Pockemon GO: perché a molti fa paura!

Pubblicato il: 25-07-2016 | In : Senza categoria

0

Pockemon GO è il nuovo gioco di Nintendo per Android e iOS che sta spopolando in tutto il Mondo battendo ogni record, ma nasconde anche molti pericoli   In questi giorni non si fa altro che parlare di Pockemon GO, il nuovo gioco di Nintendo diventato un vero fenomeno planetario in pochissimo tempo. Lanciato il 6 luglio, è stato reso disponibile in Italia il 15 luglio e a breve dovrebbe arrivare anche in tutti gli altri Paesi, ma i suoi numeri sono già da record. A due giorni dal lancio era stato già installato sul 5% dei dispositivi Android negli Stati Uniti e il 14 luglio ha raggiunto il traguardo record di ben 25 milioni di utenti attivi al giorno. Apple, senza rilasciare alcun numero ufficiale, ha dichiarato che Pockemon GO è stata l’applicazione di maggior successo di sempre sull’App Store. Alcuni analisti hanno calcolato che con i suoi acquisti in app il ......

 

Differenza fra trading in opzioni ed opzioni binarie

Pubblicato il: 22-07-2016 | In : Senza categoria

0

Differenza fra trading in opzioni ed opzioni binarie – Nonostante le opzioni binarie siano state inserite nel mondo degli investitori da qualche anno, sono già diventate un valido strumento finanziario. In diversi aspetti questo tipo di opzioni sono piuttosto uguali alle opzioni del trading, tuttavia tra le due ci sono alcune differenze fondamentali. Di solito l’utilizzo delle opzioni binarie è più semplice rispetto alle tradizionali, e per questo motivo si prestano a essere utilizzate anche per tutti i principianti che iniziano a fare trading con le opzioni tradizionali. Di fatti, anche tutti i trader senza un minimo di esperienza nel settore hanno la possibilità di capire quali sono le dinamiche delle opzioni binarie senza alcuna difficoltà. Diversamente, le opzioni classiche sono più complesse e non sono consigliate agli apprendisti. Le binarie vengono definite anche opzioni digitali. Ognuna delle due denominazioni fa riferimento al fatto che al momento dell’acquisto di tali opzioni si pone ......

 

Come testare la RAM del nostro PC

Pubblicato il: 17-07-2016 | In : Senza categoria

0

Avere una RAM in salute nel nostro PC è assolutamente importante. Questo per una serie di fattori: ad esempio se la nostra memoria è danneggiata, i dati che salviamo o che sono semplicemente di passaggio nel nostro sistema operativo possono uscire corrotti, facendoci perdere così ore di tempo. A volte una RAM non proprio in salute può anche impedire l’avvio di Windows. Ecco perciò qualche metodo per controllare la RAM, testarla e capire se tutto è in regola Come testare la Ram con utility windows Usate lo strumento integrato di Windows. Il famoso sistema operativo Microsoft ha una serie di strumenti che sono attualmente nascosti all’utente finale. Potete richiamare lo strumento per effettuare il test della memoria RAM aprendo Esegui (Tasto WIN+R oppure con il tasto destro sullo start) e digitando mdsched.exe. Questo attiverà uno strumento che vi permetterà di testare la memoria al prossimo riavvio o secondo altre specifiche (dipende dalla versione di ......

 

Investimenti ad alto rendimento per il 2016: Quali scegliere?

Pubblicato il: 16-07-2016 | In : Senza categoria

0

Investimenti ad alto rendimento per il 2016: Quali scegliere? – Nell’articolo di oggi vogliamo guidarvi alla scelta migliore per investire in maniera sicura nel 2016 e di come scegliere con coerenza e maggiore attenzione il metodo per guadagnare denaro. Prima di tutto dobbiamo affermare che non esiste un investimento sicuro al 100%. Pensare d’investire e guadagnare qualcosina alla fine di un investimento è solo una mera illusione. Al giorno d’oggi esistono degli investimenti che hanno un livello di sicurezza che si potrebbe approssimare al 100%, come i buoni fruttiferi postali. Tuttavia, è da tener conto che i rendimenti di questo tipo d’investimento sono prossimi allo niente. E’ possibile trarre guadagno con i buoni di deposito, che oltre a quelli fruttiferi, sono sempre stati sicuri, ciò vuol dire che si tratta di un ambito interessante in cui è possibile investire una somma di denaro nelle obbligazioni. Le obbligazioni statali, per esempio, sono dei titoli ......

 

Proroga bandi Fixo, sino a 8.000 euro per apprendisti e ricercatori

Pubblicato il: 04-07-2016 | In : Di tutto un pò!

0

Contributi per l’assunzione di apprendisti e dottori di ricerca: prorogati al 30 settembre i due bandi Fixo di Italia Lavoro.   Una buona notizia per chi deve assumere apprendisti o dottori di ricerca: sono stati difatti appena prorogati i bandi Fixo Scuola e Università – Alta Formazione e Ricerca di Italia Lavoro, che offrono dei contributi sino a 6.000 euro per chi è assunto con contratto di apprendistato e sino a 8.000 euro per l’assunzione di ricercatori. Le domande di contributo possono essere inviate sino al 30 settembre.     Beneficiari I datori di lavoro possono beneficiare dei contributi di Italia lavoro se assumono:   – lavoratori tra i 16 e i 29 anni con apprendistato di alta formazione e ricerca; la durata minima dell’orario deve essere pari a 24 ore settimanali;   – lavoratori tra i 30 e i 35 anni inseriti in organico come ricercatori: i dottori di ricerca devono essere inseriti con contratto a tempo determinato superiore ......

 

Abbiamo riscontrato nelle ultime ore vari tentativi di accesso ai Suoi servizi online tutti falliti | Truffa

Pubblicato il: 29-06-2016 | In : Senza categoria

0

Ennesima truffa online che arriva sempre mediante email, stavolta a scrivervi sarebbe CARTASI(‘azienda italiana che opera nel settore della gestione del credito, nel mercato dei sistemi di pagamento e della monetica). All’interno della mail (che spesso riesce anche a superare i controlli posti dai client di posta elettronica) c’è un link ad un sito. Questo link non va assolutamente aperto ne tantomeno immessi i dati al suo interno Ecco cosa dice quella che circola in questi giorni Gentile cliente, Abbiamo riscontrato nelle ultime ore vari tentativi di accesso ai Suoi servizi online tutti falliti. La password è stata inserita in modo errato per più di 3 volte. Per motivi di sicurezza, la nostra politica ci obbliga a limitare il Suo conto e chiederLe di aggiornare i Suoi dati. Dopo che avrà aggiornato i Suoi dati, i servizi online torneranno disponibili. Nel caso di piú carte, dovrá eseguire l’aggiornamento per ognuna. Per rimuovere le limitazioni, Le abbiamo creato un ......

 

Miglior smartphone Android a 100€, quale scegliere?

Pubblicato il: 29-06-2016 | In : Senza categoria

0

Il mercato degli smartphone è sempre più in crescita come settore anche se c’è chi non può spendere cifre esagerate (che arrivano anche ad 800€) per un cellulare. Quindi ecco che oggi abbiamo deciso di pubblicare una guida per scoprire quali sono i migliori smartphone “economici” visto che non tutti possono permettersi la “ferrari” (giustamente)! Eccone alcuni MOTOROLA MOTO E (di seconda generazione) La scelta numero uno (a nostro parere) se volete un’esperienza d’uso bilanciata, e la garanzia di un ottimo supporto software certamente è il prodotto Motorola. La motorola è uno dei pochi produttori che riesce ad aggiornare il software con regolarità. E questo, trattandosi di Android, è un vantaggio credetemi. Data la fascia di prezzo anche le caratteristiche tecniche sono abbastanza di livello (dovete sempre considerare il prezzo): display da 4.5″ con risoluzione qHD, e la fotocamera è da 5mp senza flash LED. RAM da 1GB e lo storage interno è di ......

 

Launcher Pro

Pubblicato il: 29-06-2016 | In : Di tutto un pò!

0

Tutte le informazioni riguardo launcher pro disponibili per smartphone e tablet con il download completo dell'app launcher pro su free-portable-games.tumblr.com ...

 

3/7 Luciano by Angels of Love @ Ammot – Giugliano in Campania (NA)

Pubblicato il: 28-06-2016 | In : Senza categoria

0

Domenica 3 luglio, dalle 17 in poi, gli Angels of Love fanno ancora una volta ballare Napoli con un beach party da non perdere. In console infatti arriva Luciano, una delle stelle più luminose del panorama mondiale della scena elettronica mondiale. La sua è una 'terza via al clubbing'. ...

 

Separazione: col divorzio le condizioni non si cambiano più

Pubblicato il: 27-06-2016 | In : Senza categoria

0

Divorzio breve: il breve decorso del tempo non consente più di rivedere le condizioni fissate dalla sentenza di separazione.   Rivoluzione in materia di separazione e divorzio: dopo l’introduzione della nuova legge sul divorzio breve, il giudice – chiamato a sciogliere definitivamente il matrimonio – non può più mutare le condizioni di separazione fissate solo sei mesi (o, al massimo un anno) prima. È quanto chiarisce il tribunale di Brescia con una recente ordinanza [1].     Il divorzio breve Come noto, la recente riforma ha mutato i termini di attesta che devono (tutt’ora) sussistere tra la separazione e il divorzio, termini che un tempo erano sempre di 3 anni. Oggi, invece, la coppia separata si può divorziare dopo: 6 mesi, se la separazione è stata consensuale 1 anno, se la separazione è stata giudiziale (ossia senza il consenso reciproco, ma con l’intervento del giudice in una ordinaria causa).   Questo termine decorre, nel caso di: separazione consensuale, dall’udienza innanzi al ......