Articolo 7 Costituzione: spiegazione

Pubblicato il: 23-11-2021 | Categoria : Attualità e Società, feed | 23 views | FONTE ORIGINALE

0

Cosa dice e cosa significa l’art. 7 Cost, in cosa consistono i Patti Lateranensi e l’Accordo concordatario. Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani. I loro rapporti sono regolati dai Patti Lateranensi. Le modificazioni dei Patti accettate dalle due parti non richiedono procedimento di revisione costituzionale [1]. La lunga storia dei rapporti Stato-Chiesa L’articolo 7 della Costituzione ha una lunga storia alle spalle. Tutto nacque quando, nel 756, il re dei Longobardi, Liutprando, donò allo Stato Pontificio la fortezza e il circostante territorio di Sutri. La Chiesa aveva finalmente un proprio territorio, sicché il Papa, oltre al potere spirituale, assunse anche quello temporale, ossia il potere giuridico e amministrativo su tali possedimenti. Successivamente, nel 1855, i Savoia soppressero gli ordini religiosi e ordinarono la vendita di tutti i loro beni. Cavour cercò di mettere una toppa proclamando il principio di «libera Chiesa in libero Stato»: i territori del Vaticano furono ridotti e fu proclamato lo Stato laico.  Da qui iniziò una profonda frattura tra Stato italiano e Chiesa cattolica che culminò nel 1870 quando i bersaglieri dell’esercito sabaudo, con la breccia di Porta Pia, entrarono in Roma che fu proclamata capitale d’Italia.  In conseguenza di ciò, quattro anni dopo, Pio ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment