Frazionamento del mutuo fondiario: ultime sentenze

Pubblicato il: 23-09-2022 | Categoria : Attualità e Società, feed | 8 views | FONTE ORIGINALE

0

Atto unilaterale di rinuncia all’indivisibilità dell’ipoteca; frazionamento del mutuo fondiario gravante sull’intero immobile. Il frazionamento del mutuo fondiario In tema di mutuo fondiario, è pacifico che il frazionamento del mutuo fondiario costituisce una rinuncia all’indivisibilità dell’ipoteca e, pertanto, è da qualificare come atto unilaterale del creditore ipotecario che non cambia natura anche nell’ipotesi in cui a tale rinuncia sia stato fatto riferimento in eventuali accordi raggiunti dal concedente con il mutuatario o da quest’ultimo con i promissari acquirenti. Tribunale Perugia sez. II, 18/02/2022, n.241 Rinnovazione di ipoteca e frazionamento del mutuo con alienazione dei lotti ai terzi In tema di rinnovazione di ipoteca, la regola dell’art.20 del r.d. n. 646 del 1905 (disposizione abrogata dall’art.161 del d.lgs. n. 385 del 1993, ma applicabile, in forza della disciplina transitoria, ai procedimenti esecutivi in corso alla data della sua entrata in vigore), secondo la quale il creditore fondiario non può eseguire gli atti giudiziali, compresi quelli di rinnovazione delle ipoteche, nei confronti dell’originario debitore se i successori a titolo universale o particolare nel debito ipotecario provvedano alla notificazione “giudiziale” dell’atto di subentro nel possesso e godimento del fondo ipotecato, va estensivamente applicata all’ipotesi in cui, in seguito al frazionamento del mutuo con alienazione dei lotti a terzi ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment