Cos’è il testamento digitale?

Pubblicato il: 14-09-2021 | Categoria : Attualità e Società, feed | 19 views | FONTE ORIGINALE

0

Qual è la sorte dei dati inseriti sulle piattaforme digitali dopo la morte della persona a cui sono associati? Cos’è il testamento digitale? Mai come oggi, il nostro patrimonio è costituito da beni, anche di carattere digitale, che costituiscono l’insieme delle proprietà personalissime di ciascuno di noi. Mi riferisco a quel capitale di “dati” strettamente identificanti non solo la propria identità anagrafica, sociale, culturale (quindi, quella riconosciuta e tutelata proprio dall’art. 2 della nostra Costituzione che la definisce “inviolabile”) ma anche i propri beni siano essi mobili o banalmente digitali. Si tratta delle varie password con le quali celiamo al mondo il nostro profilo personale ogniqualvolta creiamo un “account” per accedere o godere dei benefici di una piattaforma digitale e che identificano la nostra persona ed il nostro patrimonio, spesso anche ideologico. Associato ad ogni account, più spesso, ci viene richiesto l’inserimento di tante informazioni personali: i nostri strumenti di pagamento digitale o i dati bancari di riferimento, ma anche i nostri interessi piuttosto che la nostra “ identità di genere” o la nostra esperienza curriculare e scolastica, le cose che ci piacciono e le nostre indicazioni e affezioni culturali. Tutto quello che è stato definito dall’Economist come il “petrolio” della nuova ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment