Quali sono i diritti di una moglie?

Pubblicato il: 18-06-2017 | Categoria : Attualità e Società, feed | 33 views | FONTE ORIGINALE

0

Fedeltà, assistenza, coabitazione. Ma anche diritto a non essere maltrattata, a lavorare, a vedere chi vuole, a decidere per i figli insieme al marito. In teoria, parlare di quali sono i diritti una moglie potrebbe sembrare fuori luogo in una società in cui la parità di sessi è (o dovrebbe essere) un dato di fatto. Sarebbe, da questo punto di vista, più opportuno parlare di diritti – e di doveri – dei coniugi, senza distinguere tra marito e moglie. Tuttavia, in non poche famiglie prevale ancora la cultura del cosiddetto «capofamiglia» il cui ruolo, come tale, è stato abolito nel 1975 (anche se rimane solo ai fini anagrafici) con la riforma del diritto di famiglia [1]. Grazie a quella legge, infatti, i diritti di una moglie e i diritti di un marito sono (o dovrebbero essere) gli stessi. A chi, però, resta convinto che il marito sia quello che deve prendere ogni decisione in casa e che la donna debba sottostare alla volontà dell’uomo, è bene ricordare quali sono i diritti di una moglie stabiliti dalla legge, a partire da quelli sanciti dal Codice civile [2]. I diritti di una moglie acquisiti con il matrimonio Insieme ai doveri, il Codice civile stabilisce i diritti ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment