Villa Bonin, un’estate al top: 13/7 24milaBaci pres. Dario Ballantini

Pubblicato il: 13-07-2018 | In : feed, Musica e Spettacolo

Tag:

0

14/7 Besame with Jenn Morel, 28/7 Merk & Kremont ...

 

Paola Peroni fa ballare Riccione e Pesaro

Pubblicato il: 13-07-2018 | In : feed, Musica e Spettacolo

Tag:

0

Paola Peroni, una delle più stimate dj italiane, è protagonista in console per due party tra Romagna e Marche tra sabato 14 e domenica 15 luglio 2018. Sabato 14 è al Caffè Pascucci Bio di Riccione, mentre il giorno dopo, nel pomeriggio fa ballare Peperoncino / Bagni Re Sole sulla spiaggia di Pesaro.  ...

 

Samuele Sartini, il tour di “It Will Shine summer” continua e tocca Chalet del Mar …

Pubblicato il: 13-07-2018 | In : feed, Musica e Spettacolo

Tag:

0

  Samuele Sartini continua a far ballare l'Italia con la sua house e le sue melodie. Ogni weekend locali diverse, zone diverse e lo stesso sound eccellente, immediato eppure mai banale. Il suo "It Will Shine summer tour", ovvero il tour dedicato al suo nuovo singolo "It Will Shine", brano prodotto con Dr.Space ed interpretato da Iossa, continua. Ad esempio, giovedì 12 luglio ha fatto ballare lo Chalet del Mar di Fano, mentre sabato 14 luglio torna al Pineta di Milano Marittima. Il 22, infine, all'ora dell'aperitivo, è al Me Beach di Marina di Ravenna.  ...

 

Metropolino.com 2018-07-13 23:00:00

Pubblicato il: 13-07-2018 | In : feed, Musica e Spettacolo

Tag:

0

Paola Peroni, una delle più stimate dj italiane, è protagonista in console per due party tra Romagna e Marche tra sabato 14 e domenica 15 luglio 2018. Sabato 14 è al Caffè Pascucci Bio di Riccione, mentre il giorno dopo, nel pomeriggio fa ballare Peperoncino / Bagni Re Sole sulla spiaggia di Pesaro.  ...

 

Twitter, follower persi? Ecco il motivo

Pubblicato il: 13-07-2018 | In : feed, Informatica, Tecnologia

0

Twitter rimuove account sospetti Twitter ha iniziato una campagna di rimozione di tutti gli account “sospetti” presenti sulla propria piattaforma. E avverte: nelle prossime settimane i piu’ popolari sulla piattaforma potrebbero sperimentare un ”significativo calo” dei follower. Su parecchi account molto famosi già si stanno notando dei cambiamenti. Ad esempio, l’ex presidente degli USA Obama ne ha persi 400.000 dei suoi 104 milioni. La decisione di Twitter Twitter già in passato aveva deciso di “congelare” alcuni account bloccandone le attività (questi account bloccati non potevano più retwittare i tweet di altri utenti) ma finora continuavano a essere mostrati nel conteggio dei follower degli account che seguivano. Da qualche giorno, invece, in quel di Twitter hanno deciso di ‘ripulire’ la piattaforma dallo spam, dai troll e da altre pratiche dubbie. Se il vostro numero di followers sta scendendo vistosamente non pensate di aver commesso qualche errore o qualcosa che ha portato all’abbandono massivo degli utenti dal vostro profilo. ......

 

iOS in crash con la parola Taiwan. Ecco il motivo

Pubblicato il: 13-07-2018 | In : feed, Informatica, Tecnologia

0

C’era un bug in iOS abbastanza strano, precisamente nella versione del sistema operativo iOS 11.3. Nel momento in cui si scriveva parola “Taiwan” il sistema operativo apple andava letteralmente in crash inceppando l’intero dispositivo. Al momento il tutto è stato risolto dalla Apple grazie al rilascio del nuovo aggiornamento di iOS 11.4.1, ma c’è curiosità sul motivo per il quale accadeva tutto ciò, cerchiamo di capirne di più circa questo strano bug. Crash di iOS con la parola Taiwan Siete curiosi di scoprire il motivo del crash? Sembrerebbe che la situazione sia da ricondurre alle richieste da parte del governo cinese, alle quale l’azienda di Cupertino ha dovuto piegarsi introducendo però, involontariamente, questo bug. Di che richieste parliamo nello specifico? Il caso nasce dal mancato riconoscimento dell’isola da parte del governo della Repubblica Popolare, che da tempo ne rivendica la sovranità non riconoscendone l’indipendenza. Per tale motivazione i device mobili (nello specifico gli iPhone e gli iPad) nei paesi della ......

 

Convert2MP3 chiuso in Danimarca, il motivo

Pubblicato il: 13-07-2018 | In : feed, Informatica, Tecnologia

Tag:

0

Sentenza storica avvenuta in Danimarca qualche giorno fa. Il tribunale, infatti, ha riconosciuto illegale il servizio Convert2MP3. Cerchiamo di capire le motivazioni e qualche informazione in più circa il servizio offerto da questo sito web. Cos’è Convert2MP3 Per tutti quelli che non conoscono ancora questo sito web, Convert2MP3, è un sito internet che consente di trasformare qualsiasi video di piattaforme di streaming(tra cui ad esempio il famosissimo YouTube) in file in formato MP3 (tracce audio per intenderci). Anche se lo scopo principale di questo sito è solo quello di estrarre audio dai video viene logicamente utilizzato da tutti per un altro fine, quello della pirateria musicale. Il sito, infatti, per lo più, viene utilizzato dagli utenti per prelevare la traccia audio dai video su YouTube e altre piattaforme simili. La decisione del tribunale Danese In Danimarca, quindi, il tribunale ha riconosciuto l’illegalità del portale e ne ha ordinato la sospensione ed il conseguente oscuramento solo per questa nazione. Blocco che potrebbe essere facilmente superato dagli utenti ......

 

Lavoratori impatriati: periodo minimo residenza all’estero

Pubblicato il: 13-07-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Agevolazioni lavoratori impatriati: da quanto tempo si deve risedere all’estero per beneficiare della riduzione Irpef? Chi rientra in Italia dopo aver lavorato o studiato all’estero (con iscrizione Aire) ha diritto ad una particolare agevolazione fiscale: la riduzione del 50% della base imponibile Irpef.  Il beneficio fiscale spetta a partire dall’anno in cui avviene il trasferimento della residenza fiscale e per i 4 anni successivi. Ma chi ha diritto all’agevolazione Irpef? Chi sono i lavoratori impatriati? Per quanto tempo la residenza deve essere stata all’estero prima di tornare in Italia? La riposta cambia a seconda che si tratti di lavoratori in possesso di laurea o meno [1]. Lavoratori impatriati in possesso di laurea Le agevolazioni fiscali lavoratori “impatriati” si applicano ai cittadini dell’Unione europea e ai cittadini di Stati extra Ue, con i quali sia in vigore una convenzione per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito o un accordo sullo scambio di ......

 

Un’estate da sogno

Pubblicato il: 13-07-2018 | In : feed

0

Siamo ufficialmente entrati nella stagione dell’estate, le giornate sono lunghe, il sole è cociente  e il richiamo delle ferie in arrivo, è sempre più forte! E cosa c’è di migliore, se non una bella vacanza in qualche posto esotico, per disinnescare tutto lo stress, accumulato durante l’anno? Certo, ci si può rivolgere ad un’agenzia di viaggio, ma ciò che sta diventando sempre più di tendenza, è il fenomeno del Travel design! Cos’è il travel design Il travel design, è considerato a tutti gli effetti, un mestiere. Il travel designer, prima di essere un consulente, è un viaggiatore. Il suo obbiettivo, è quello di organizzare viaggi, ma per far ciò, è necessario che lui stesso, sia già stato in quei posti, che va a proporre ai suoi clienti.  Oltre che ad avere una grande passione per il viaggio e la cultura, un buon travel designer, deve possedere un’efficiente competenza tecnica, riguardante il turismo: deve essere ......

 

Tutor riattivati: dove si trovano?

Pubblicato il: 13-07-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

A fine luglio viene riacceso in alcuni tratti il sistema che rileva la velocità. Entro fine estate, tutta la rete sarà attiva. Ecco dove si trovano ora. Ti potrebbe capitare di andare in ferie con i tutor inattivi e di tornare a casa con i tutor riattivati e, quindi, con il rischio di prendere una multa per eccesso di velocità in autostrada. In alcuni punti della rete autostradale, infatti, le apparecchiature per il rilevamento della velocità tornano in funzione il 25 luglio a tutti gli effetti, dopo lo stop decretato alla fine dello scorso maggio per la violazione del brevetto. Ma i tutor riattivati, dove si trovano? E perché vengono riaccesi proprio quelli e non altri? La scelta non sarebbe stata casuale ma vincolata alla sicurezza, secondo l’Associazione amici Polizia stradale (Asaps). Tratti, dunque, interessati da un grande volume di traffico, come l’A1 che porta da Milano a Napoli o l’A14 che, ......