Droga: non punibilità del piccolo spaccio

Pubblicato il: 20-11-2021 | Categoria : Attualità e Società, feed | 22 views | FONTE ORIGINALE

0

Cessione di un quantitativo minimo di droga leggera: si ha diritto alla non punibilità per particolare tenuità del fatto? Lo spaccio di droga è sempre reato, anche quando avviene senza chiedere nulla in cambio, cioè quando la cessione è gratuita. L’acquisto di droga non costituisce invece reato ma un illecito amministrativo. Non ogni tipo di spaccio è uguale per la legge: alle ipotesi gravi, punite anche con venti anni di reclusione, si affiancano casi più lievi, per i quali addirittura si potrebbe evitare la sanzione. Con questo articolo ci concentreremo sulla non punibilità del piccolo spaccio di droga. Può sembrare strano, ma è proprio così: chi commette un reato non particolarmente grave può ottenere il “perdono” da parte del giudice, ma solo se il fatto è stato lieve e occasionale. Anche la cessione di un quantitativo minimo di droga leggera può beneficiare di questo particolare trattamento, ma non se lo spaccio è avvenuto in un posto notoriamente frequentato da ragazzini. Tanto ha stabilito una recente sentenza della Suprema Corte. Vediamo allora quando si può ottenere la non punibilità del piccolo spaccio di droga. Spaccio di droga: com’è punito? Lo spaccio di droga è sanzionato diversamente a seconda del tipo di stupefacente ceduto: lo spaccio di ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment