Cos’è «l’agenda Robin Hood» di De Magistris

Pubblicato il: 23-09-2022 | Categoria : Attualità e Società, feed | 18 views | FONTE ORIGINALE

0

De Magistris  ha spiegato come intende racimolare i fondi per attuare le misure che ha inserito nel programma di Unione Popolare.   Ex sindaco di Napoli, Luigi de Magistris è sceso in campo per un’Italia migliore, nella speranza che dopodomani gli italiani scelgano proprio il suo simbolo, dando una chance a Unione Popolare. La sua idea di base è quella di tassare di più chi ha di più per fornire maggiori e migliori servizi alla comunità. «Sì all’agenda Robin Hood, nel senso di togliere a chi ha molto per dare a chi ha pochissimo, e a chi è stato tolto molto (qualche volta tutto) in questi ultimi decenni. Un’agenda che propone una visione di paese con meno diseguaglianze, con più diritti, con un processo di (re) industrializzazione a favore del Paese (e non viceversa), un Paese dove si ritrovi il senso della collettività e la consapevolezza che una migliore distribuzione delle risorse porta a un maggiore sviluppo per tutti». Così su Facebook Luigi de Magistris, portavoce di Unione Popolare. «Quindi – aggiunge – Unione Popolare propone un’agenda Robin Hood, ma non propone un’agenda dei sogni. Si tratta di mettere in moto un processo di redistribuzione e un processo di revisione di regole europee che hanno ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment