Processo penale minorile

Pubblicato il: 11-01-2019 | Categoria : Attualità e Società, feed | 20 views | FONTE ORIGINALE

0

Il processo penale minorile, i suoi principi essenziali e le modalità di proscioglimento previste per i minori colpevoli di illecito penale. Hai ricevuto un avviso di fissazione di udienza dinanzi al tribunale per i minorenni a carico di tuo figlio minore per il reato di furto, minaccia, possesso d’armi o altro e ti chiedi cosa accadrà? Sappi che avrà inizio il processo penale minorile dinanzi (per l’appunto) al tribunale per i minorenni. Devi innanzitutto sapere che il processo penale minorile si differenzia da quello ordinario (per adulti) in quanto tende alla responsabilizzazione piuttosto che alla punizione del minore, facilitando la riparazione dei danni e la risoluzione del conflitto generato dal reato. Il processo penale minorile prevede, infatti, alcuni istituti che consentono al minore di seguire strade alternative ed evitargli la condanna vera e propria o il carcere (nei casi più gravi). Il processo penale minorile si pone come finalità non solo la punizione ma anche, e soprattutto, la rieducazione del minore. Per conseguire tali finalità, l’ordinamento giuridico ha istituito degli organi giurisdizionali specializzati (ecco perché esiste un tribunale per i minorenni distinto dal tribunale ordinario) che sono idonei a favorire un’indagine accurata sulla personalità del minorenne ed evitare gli effetti stigmatizzanti ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment