The Ball 2

Pubblicato il: 16-01-2020 | In : Bambini, feed, Giochi e Gambling, Videogame

0

The Ball 2, nei suoi venti livelli di gioco a difficoltà crescente, ti vede alle prese con una pallina da mandare in buca senza farla cadere nel vuoto stando attenti alle tante trappole.   Per poter completare tutti i livelli dovrai muoverti con estrema cautela ed essere bravo nel trovare la strada giusta per aggirare pericoli ed ostacoli vari. Buona fortuna. ...

 

Autostrade: la revoca delle concessioni è incostituzionale?

Pubblicato il: 16-01-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Cinque esperti di diritto costituzionale e pubblico hanno sostenuto oggi, nell’audizione Aiscat alla Camera, l’incostituzionalità della norma del Milleproroghe. Giornata molto calda oggi alla Camera dove si è svolta l’audizione parlamentare per discutere sulla revoca delle concessioni ad Autostrade per l’Italia preannunciata dal Governo e contenuta nel decreto Milleproroghe in fase di approvazione: all’appuntamento i responsabili della Società Aiscat si sono presentati accompagnati da ben cinque prestigiosi professori universitari, esperti di diritto pubblico e costituzionale, che hanno argomentato i motivi per i quali la norma che regola le concessioni autostradali, così com’è formulata nel Milleproroghe è illegittima ed anti costituzionale. Così hanno affermato oggi alcuni dei maggiori costituzionalisti italiani; sui loro interventi nell’audizione alla Camera tenuta oggi pomeriggio ci resoconta la nostra agenzia stampa Adnkronos. “E’ una norma terribilmente illegittima -sottolinea Giuseppe Franco Ferrari, professore di diritto Costituzionale alla Bocconi- e che qualora giungesse alla Corte Costituzionale sarebbe bocciata“. Dello stesso avviso gli ......

 

Tradimento in fase di separazione

Pubblicato il: 16-01-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Si può tradire durante la causa di separazione? L’infedeltà dopo che i ricorsi sono stati depositati può rilevare per l’addebito? Potrebbe succedere che una coppia non vada più d’accordo e che, perciò, decida di separarsi. Dal momento della separazione, come noto, i coniugi sono liberi di vivere separatamente e di iniziare nuove relazioni con altre persone. La separazione, prima ancora del divorzio, infatti cancella l’obbligo di fedeltà. Ma cosa accade nel caso in cui si scopra un tradimento in fase di separazione? Se, ad esempio, il marito si accorge solo dopo aver depositato il proprio atto in tribunale che la moglie in realtà ha un’altro uomo e che, probabilmente, proprio per questo è stata distante e anaffettiva, può ugualmente chiedere l’addebito nei suoi confronti? Si può tradire durante la causa di separazione? Sul punto è intervenuta più volte la giurisprudenza. La Cassazione, in particolare, ha avuto modo di chiarire quando l’infedeltà è ......

 

Ticket in base al reddito: il Governo cambia le regole

Pubblicato il: 16-01-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Far pagare il ticket sanitario agganciandolo alle varie fasce di reddito, a beneficio di chi guadagna di meno: è il progetto annunciato oggi dal ministro della Salute Roberto Speranza. Potrebbero cambiare molto presto le regole del ticket sanitario: oggi, per come ci riporta l’agenzia stampa Adnkronos, il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha annunciato: “Io sono a favore di un bilanciamento a favore dei ceti sociali più deboli. Oggi una prestazione sanitaria viene pagata in ugual modo sia da un miliardario sia da chi ha difficoltà economiche. Io voglio dare una mano ai redditi più bassi, consentendo di pagare un ticket inferiore rispetto a chi se lo può permettere perché magari guadagna 100 mila euro l’anno”. Così ha detto il ministro Speranza, ospite a ‘Coffee Break’ su La7. Non è la prima volta che il ministro della Salute interviene “a gamba tesa” sulla tassazione sanitaria: lo ha già fatto di recente, e ......

 

Nuovi modelli per la dichiarazione dei redditi 2020

Pubblicato il: 16-01-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

L’Agenzia Entrate ha rilasciato i nuovi modelli da utilizzare per le dichiarazioni 2020: modello 730, certificazione unica, dichiarazione Iva e modello 770. Pronti sul sito dell’Agenzia delle Entrate tutti i nuovi modelli per la dichiarazione dei redditi 2020 e le relative istruzioni  per la compilazione: dal modello 730 alla Certificazione unica, dalla dichiarazione Iva al modello 770 per i compensi erogati dai sostituti d’imposta. Fra le principali novità – illustrate dall’agenzia stampa Adnkronos, che ha visionato l’anteprima dei documenti – ci sono l’estensione dell’utilizzo del modello all’erede e l’ingresso dello sport bonus nel 730. Gli addetti ai lavori apprezzeranno (forse) anche l’introduzione di appositi campi nella Certificazione unica per l’indicazione dei premi di risultato di anni precedenti e l’inserimento, nel modello Iva/2020, della casella ‘Esonero dal visto di conformità’ nel riquadro per la firma. Vediamo in dettaglio una per una tutte queste novità. Eredi Dalla prossima stagione dichiarativa gli eredi potranno utilizzare il 730 per effettuare ......

 

Area di sosta: ultime sentenze

Pubblicato il: 16-01-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Leggi le ultime sentenze su: area di sosta; furto in area di sosta a pagamento;camper parcheggiato in un’area di sosta pubblica; area di sosta soggetta al pagamento della relativa tariffa. Furto di auto in area di sosta a pagamento L’istituzione da parte dei Comuni di aree di sosta a pagamento, ai sensi dell’art. 7, comma 1, lett. f), del codice della Strada, non comporta l’assunzione dell’obbligo del gestore dell’area di custodire i veicoli su di esse parcheggiati, se l’avviso “parcheggio incustodito” sia esposto in modo adeguatamente percepibile prima della conclusione del contratto (artt. 1326, comma 1, e 1327 c.c.). Ne consegue che il gestore, concessionario del Comune di un parcheggio senza custodia, non è responsabile del furto del veicolo in sosta nell’area all’uopo predisposta. L’obbligo di custodia non può sorgere dalle modalità concrete di organizzazione della sosta (quali ad esempio l’adozione di recinzioni, di speciali modalità di accesso ed uscita, o dispositivi di controllo o la presenza ......

 

È legale registrare le chiamate?

Pubblicato il: 16-01-2020 | In : Attualità e Società, feed

Tag:

0

Telefonata registrata senza il consenso dell’altra persona: è lecita? Che uso si può fare del file audio? Anche se, su alcuni smartphone, esistono app in grado di registrare le telefonate in entrata e in uscita, è bene ricordare che non sempre la tecnica va nella stessa direzione della legalità. Proprio i cellulari sono, in gran parte dei casi, lo strumento con cui vengono violate le leggi penali; si pensi alla pubblicazione di una foto non autorizzata o di un video lesivo della altrui immagine, oppure si pensi all’utilizzo del microfono in un ambiente di lavoro o a casa altrui, laddove invece è vietato registrare conversazioni senza il consenso dei partecipanti. Di qui il ricorrente dubbio: è legale registrare le chiamate? Se, ad esempio, una persona con cui stai parlando al telefono dovesse, senza dirti niente, attivare il registratore vocale per conservare l’audio con la tua voce potresti denunciarla? Viceversa, se dovessi essere ......

 

Spiderman 4 Find The Differences

Pubblicato il: 16-01-2020 | In : Bambini, feed, Giochi e Gambling, Videogame

0

Spiderman 4 Find The Differences è il classico gioco di differenze tra due immagini che a prima vista sembrano uguali. Trova i particolari che rendono diverse le varie coppie d'immagini raffiguranti le immagini più belle di Spiderman. Per superare tutti i livelli di gioco a difficoltà crescente dovrai essere bravo e veloce  nel trovare i particolari diversi. Aguzza la vista, dai prova delle tue capacità e ricorda che hai tre aiuti da poter utilizzare se sei in difficoltà. Buon divertimento. ...

 

Danneggiamento di sistemi informatici: ultime sentenze

Pubblicato il: 16-01-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Le ultime sentenze su: delitto di danneggiamento di sistema informatico; attacchi informatici; delitto di partecipazione ad un’associazione per delinquere; programma destinato al fine di accedere abusivamente e alterare il funzionamento di sistemi informatici. Sistemi informatici e telematici L’oggetto materiale del delitto di danneggiamento di sistema informatico è costituito dal complesso di apparecchiature interconnesse o collegate tra loro, in cui una o più di esse effettui il trattamento automatico di dati mediante un programma (nella specie, è stato qualificato sistema informatico il sistema di videosorveglianza di un ufficio giudiziario, composto da apparati di videoregistrazione e da un componente dedicato al trattamento delle immagini e alla loro memorizzazione). Cassazione penale sez. II, 14/12/2011, n.9870 Accesso abusivo a sistemi informatici Gli aderenti ad un’organizzazione internazionale operante sulla rete Internet, volta a realizzare incursioni e attacchi informatici per motivazioni culturali e antropologiche, che attraverso cellule locali e nazionali programmino e mettano in atto gli attacchi informatici, rispondono del delitto ......

 

Infarto: ultime sentenze

Pubblicato il: 16-01-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Leggi le ultime sentenze su: infarto; erroneità della diagnosi; decesso del paziente al pronto soccorso; reato di omicidio colposo; risarcimento del danno; condizioni di lavoro usurante; tutela delle condizioni di lavoro. Decesso del paziente e responsabilità omissiva del medico La responsabilità del medico per il decesso del paziente può essere affermata, in occasione del giudizio controfattuale da effettuare in caso di addebito a titolo di responsabilità omissiva, solo allorquando sia possibile sostenere che, se la condotta omessa fosse stata tenuta, l’evento non si sarebbe verificato con, probabilità confinante con la certezza, alla luce del sapere scientifico e delle specificità del caso concreto (condizioni del paziente). (Da queste premesse, la Corte ha annullato senza rinvio la sentenza di condanna per il reato di omicidio colposo pronunciata dalla corte di appello a carico di un sanitario del 118 cui era stato addebitata la morte di un paziente, per avere l’imputato, intervenuto in via d’urgenza, omesso ......