Dazn dispositivi compatibili: ecco quali sono i device supportati

Posted on : 14-08-2018 | By : admin | In : feed, Informatica, Tecnologia

0

Di Dazn oramai ne parlano tutti, giusto per chi non lo conoscesse ancora è un servizio di video streaming online, sia in diretta che on demand, di eventi sportivi di proprietà di Perform Group. In questo periodo ne parlano tutti perché da quest’anno (e per 3 anni), questa società, sarà l’esclusivista dei diritti televisivi del campionato di Serie A(114 match per stagione in esclusiva, per tre stagioni) e di quello di Serie B(462 match per stagione, 428 in esclusiva, per tre stagioni).

Dazn, dispositivi compatibili

A partire dal 19 agosto 2018 (data di inizio del campionato di Serie A) se volete vedere tutte le partite dovrete fare affidamento su Dazn, anche se a dover di cronaca bisogna dire SKY ha acquistato i diritti di ritrasmissione e quindi trasmetterà 7 delle 10 partite della serie A in programma ogni settimana.

Ma veniamo ai dispositivi compatibili con questa piattaforma che ricordiamo essere un’app per dispositivi mobili e TV.

Quali dispositivi sono compatibili?

I dispositivi compatibili sono tutti quelli che sono in grado di eseguire un brower SafariChromeFirefoxEdge o Internet Explorer, iniziamo col dire questo. Oltre a quelli mobile, quindi, anche i computer sono perfettamente compatibili.

Ci si può inoltre collegare tramite smartphone e tablet iOS e Android provvisti dell’apposita applicazione. Chi preferisce seguire gli eventi sul televisore può usare uno Smart TV Samsung Tizen (sono supportati i modelli della gamma 2017 e 2018), un LG con webOS oppure un Android TV.

C’è piena compatibilità anche con i dispositivi di gioco quali PS4 e XBox One.

La società ha inoltre garantito che entro la prima partita di Serie A del 19 agosto porterà la compatibilità della propria app anche a dispositivi più vecchi quali ad esempio TV Samsung Tizen della gamma 2015 e 2016, Amazon Fire TV Stick e Amazon Fire Tablet.

Dazn, per ogni account 6 device

Per ogni account DAZN sarà possibile associare fino a sei device, due dei quali potranno essere utilizzati contemporaneamente, anche se alcune indiscrezioni parlano in realtà di tre dispositivi utilizzabili contemporaneamente. Ne sapremo di più quando partirà a pieno regime il servizio.

DAZN: quanto costa abbonarsi

L’abbonamento a DAZN ha un costo di 9,99 euro al mese ed è possibile registrare, come detto nel precedente paragrafo, fino a un massimo di 6 dispositivi, 2 dei quali potranno utilizzare contemporaneamente la piattaforma.