Cartelle esattoriali: novità in arrivo per tutti

Pubblicato il: 12-10-2021 | Categoria : Attualità e Società, feed | 20 views | FONTE ORIGINALE

0

Il decreto fiscale prevedrà più tempo per pagare le cartelle esattoriali ed un margine più ampio per sistemare le rate di rottamazione ter e saldo e stralcio. Più fiato ai contribuenti per pagare il proprio debito con il Fisco. Lo prevede la richiesta che il Parlamento ha fatto al Governo affinché consenta a chi ha ricevuto dal 1° settembre le cartelle esattoriali di versare quanto dovuto entro i 150 giorni successivi alla data di notifica. In altre parole, le Camere vogliono che il cittadino abbia cinque mesi a disposizione dal giorno in cui ha ricevuto la cartella per mettersi a posto con il Fisco. La richiesta delle commissioni Finanze di Camera e Senato finirà nel decreto fiscale collegato alla manovra, in modo da far entrare subito in vigore il prolungamento del termine per il pagamento delle cartelle. Una mossa con cui si vuole evitare il rischio di strozzare cittadini e imprese già schiaccianti dalla crisi causata dalla pandemia. Tuttavia, il Governo potrebbe ritoccare i tempi ipotizzati in Parlamento e concedere non cinque ma quattro mesi di tempo dalla data di notifica per saldare il debito. Insomma, 120 giorni anziché 150. Accanto al prolungamento dei termini per il pagamento delle cartelle, le Camere chiedono ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment