Cos’è il diritto di proprietà

Pubblicato il: 02-04-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Definizione e limiti del concetto di proprietà tra costituzione e codice civile: la proprietà è il diritto reale più ampio. Tutti sappiamo cos’è la proprietà. Eppure, se fossimo chiamati a darne una definizione completa, ci troveremmo spiazzati. Si può dire, ad esempio, che la proprietà è ciò che dà diritto, al relativo titolare, di fare ciò che vuole con la propria cosa (definizione che esalta i poteri del titolare). O che altro non è che un diritto che viene riconosciuto a seguito di un acquisto, una donazione o un’eredità (definizione che evidenzia di più l’aspetto genetico e formale). Si può dire che la proprietà è ciò che distingue le cose di una persona da quelle di un’altra (definizione che, invece, attiene più ai rapporti sociali). Qualcuno che sta studiando legge potrebbe definire la proprietà come il diritto che può essere fatto valere nei confronti di tutti, senza condizioni, e che riceve ......

 

Acquisto casa: si diventa proprietari anche di termosifoni e arredi?

Pubblicato il: 02-04-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

I mobili contenuti nell’appartamento, i termosifoni e tutti gli arredi ed utensili possono considerarsi delle pertinenze ricomprese nel prezzo d’acquisto? Hai firmato il compromesso per l’acquisto di una casa. Il proprietario ti ha chiesto un mese di tempo per fare il trasferimento degli arredi che intende portare via con sé; gli altri, invece, resteranno di tua proprietà. Tra questi c’è anche un condizionatore dell’aria, una cisterna dell’acqua, uno scaldabagno, una cucina e alcuni mobili. Avete quindi stabilito la data del rogito. Senonché, quando vi presentate davanti al notaio, lui ti chiede un’ulteriore somma: sostiene infatti che il prezzo concordato nel compromesso si riferisce solo all’appartamento e non anche agli arredi e ai termosifoni ancora rimasti all’interno. Il sovrapprezzo secondo te costituisce una pretesa illegittima: non essendo stata precisata nel contratto preliminare, il corrispettivo si deve intendere onnicomprensivo dell’immobile nello stato di fatto in cui viene lasciato dal proprietario, con tutti i ......

 

Responsabilità civile, penale e amministrativa: che differenza c’è?

Pubblicato il: 02-04-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

La responsabilità civile comporta, di norma, il risarcimento del danno; quella penale una pena detentiva e/o pecuniaria; quella amministrativa una sanzione spesso economica. Quando si ha a che fare con le leggi e il diritto, l’uomo comune fa fatica a districarsi tra le definizioni. Non è tanto una questione di termini e di proprietà di linguaggio, quanto di conseguenze che ne derivano. Questo perché se è vero che la legge non ammette ignoranza è anche vero che le conseguenze di tale ignoranza ricadono sul cittadino stesso e non certo sul suo consulente o chi le leggi le ha scritte in modo chiaro. Così, ad esempio, se qualcuno ti dice che rischi una responsabilità penale per un determinato comportamento devi sapere che stai commettendo un reato, mentre se ti è stato detto che c’è una responsabilità civile quel che può succederti, alla lunga, è una richiesta di risarcimento del danno. Invece se ......

 

Biosacchetti per frutta e verdura: si possono portare da casa?

Pubblicato il: 02-04-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Sacchetti della spesa riciclati purché “idonei a conservare gli alimenti”. Chiusa la vicenda delle buste ultraleggere per frutta e verdura. Finalmente si potranno portare da casa le buste ultraleggere della spesa necessarie a contenere i prodotti del banco frigo, frutta e ortaggi. A dirlo è il Consiglio di Stato che, sul punto, è stato interrogato dal Ministero della Salute cui era stata demandata la decisione finale. I giudici, con un parere appena pubblicato [1], mettono la parola fine alla vicenda delle biosacchetti per frutta e verdura, quelli che mette a disposizione il supermercato e il cui costo ora, per legge [2], deve essere scaricato sul cliente (i prezzi medi praticati variano da 1 a 2 centesimi a sacchetto). Il decreto Mezzogiorno, nel recepire la direttiva Ue [3], aveva cercato di ridurre l’uso di sacchi di plastica. Imponendo da gennaio 2018 l’utilizzo esclusivo di plastica biodegradabile per i sacchettini ultraleggeri per frutta e ......

 

Obbligo e dovere: quali differenze?

Pubblicato il: 02-04-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Ad ogni diritto corrisponde un obbligo da parte di un altro soggetto; ma mentre il dovere è quello che si ha verso la collettività, l’obbligo è invece quello che si ha nei confronti di uno o più specifici soggetti. «Ho il dovere di pagare la bolletta della luce». Sai che un’espressione di questo tipo è tecnicamente sbagliata? Dovresti in realtà dire «Ho l’obbligo di pagare la bolletta della luce». Perché – ti chiederai – c’è differenza tra il dovere e l’obbligo? La risposta è sì, ma non tutti la conoscono. Ed anche se tra i tanti problemi e cavilli legali, l’ultimo dei tuoi problemi in ordine di importanza è quello di sapere qual è la differenza tra obbligo e dovere, c’è spesso un’intima soddisfazione nello scoprire alcune sottigliezze del linguaggio. Eccone una. Quante volte ti è capitato di dire che l’italiano è una lingua bellissima perché, di derivazione latina, conosce un termine ......

 

Ipoteca fiscale: cos’è e come funziona

Pubblicato il: 02-04-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Come e quando l’Agenzia delle Entrate e l’Agente della Riscossione possono pignorare l’immobile o la prima casa del contribuente che non ha pagato avvisi di accertamento o cartelle esattoriali. Chi ha debiti con l’Agenzia delle Entrate teme spesso di subire un’ipoteca fiscale, situazione questa che, se anche non implica necessariamente l’espropriazione e la vendita all’asta del bene, costituisce comunque un peso. Difatti chi vuol vendere una casa con l’ipoteca, cede anche l’ipoteca e il creditore – in questo caso il fisco – potrà, in qualsiasi momento, rivalersi sull’immobile anche se il proprietario è cambiato. Chi, dunque, acquisterebbe mai un appartamento con il rischio di vederselo pignorare a causa di un debito altrui? Ecco perché, in situazioni come queste, si eseguono contestualmente due operazioni diverse: da un lato il compratore versa il prezzo al venditore e contestualmente quest’ultimo utilizza una parte di tale prezzo per estinguere l’ipoteca, saldando il conto in sospeso ......

 

Diritto soggettivo: cos’è?

Pubblicato il: 02-04-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Il diritto soggettivo è ciò che tutti chiamano diritto: esso dà il potere di far valere davanti a un giudice un proprio interesse ritenuto meritevole di tutela da una norma giuridica. Quando, nel linguaggio di uso comune, usiamo la parola soggettivo intendiamo riferirci a qualcosa che è relativa, dipendente cioè dalla particolare condizione di una o più persone. Dire «è soggettivo» vuol dire che «dipende dal soggetto e da come questi percepisce» un determinato fatto. Quando però parliamo di diritto soggettivo si intende dire tutt’altra cosa: non significa cioè che il diritto è relativo (per quanti le contrastanti interpretazioni dei giudici porterebbero a pensarlo) ma che spetta solo al soggetto che ne è titolare e solo lui lo può far valere. Se Mario ha un diritto di credito nei confronti di Giovanni, solo Mario potrà chiamare in causa Giovanni e non anche la sua moglie, i suoi amici o i suoi ......

 

Straining: cos’è e come difendersi

Pubblicato il: 02-04-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Riconosciuto lo straining (ossia una forma più lieve rispetto al mobbing) nei confronti del dipendente prima allontanato dalla direzione e poi deriso. Le situazioni stressogene incidono sul dipendente e gli danno diritto al risarcimento del danno. Hai il sospetto, non la certezza, che in azienda ce l’abbiano con te. Quando c’è da prendere in giro qualcuno o trovare un capro espiatorio ci vai sempre tu di mezzo. Non c’è continuità nelle vessazioni, né si può dire che vi sia un vero e proprio intento persecutorio, cosa che ti avrebbe dato diritto di agire per mobbing. Cosa puoi fare però per chiedere il risarcimento? Esiste un modo e anche questo passa – ovviamente – per un giudice e un tribunale. Si chiama causa da straining, un fattore che crea stress e frustrazione, tale da far sentire il dipendente alienato o inadeguato ma non caratterizzato da quella continuità che invece richiede il mobbing. ......

 

A​​​f‌‍‎​​​t‌‍‎​​​e‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​r‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ a‌‍‎​​​‌‍‎​​​ large‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ number‌‍‎​​​‌‍‎​​​ of‌‍‎​​​ copyright infringement‌‍‎​​​ reports‌‍‎​​​‌‍‎​​​ directed‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ to‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ your‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ account‌‍ | truffa facebook

Pubblicato il: 01-04-2018 | In : feed, Informatica, Tecnologia

0

Ci stanno arrivando numerose segnalazioni dai nostri utenti circa un messaggio che stanno ricevendo in queste ore sul famoso client di messaggistica di facebook, Facebook messenger. Cerchiamo di capire cosa dice il messaggio e di spiegarvi perbene perchè si tratta di una truffa. Il messaggio truffa Il messaggio vi annuncia che il vostro account facebook è stato sospeso per le continue violazioni di copyright che il vostro account avrebbe fatto. Il testo è in inglese, e già questo dovrebbe farvi pensare che si tratta di una truffa. Ecco cosa dice il messaggio: A​​​f‌‍‎​​​t‌‍‎​​​e‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​r‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ a‌‍‎​​​‌‍‎​​​ large‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ number‌‍‎​​​‌‍‎​​​ of‌‍‎​​​ copyright infringement‌‍‎​​​ reports‌‍‎​​​‌‍‎​​​ directed‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ to‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ your‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ account‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ ,‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ we‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ are sorry‌‍ to inform you that‌‍‎​​​ we‌‍‎​​​ ‌‍‎​​​h‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ave to‌‍‎​​​‌‍‎​​​ deactivate‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ your‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ account‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​.‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ W‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​e‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ ‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​made‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ this‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ decision‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ after‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ we‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ checked‌‍‎​​​‌‍‎​​​‌‍‎​​​ your‌‍‎​​​‌‍‎​​​ acco‌‍‎​​​‌‍‎​​​unt‌‍‎​​​‌‍‎​​​ activity‌‍‎​​​‌‍‎​​​ a‌‍‎​​​nd‌‍‎​​​ ‌‍‎​​​i‌‍‎​​​t‌‍‎​​​ ‌‍‎​​​was‌‍‎​​​ ‌‍‎​​​c‌‍‎​​​o‌‍‎​​​nfirmed‌‍‎​​​ that‌‍‎​​​ you‌‍‎​​​ h‌‍‎​​​a‌‍‎​​​v‌‍‎​​​e‌‍‎​​​ ‌‍‎​​​i‌‍‎​​​n‌‍‎​​​f‌‍‎​​​r‌‍‎​​​i‌‍‎​​​nged‌‍‎​​​ others‌‍‎​​​ copyright‌‍ o‌‍‎​​​wnersh‌‍‎​​​‌‍‎​​​ip‎​​​. ‎​​​If‌‍‎​​​ you‌‍‎​​​ think‌‍‎​​​ this is‌‍‎​​​ a‌‍‎​​​ mistake‌‍‎​​​ we‌‍‎​​​ provided‌‍‎​​​ you an‌‍‎​​​ appeal‌‍‎​​​ form‌‍‎​​​ below‌‍‎​​​: [indirizzo di un SITO ......

 

Horror

Pubblicato il: 01-04-2018 | In : feed, Internet e Siti Web

0

Horror per iPhone e tablet iPad. ...