Pensione quota 100: quando fare domanda?

Pubblicato il: 23-11-2021 | Categoria : Attualità e Società, feed | 26 views | FONTE ORIGINALE

0

Istanza di pensione anticipata con opzione quota 100: entro quando deve essere presentata, cristallizzazione dei requisiti. Riuscire a perfezionare i requisiti per la pensione quota 100 è un traguardo importante, dato che il trattamento è previsto, in via sperimentale, per il solo triennio 2019-2021: molti lavoratori, però, non desiderano avvalersi subito di questa possibilità e preferiscono pensionarsi oltre il 2021, per ottenere dall’Inps un importo più elevato. Ma per la pensione quota 100 quando fare domanda? Ci si chiede, in particolare, se la possibilità di avvalersi di questo trattamento agevolato resti anche dopo il 2021 per chi ha già maturato i requisiti e, in caso positivo, se sia possibile chiedere la certificazione del diritto alla pensione quota 100. Ci si domanda, inoltre, quanto tempo prima sia necessario presentare l’istanza di pensionamento, considerando che alla generalità dei lavoratori è applicata una finestra di attesa pari a 3 mesi ed ai dipendenti pubblici una finestra di 6 mesi. I dipendenti pubblici, tra l’altro, sono obbligati a fornire un preavviso minimo di 6 mesi alla propria amministrazione per la cessazione dal servizio. Solo i dipendenti del comparto Scuola e Afam sono esclusi da questa disciplina, in quanto soggetti a regole particolari e ad una finestra annuale. Quali sono ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment