Bollo auto veicolo rottamato

Pubblicato il: 21-01-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Si può avere il rimborso dei mesi pagati ma nei quali non si ha più la macchina? E quando si ha diritto all’esenzione dal bollo o alla restituzione dei soldi? La rottamazione dell’auto comporta il pagamento del bollo per intero. Significa che se avete pagato la tassa automobilistica fino a dicembre ed il veicolo è stato rottamato a settembre, è inutile chiedere il rimborso degli altri tre mesi. Questo perché il bollo auto è un’imposta annua non frazionabile. Tuttavia, come sappiamo, il bollo auto è gestito dalle singole Regioni, che possono dettare le proprie leggi al riguardo. Vediamo allora che succede con il bollo auto del veicolo rottamato, a che cosa si ha diritto e a che cosa, invece, bisogna rinunciare. Bollo auto veicolo rottamato: quando si ha diritto all’esenzione? A prescindere dalla regola generale, cioè quella secondo cui la rottamazione del veicolo non dà diritto al rimborso del bollo auto, questo rimborso è previsto ......

 

Lavori dove non si fa niente

Pubblicato il: 21-01-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Dal mantenuto al controllore di tagliaerba, dal YouTuber al tronista televisivo al praticante che vorrebbe ma non può: come vivere senza fare (quasi) nulla. Giù la maschera. Chi dice che non vorrebbe essere pagato per passare la giornata a fare niente, mente sapendo di mentire. Magari poi ci si annoia e si cerca un’occupazione che, almeno, gli consenta di muoversi un po’. Ma a chi non è mai passata per la testa l’idea di ottenere il massimo risultato (economico) con il minimo sforzo (fisico)? Ci sono dei lavori dove non si fa niente. Cioè, proprio niente-niente, no. Sono, però, delle occupazioni che garantiscono di essere mantenuti senza (quasi) muovere un dito. Vogliamo elencare un po’ di lavori dove non si fa niente? Ok, lo facciamo. A patto che, se qualcuno si riconosce in uno di questi mestieri, la prenda in uno di questi modi: con filosofia (non diremo a nessuno che è proprio ......

 

Peppa Pig Sports Day

Pubblicato il: 21-01-2018 | In : feed, Internet e Siti Web

0

Peppa Pig Sports Day per smartphone Android e Windows Phone. ...

 

You Kids Learning Videos For Tube

Pubblicato il: 21-01-2018 | In : feed, Internet e Siti Web

0

You Kids Learning Videos For Tube per smartphone Android e iPhone/iPad tablet. ...

 

Mod Christmas

Pubblicato il: 21-01-2018 | In : feed, Internet e Siti Web

0

Mod Christmas per Windows Mobile e iPhone/iPad tablet. ...

 

Foto Seven Apples: Sabato 16 Dicembre

Pubblicato il: 21-01-2018 | In : feed, Musica e Spettacolo, Tempo libero

0

Foto Seven Apples: il Sabato sera giovane della Versilia. Info e prenotazioni serate Seven Apples Versilia al ☎ 347.477.477.2 (anche via SMS o WhatsApp). Preparati alla tua prossima serata con le foto Seven Apples che trovi su DiscotecheVersilia.it In ognuna delle foto Seven Apples ritrovi la voglia di festa e lo spirito giovane che hanno fatto della discoteca sul lungomare di Marina di Pietrasanta il punto di riferimento per le tue serate in Versilia. E dall’Autunno 2017 il Seven è su DiscotecheVersilia.it – la wikipedia del divertimento tra Forte dei Marmi e Viareggio – questo significa che puoi ritrovare tutte le foto Seven Apples che vuoi, scoprire i prossimi eventi in Versilia firmati Seven e prenotare con i contatti offerti da questo sito, ideato dal seo copywriter che ha fatto della Versilia una meta del divertimento anche in inverno. Info e prenotazioni Seven Apples. Non limitarti alle foto Seven Apples… Sfrutta tutte le opportunità offerte da questo sito come il miglior servizio di ......

 

Poste Italiane e Cassa Depositi e Prestiti: Andamento in Borsa

Pubblicato il: 21-01-2018 | In : Economia, feed

0

Poste Italiane e Cassa Depositi e Prestiti: Andamento in Borsa – La settimana scorsa Poste Italiane è riuscita a collocarsi sul mercato come miglior azione su Borsa Italiana. Il suo successo è dovuto all’accordo stabilito con Cassa Depositi e Prestiti sui Buoni Fruttiferi postali e persino sui Libretti di risparmio postale. Nel frattempo, la società ha registrato una rivalutazione superiore al 3%. Il prezzo relativo alle azioni Poste Italiane è aumentato, raggiungendo i 6,32 euro, più o meno ai massimi di seduta. È assolutamente sicuro che la quotazione Poste Italiane possa interrompere l’ultima di Ottava con un’ulteriore crescita. Per quanto concerne il grafico dell’andamento del titolo, abbiamo notato che, con l’aiuto del rialzo del 15 dicembre 2017, l’apprezzamento sulla valutazione su base mensile è riuscito a raggiungere il 3,35%. Sebbene l’aumento del prezzo, comunque, le azioni Poste Italiane non saranno tra le migliori alla fine del 2017. Analizzando il dato relativo all’ultima di ......

 

Cellulare alla guida e senza cinture: come contestare la multa

Pubblicato il: 21-01-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Necessaria la querela di falso, ma nel procedimento l’insufficienza di prove va a discapito dell’automobilista.  Mentre guidavi si è affiancata alla tua auto una pattuglia dei carabinieri che ti ha trovato sprovvisto delle cinture di sicurezza e con il cellulare in mano. Senza fermarti in quello stesso momento, ti ha inviato dopo qualche giorno una “doppia” multa per entrambe le violazioni. In assenza di una contestazione immediata dei due illeciti – che, stando almeno a quanto riportato sul verbale, non è stata possibile per questioni di circolazione – hai intenzione di impugnare la contravvenzione, facendo notare al giudice come le affermazioni dei poliziotti siano fantasiose, frutto di una percezione errata della realtà. Ma come fare? Come contestare la multa in caso di guida col cellulare e/o senza cinture? Di tanto si è occupata una recente e interessante sentenza della Cassazione [1] che fornisce un rapido vademecum su come impugnare la sanzione ......

 

Multe, cartelle e tasse: vale la data di spedizione o di ricevimento?

Pubblicato il: 21-01-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Rispetto dei termini di notifica per gli atti amministrativi: vale il principio di scissione degli effetti? Hai ricevuto una cartella di pagamento o una multa. Sai bene che l’amministrazione aveva un termine ben preciso per inviartela, termine che risulta rispettato nel momento in cui la raccomandata è partita dall’ufficio postale, ma che, nel giorno in cui la busta ti è stata consegnata a casa, erano invece scaduto. Così ti chiedi se questa notifica possa essere valida o meno, se cioè c’è stata decadenza nella comunicazione o questa si può ugualmente considerare inviata nei termini. Il problema non è isolato, visto che – per chi riceve la corrispondenza non ancora sulla Pec (la posta elettronica certificata) – i disguidi postali sono spesso all’ordine del giorno e possono comportare uno slittamento dei tempi prima dell’arrivo a destinazione delle lettere. Insomma, il problema che ti poni è il seguente: per le multe, cartelle esattoriali ......

 

Vaccinazione obbligatoria: quando si può evitare

Pubblicato il: 21-01-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

La vaccinazione può non essere effettuata in presenza di immunizzazione a seguito di malattia naturale accertata tramite analisi sierologica da svolgersi presso la struttura sanitaria competente. Vaccino sì, vaccino no. Ancora si discute dei nuovi obblighi di vaccinazione introdotti dal Governo come se ci si potesse sottrarre a quello che, invece, è ormai diventato un vero e proprio dovere giuridico, oltre che civico, imposto per la tutela della salute collettiva. Di fatto, oggi i bambini non si possono iscrivere alla scuola materna e ai nidi se non sono in regola con alcune vaccinazioni. I genitori che non rispettano quanto previsto dalla normativa introdotta l’anno scorso rischiano di pagare una multa salata: da 500 a 7.500 euro. Una recente ordinanza del tribunale di Milano [1] però – nel decidere un conflitto tra due ex genitori che litigavano sul fatto che il figlio non avesse ancora provveduto a sottoporsi alla profilassi – si ......