Ricongiunzione contributi: come ottenerla

Pubblicato il: 13-12-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Andare in pensione “ricongiungendo” tutti gli anni di contributi cumulati è possibile, come noto, con cumulo gratuito, totalizzazione e ricongiunzione. Cosa cambia e quale formula conviene di più e perché? Proviamo a rispondere a tutte queste domande. È chiaro a tutti che sia il cumulo gratuito, che la totalizzazione, che la ricongiunzione permettono di “ricongiungere” tutti gli anni di contributi maturati (in ‘luoghi’ e periodi diversi) presso un unico ente di previdenza sociale al fine pensionistico, così da avere un’unica pensione presso un solo ‘gestore previdenziale’. Allora forse è meno evidente quali siano i vantaggi e gli svantaggi, le differenze tra i tre tipi di misure; e, di conseguenza, anche quando ricorrere ad una piuttosto che ad un’altra. Cerchiamo di fare chiarezza dunque. Innanzitutto, però, occorre chiedersi come ottenere la ricongiunzione contributi. Ricongiunzione perché: è (sempre) (s)vantaggiosa? Innanzitutto cerchiamo di puntualizzare un luogo comune: la ricongiunzione è sempre onerosa e da evitare, laddove ......

 

I diritti dei disoccupati

Pubblicato il: 13-12-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Quando si possono ottenere Naspi, Dis-coll, assegni e reddito di cittadinanza (se parte). Quando un’offerta di lavoro è illegale perché discriminatoria. Restare senza lavoro è un’esperienza traumatica per chi deve mantenere una famiglia. Lo Stato garantisce diverse forme di assistenza temporanea a chi si trova in questa situazione contro la sua volontà, cioè a chi è stato licenziato, a chi si è dimesso per giusta causa (mobbing, molestie, ecc.) o a chi ha finito un rapporto di lavoro. Ma i diritti dei disoccupati non si limitano a ciò che le casse dell’Inps devono garantire. Anche gli imprenditori sono tenuti a dimostrare la necessaria serietà nella ricerca di personale, evitando dei colloqui discriminatori e mantenendo i termini della trattativa avviata con un candidato prima dell’assunzione. In altre parole, chi finisce nel calderone della disoccupazione non deve essere trattato né dallo Stato né dalle aziende in cui aspira ad entrare come lo sfortunato ......

 

Ricetta: come fare l’amatriciana?

Pubblicato il: 13-12-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

L’amatriciana è uno dei piatti italiani più famosi in tutto il mondo: in questa guida potrete conoscere la ricetta originale, così come la vuole la tradizione, ed anche una variante per i vegetariani. Se c’è una cosa in cui non italiani siamo imbattibili è la cucina. La nostra tradizione culinaria ha radici profonde e millenarie, tutti i piatti delle cucine regionali del Bel Paese sono ripresi dagli chef di tutto il mondo (con alterne fortune, c’è da dire). Uno dei piatti regionali italiani più famosi in tutto il mondo è l’amatriciana, che prende il nome dal luogo in cui questo piatto è nato, Amatrice. Ricetta: come fare l’amatriciana? Questo piatto divide molti esperti del settore perché su alcuni ingredienti ci sono delle visioni diverse: per i puristi è fondamentale il guanciale, per altri ci sta bene anche la pancetta, per i romani l’amatriciana si fa solo con i bucatini, in altre ......

 

Quali segreti ha una donna?

Pubblicato il: 13-12-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Le donne appiano imperscrutabili perché hanno tanti segreti da svelare: ne scopriremo alcuni grazie a qualche esempio di vita quotidiana. Uno dei grandi segreti dell’Umanità riguarda le creature più dolci e complicate che hanno mai popolato la Terra: le donne. Le capacità catalizzatrici dell’universo femminile sfuggono a qualsiasi logica, sono in grado di attrarre interesse senza mai far stancare nessuno. Certo, sicuramente le qualità estetiche di una fanciulla possono incidere molto sulla cosa, ma non sono in realtà la peculiarità determinante. Volendo usare una metafora, l’aspetto estetico funziona su una gara di 100 metri, mentre la capacità attrattiva delle donne vale un’intera maratona. Da dove arriva questa forza? Quali segreti ha una donna? Come attira a sé le attenzioni dell’universo maschile anche oltre l’aspetto esteriore? In queste righe andremo a scoprire le peculiarità più importanti delle donne, quelle meno note al pubblico maschile, aiutandoci con dei semplici esempi di vita quotidiana. Quanta ......

 

Spiare il vicino di casa è reato?

Pubblicato il: 13-12-2018 | In : Attualità e Società, feed

Tag:

0

Se il vicino ti fissa dal balcone o punta la telecamera di videosorveglianza in prossimità della tua porta di casa commette reato di violazione della privacy? Hai un vicino di casa davvero impiccione. Il suo appartamento, posto sul tuo stesso pianerottolo, presenta un balcone adiacente al tuo dal quale è possibile vedere e spiare tutto ciò che fai. Non perde così occasione di origliare e di affacciarsi ogni volta in cui ci sei tu per sentire ciò che dici. Hai addirittura la sensazione che lasci volontariamente aperta la finestra per far passare le voci e controllarti nell’arco di tutta la giornata. Di recente, peraltro, ha installato una telecamera in prossimità della sua porta la cui inclinazione però spinge la portata dell’obiettivo fino allo zerbino di casa tua; in questo modo è anche in grado di sapere quando entri ed esci dall’appartamento, se viene gente o se stai portando buste della spesa. ......

 

Ostras Beach Club: 22 e 31 Dicembre.

Pubblicato il: 13-12-2018 | In : feed, Musica e Spettacolo, Tempo libero

0

Conto alla rovescia per la serata di Natale e per il Capodanno Ostras Beach. Info e prenotazioni – anche via SMS o WhatsApp –  347.477.477.2 per tutte le tue serate Ostras Beach.  Ostras Beach Club a Dicembre allieta i suoi ospiti con due serate davvero straordinarie. Due eventi Versilia dedicati a chi sceglie l’eleganza, lo stile e vuole passare la sua serata in compagnia di un pubblico adulto. Gli appuntamenti Ostras sono, infatti, riservati alla clientela over 25, scelta che ha fatto di questa location un locale unico e inconfondibile. Una delle eccellenze che fa della Versilia la Capitale del divertimento, primato che non teme neppure l’ItalExit. Due serate invernali che vedono l’Ostras Beach Club presentarsi al suo meglio: dalla cena spettacolo con esibizione live alla discoteca con deejay set dal gusto maturo, dalla location perfettamente allestita alle bellissime modelle presenti dall’inizio alla fine della serata, dall’eccellenza degli chef sempre alla ricerca di piatti che ......

 

Lettera di contestazione disciplinare

Pubblicato il: 13-12-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Le sanzioni disciplinari al dipendente e la difesa: come opporsi al richiamo del datore di lavoro. Hai ricevuto una lettera di richiamo dal tuo datore di lavoro non sai come gestire la situazione. Ti chiedi come comportarti, in che modo ed entro quanto tempo rispondere, quali possono essere le conseguenze che, da tale comunicazione, potranno derivare e quali difese potrai approntare. Le risposte ai tuoi dubbi potrà dartele sicuramente un avvocato o, in alternativa, puoi leggere fino in fondo questo articolo. Qui di seguito, infatti, ti spiegheremo innanzitutto – in modo semplice e pratico come ormai nostra abitudine – cos’è una lettera di contestazione disciplinare; ti indicheremo quindi quali tipi di sanzioni possono derivare dall’avvio del procedimento e quali tutele può approntare un lavoratore dipendente che voglia contestare il richiamo intimatogli. Lo faremo anche alla luce di quelli che sono gli orientamenti più recenti della giurisprudenza e, in particolare, di alcune sentenze ......

 

Corteggiamento assillante: si può denunciare?

Pubblicato il: 13-12-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Quando il corteggiamento diventa molestia o stalking: la persecuzione commessa dall’uomo costituisce reato. C’è un uomo che ti perseguita. Ha iniziato con qualche complimento, prima in forma galante, poi sempre più esplicito e diretto. Nonostante tu abbia, in tutti i modi, fatto intendere di non gradire le sue “attenzioni”, lui persevera nel suo accanimento. Non perde occasione per attaccare discorso, seguirti, tentare addirittura il contatto fisico. Sa dove lavori, sa dove abiti, conosce il tuo profilo Facebook tant’è che hai dovuto bloccarlo. Tanta petulanza inizia a preoccuparti: temi che possa passare dalle parole ai fatti e, magari, costituire un giorno un pericolo serio. Vorresti quindi anticipare tale situazione seppur, sino ad oggi, non è stato commesso alcun comportamento pericoloso. Ma il punto è che sei estremamente infastidita e intendi agire nei suoi riguardi. Così ti chiedi se, in caso di corteggiamento assillante, si può denunciare.  Un caso molto simile al tuo è ......

 

Tredicesima non pagata: cosa fare

Pubblicato il: 13-12-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Che cosa può fare il lavoratore se la tredicesima mensilità non è pagata o viene liquidata in ritardo, quando è possibile dimettersi per giusta causa e chiedere i danni. Per la generalità dei lavoratori dipendenti, nel mese di dicembre è corrisposta la tredicesima: si tratta di una mensilità aggiuntiva, in altre parole di un mese in più di stipendio, che viene pagata in occasione del Natale. Questa retribuzione extra è una vera e propria “boccata d’ossigeno” per imprese e lavoratori, non solo per gli acquisti natalizi, ma soprattutto per far fronte alle imposte ed ai pagamenti da saldare entro la fine dell’anno. Ci sono dei casi in cui la tredicesima non spetta nel mese di dicembre: ad esempio, alcuni lavoratori scelgono di ricevere mensilmente il rateo di tredicesima maturato, in accordo col datore di lavoro. In altri casi la tredicesima non matura, come durante l’aspettativa non retribuita. Ma che cosa si può fare nel ......

 

Reddito di cittadinanza: rifiuto offerta di lavoro

Pubblicato il: 13-12-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

In quali casi chi rifiuta un’offerta di lavoro potrà ottenere comunque il nuovo reddito di cittadinanza? Il reddito di cittadinanza spetta anche a chi rifiuta il lavoro? In base a quanto più volte annunciato dal Vicepremier Di Maio, per perderlo bisognerà rifiutare tre offerte di lavoro. Non solo: è anche necessario che l’offerta di lavoro rifiutata sia equa. Che cosa si intende per offerta di lavoro equa? I parametri che rendono equa un’offerta lavorativa non sono stati ancora resi noti, ma si pensa che saranno molto simili agli attuali requisiti che definiscono un’offerta di lavoro come congrua (ad oggi chi rifiuta un impiego congruo perde l’indennità di disoccupazione Naspi). La congruità dell’offerta, ad oggi, è commisurata su parametri diversi, a seconda della durata del periodo di disoccupazione dell’interessato: ci si basa, comunque, sulla distanza del luogo di lavoro dall’abitazione, sullo stipendio e, per chi non è disoccupato da molto, sul settore ......