Separazione e spese straordinarie: ultime sentenze

Pubblicato il: 14-04-2019 | Categoria : Attualità e Società, feed | 4 views | FONTE ORIGINALE

0

Separazione dei coniugi e spese straordinarie di mantenimento; previo accordo tra i coniugi; affidamento condiviso; rimborso della spesa anticipata; inadempimento del coniuge onerato ed azione esecutiva. Quali sono le spese straordinarie obbligatorie per il mantenimento dei figli? In che modo il giudice valuta la congruità e la sostenibilità della spesa? Le spese straordinarie, ad eccezione di quelle obbligatorie (es. acquisto di libri scolastici, spese sanitarie urgenti e altre indicate in sentenza), dovranno essere concordate tra i genitori; in assenza di previo accordo, dovranno essere sostenute dal genitore che ha deciso di affrontarle. Separazione e diritto del genitore al rimborso della spesa anticipata In tema di separazione dei coniugi e di spese straordinarie di mantenimenti, il giudice valuta la sussistenza del diritto  del coniuge che abbia unilateralmente anticipato la spesa ad un rimborso, pro quota ed ex post. Detto diritto – che rinviene il proprio fondamento, oltre che in eventuali specifiche previsioni di natura negoziale o giudiziale, direttamente nell’art. 337-ter c.c.  può essere riconosciuto previa valutazione, condotta da parte dell’autorità giudiziaria adita per l’accertamento del credito, in ordine alla congruità delle spese stesse ed alla loro sostenibilità sulla base del tenore di vita dei genitori onerati, alla relativa rispondenza all’interesse della prole ed alle motivate ragioni ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment