Proposta irrevocabile: cos’è?

Pubblicato il: 11-01-2019 | Categoria : Attualità e Società, feed | 19 views | FONTE ORIGINALE

0

Come si perfeziona un contratto? Cosa sono la proposta e l’accettazione contrattuale? Perché in alcuni casi la proposta è irrevocabile? Nel tuo vivere quotidiano, magari non te ne accorgi, ma concludi contratti con una certa frequenza. Ad esempio, quando vai al supermercato, scegli il prodotto che cerchi sullo scaffale, lo metti nel carrello e lo paghi alla cassa: in questo caso, infatti hai concluso senza alcun dubbio una vera e propria compravendita. Certo non sei andato dal notaio, non hai dovuto pagare alcuna cifra astronomica e tanto meno hai firmato qualcosa, ma di fatto hai accettato una proposta di vendita, cioè quella del pacco di pasta esposto nell’apposito settore, acquistandolo con il conseguenziale pagamento. Questo esempio banale, ti dimostra come sia estremamente semplice e frequente concludere un contratto: è sufficiente che ci sia un soggetto che propone o che offre qualcosa ed un altro che accetta questa proposta. Ebbene, se sei al supermercato e hai deciso di non comprare più il prodotto nel carrello, poiché ti sei ricordato di averlo già in frigo, ti sarà sufficiente posarlo lì dove lo avevi preso, per revocare ogni tua intenzione. Se invece hai espresso una proposta irrevocabile di contratto, la cosa sarà sicuramente più ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment