Rigare l’auto è reato?

Pubblicato il: 13-11-2017 | Categoria : Attualità e Società, feed | 9 views | FONTE ORIGINALE

0

Atti vandalici: nonostante la depenalizzazione, il reato di danneggiamento aggravato resta ancora in vigore. Se un giorno, avvicinandoti alla tua auto, dovessi scoprire che la fiancata è stata rigata cosa faresti? Al di là delle comprensibili e immaginabili imprecazioni, la prima cosa che sorge spontaneo fare è presentare una denuncia ai carabinieri contro ignoti. Ma la verità è che è sorto più di un dubbio sul fatto se rigare l’auto è reato. Questo perché l’anno scorso la legge [1] ha depenalizzato il reato di danneggiamento, trasformandolo in un semplice illecito amministrativo. Il reato è ancora valido solo nel caso di «danneggiamento aggravato», ossia quando il bene è esposto alla cosiddetta «pubblica fede». Questa circostanza ricorre tutte le volte in cui il reato viene posto in essere contro beni lasciati alla mercé della collettività, contando sul rispetto che gli altri devono avere per le cose altrui. Come appunto nel caso dell’auto parcheggiata al lato della strada. La questione è stata affrontata dalla Cassazione con una sentenza di poche ore fa [2] con cui ha chiarito se rigare l’auto è reato oppure non lo è più. Il decreto legge sulla depenalizzazione ha sì cancellato il reato di danneggiamento, prevedendo per tali condotte solo una ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment