La flemma di Draghi basterà a salvare il Governo?

Pubblicato il: 30-06-2022 | In : Attualità e Società, feed, Politica

0

Il premier, calmo e composto, risponde sul caso M5S e rassicura: nemmeno Conte vuole l’appoggio esterno, se qualcuno vuole staccare la spina che lo dica. Che cosa può agitare Mario Draghi davanti ai giornalisti? Perché non si arrabbia mai? Perché risponde sempre con la sua solita flemma, con quell’atteggiamento di calma imperturbabile? Perché è così diverso dai politici? Il presidente del Consiglio ha dato oggi, di nuovo, mostra della compostezza che lo contraddistingue rispondendo in conferenza stampa alle domande sulle sue presunte richieste di rimuovere Giuseppe Conte dalla guida del Movimento 5 Stelle e sull’altrettanto presunto rientro anticipato dal vertice Nato di Madrid per sedare gli animi all’interno della maggioranza. Senza mai perdere le staffe, Draghi ha messo i puntini su tutte le «i». Il primo, a proposito del M5S: Rimuovere Conte? «Non ho mai fatto queste dichiarazioni. Mi dicono che ci sono riscontri oggettivi: vediamoli, li aspetto. Non ho mai neanche ......

 

La continua sfida di Pechino nel mirino della Nato

Pubblicato il: 30-06-2022 | In : Attualità e Società, feed

Tag:

0

Non si spengono le scintille tra l’Organizzazione del Trattato dell’Atlantico del Nord e la Cina: il botta e riposta continua. Sono giorni intensi tra i paesi membri della Nato e la Cina, e il motivo principale è il nuovo accordo trovato ieri dai primi contro l’alleanza Russia-Cina. In sostanza la Nato accusa in particolare Pechino di rappresentare una costante sfida ai valori, agli interessi e alla sicurezza occidentale: nella dichiarazione di Madrid, dove si è tenuto il summit della Nato, è stato addirittura affermato che «l’instabilità oltre ai nostri confini sta anche contribuendo alla migrazione irregolare ed al traffico di esseri umani». Dal canto suo la Cina respinge le accuse replicando che è la stessa Nato a rappresentare una sfida sistemica alla pace e alla stabilità nel mondo. Una lotta tra titani che si affianca a quella che l’Occidente sta combattendo contro la Russia sul piano diplomatico, per costringerla ad un ......

 

Caro bollette, ecco il nuovo decreto per abbassare i costi

Pubblicato il: 30-06-2022 | In : Attualità e Società, feed

0

È appena stato dato il via libera al decreto che consente di ridurre quanto più possibile i costi delle bollette degli italiani, ormai giunti alle stelle. Per far fronte al costante aumento di prezzi dell’ultimo periodo causato dalla guerra in Ucraina, il Governo ha approvato il «decreto bollette» che prevede un sostanziale aiuto per imprese e famiglie nel pagamento di luce e gas. Il provvedimento era atteso da tempo, dopo quello approvato la scorsa settimana sui carburanti. E così, questo pomeriggio è scatta la luce verde dal Consiglio dei ministri appena terminato a Palazzo Chigi, per i disegni di legge oggetto dell’ordine del giorno e relativi al rendiconto 2021, all’assestamento di bilancio e al decreto bollette. Il Governo ha approvato in maniera definitiva un decreto-legge che introduce misure urgenti per il contenimento dei costi dell’energia elettrica e del gas naturale per il terzo trimestre 2022 e per garantire la liquidità delle imprese ......

 

Avere un grimaldello è legale?

Pubblicato il: 30-06-2022 | In : Attualità e Società, feed

0

Strumenti utili per forzare una serratura e scassinare una porta: è reato comprarli? Si può girare in strada con un piede di porco? Si può commettere un reato senza aver fatto male a qualcuno, senza aver rubato un centesimo e nemmeno essersi avvicinato alla proprietà altrui? Secondo la legge, sì. Ti potrà sembrare strano, ma in Italia esistono alcuni reati che puniscono semplicemente il fatto di essere ipoteticamente nella condizione di poter commettere un crimine. Con questo articolo parleremo di ciò e risponderemo al seguente quesito: è legale avere un grimaldello? Il grimaldello è comunemente associato agli scassinatori, cioè ai ladri che forzano la serratura della porta per introdursi furtivamente in casa e derubare. In realtà, il grimaldello è uno strumento che può essere utilizzato anche in maniera del tutto legittima: si pensi a chi, rimasto fuori con le chiavi in casa, non abbia altro modo per entrare che scassinare la propria ......

 

Ufficiale: si può prendere il Covid da un gatto

Pubblicato il: 30-06-2022 | In : Attualità e Società, feed

0

Uno recente studio scientifico thailandese ha confermato la possibilità che i gatti possano trasmettere il Covid agli umani. Della possibilità che gli animali domestici potessero trasmettere il virus Sars-Cov2 ai propri padroni se n’è tanto discusso durante i mesi più intensi della pandemia: un’ipotesi che è sempre stata negata – o quantomeno mai provata, per il sollievo di milioni di cittadini che condividono la propria vita con un cane o un gatto. Un’ipotesi che, ora, torna a riaffiorare in seguito ai risultati di uno studio scientifico thailandese pubblicato sulla rivista specializzata «Emerging Infectious Diseases», che avrebbe messo in luce solide evidenze del passaggio del virus Sars-Cov2 da un gatto alla sua veterinaria. Sarebbe, dunque, il primo caso certificato di trasmissione del Covid da un animale domestico a una persona. Nello specifico caso oggetto di studio una famiglia intera, dopo aver preso il Covid, aveva portato il proprio gatto dalla veterinaria, la quale era risultata ......

 

Moto senza assicurazione: cosa si rischia?

Pubblicato il: 30-06-2022 | In : Attualità e Società, feed, Motori

0

Quali sono le sanzioni per chi circola sprovvisto di polizza Rc auto: dalla multa al sequestro del mezzo, fino alla sospensione e revoca della patente. Andare in giro in moto è bellissimo per gli appassionati, e per molti è anche una necessità o una questione di praticità: usare il motorino o lo scooter per attraversare i centri cittadini, o per recarsi al lavoro, fa risparmiare molto tempo nelle code e risolve i problemi di parcheggio. Ma anche le motociclette di tutti i tipi (ciclomotori, motocicli, scooter, ecc.) devono essere munite di polizza Rc auto in corso di validità per poter circolare. Si tratta sempre di veicoli a motore, e che siano a due ruote, anziché con quattro o più, non fa nessuna differenza. Quando ci si mette su strada alla guida di una moto senza assicurazione cosa si rischia? Il Codice della strada prevede sanzioni pesanti, che è bene conoscere per evitare ......

 

Covid, le regole da rispettare fino a Ottobre

Pubblicato il: 30-06-2022 | In : Attualità e Società, feed

0

Nel pomeriggio di oggi il Governo dovrebbe approvare le nuove regole anti Covid da seguire sul luogo di lavoro fino al 31 ottobre 2022. Chi non l’ha preso di recente, o è stato a contatto con amici, colleghi e parenti che sono risultati essere poi positivi, ormai si è quasi scordato del Covid, delle file interminabili in farmacia per i tamponi, della variante Omicron e di quella Delta. Eppure, in queste ultime settimane, il virus ha ripreso ad alzare la testa e il Governo, proprio oggi, si trova a dover decidere quali regole tenere, quali modificare e quali eliminare per far si che la situazione non si aggravi ulteriormente. Nella proposta che dovrebbe venire oggi approvata in via definitiva, è previsto che nei luoghi al chiuso e in quelli all’aperto dove non è possibile mantenere il distanziamento di almeno un metro gli uni dagli altri, l’utilizzo della mascherina Ffp2 rimane un importante ......

 

Cosa si può costruire senza permessi?

Pubblicato il: 30-06-2022 | In : Attualità e Società, feed

0

Il legislatore italiano ha specificato quali sono gli interventi edilizi “liberi”. Tinteggiare gli intonaci interni ed esterni, riparare l’impianto elettrico, mettere a norma le tubature del bagno o realizzare una controsoffittatura sono esempi di lavori edili che si possono eseguire senza chiedere autorizzazioni o presentare comunicazioni (Cila o Scia) né permesso di costruire in Comune. Tali opere rientrano, infatti, tra gli interventi realizzabili in regime di edilizia libera. Ma, in concreto, cosa si può costruire senza permessi? I lavori che non hanno bisogno di alcun titolo abilitativo né dell’avvio di una pratica particolare sono specificatamente elencati in un glossario unico [1] entrato in vigore nel 2018 con lo scopo di eliminare dubbi e di regolamentare, in maniera univoca e a livello nazionale, tutta la materia. Nello specifico, si tratta di 58 interventi che riguardano la manutenzione ordinaria e altre tipologie di lavori; tuttavia, l’elencazione contenuta nel glossario non è esaustiva, serve solo per ......

 

Perché sarebbe quasi meglio che Putin restasse al Cremlino

Pubblicato il: 30-06-2022 | In : Attualità e Società, feed

0

Gli uomini di cui il Presidente russo si è circondato in questi anni sono tutti da escludere quali suoi successori, incapaci di ricoprire un simile ruolo.  Se in questi mesi, tra un missile su un centro commerciale ucraino e una bomba su un pronto soccorso pediatrico, qualcuno ha pensato che Putin incarnasse il male assoluto, forse è perché non ha ben chiaro chi sono e cosa fanno gli uomini che compongono la sua cerchia più ristretta e che in questi mesi stanno dirigendo, assieme a lui, le operazioni militari in corso. E forse, alla fine di questo articolo, il pensiero che probabilmente è meglio tenerci Putin non sembrerà così assurdo. Partiamo allora raccontando chi sono Ramzan Kadyrov e Dmitry Medvedev: il primo è il dittatore ceceno arrivato sul campo di battaglia a marzo per coordinare il suo contingente in Ucraina. Famoso per essere un leader sanguinario (chiamato addirittura «il macellaio»), in questi ......

 

La scelta di Biden per le elezioni del 2024

Pubblicato il: 30-06-2022 | In : Attualità e Società, feed

0

Le ultime dichiarazioni di Kamala Harris, braccio destro del Presidente degli Usa, stanno facendo discutere, mettendo in dubbio il suo futuro alla Casa Bianca. Sembra ieri quando  Joe Biden è stato eletto Presidente degli Stati Uniti mettendo in un angolo Donald Trump, ed è ancora vivido nella memoria di tutti l’assalto al Campidoglio avvenuto il 6 gennaio 2021. Eppure in America già si inizia a parlare ad alta voce delle prossime elezioni governative del 2024, una scadenza che appare lontanissima nel futuro ma che, in termini di politica, è dietro l’angolo. In questi giorni da oltreoceano sono arrivate differenti informazioni in merito alla scelta del presidente in carica sul suo futuro alla Casa Bianca, voci diverse che l’ultima dichiarazione della vicepresidente Usa Kamala Harris non è riuscita a mettere a tacere. Harris ha creato nuova incertezza ieri circa l’intenzione del presidente Joe Biden di correre per essere rieletto nel 2024, facendo marcia indietro ......