Come farsi pagare una fattura insoluta

Pubblicato il: 15-10-2021 | Categoria : Attualità e Società, feed | 29 views | FONTE ORIGINALE

0

Cliente non paga: ecco i consigli e i trucchetti per recuperare il credito. Il problema principale di molti artigiani, professionisti o piccole imprese è farsi pagare dai propri clienti. La legge – si sente spesso dire in giro – tutela i debitori; in realtà è solo poco garantista nei confronti del creditore non prevedendo adeguate cautele contro l’inadempimento. Non c’è da meravigliarsene: il nostro codice è stato scritto in un’epoca in cui la stretta di mano valeva più di qualsiasi contratto e dunque il problema era meno sentito. Oggi invece anche i migliori imprenditori hanno qualche scheletro nell’armadio mentre la crisi del mercato viene spesso utilizzata come scusa per procrastinare i pagamenti.  Ed allora come farsi pagare una fattura insoluta? Potremmo risolvere la questione suggerendo ciò che ogni buon avvocato dice in questi casi: bisogna chiedere un decreto ingiuntivo al tribunale per poi pignorare i beni del debitore. Ma così facendo rischieremmo di non dare un consiglio pratico al lettore che, il più delle volte, vorrebbe evitare i costi e i tempi di un processo. Ecco allora alcuni suggerimenti che potrebbero sbloccare la situazione.  Recupero crediti: è necessario emettere la fattura? La prima domanda che il creditore si pone è se sia necessario emettere ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment