 views | FONTE ORIGINALE

0

Glutatione: il suo nome ricorda quello di un eroico guerriero. Da sempre, combatte “battaglie” nel quasi anonimato anche se, recentemente, il suo nome è salito alla ribalta. Ma perché tutti parlano di questa molecola naturale?  E soprattutto quando e perché può essere utile il Glutatione in integratore? Lo scopriamo insieme in questo articolo parlando di: Glutatione: davvero come lui non c’è nessuno? Perché i riflettori mondiali sono puntati sul Glutatione Glutatione in integratore ai massimi livelli Quando è utile il Glutatione in integratore Come riconoscere l’integratore di Glutatione più funzionale Glutatione: davvero come lui non c’è nessuno? Stai cercando di capire se il Glutatione in integratore fa per te? Allora partiamo dalle basi: il Glutatione è una piccola molecola naturale dalla potente azione antiossidante prodotta dal nostro stesso organismo. Dato il suo nome altisonante non poteva che avere un valoroso compito: proteggere le cellule dall’azione negativa dei radicali liberi. I radicali liberi sono delle molecole instabili all’interno del nostro organismo che, se diventano troppe, possono causare danni cellulari (il cosiddetto stress ossidativo). Questo porta all’invecchiamento della pelle e di tutto l’organismo, preparando il terreno a diverse manifestazioni indesiderate. Cosa fare per evitare che i radicali liberi abbiano la meglio? Ci pensa il fegato producendo da sé il Glutatione, proprio perché è ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment