Come cucinare le melanzane

Pubblicato il: 09-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Le melanzane sono un ortaggio appartenente alla famiglia delle solanacee, protagonista di grandi piatti della cucina italiana, come la deliziosa parmigiana di melanzane. Ecco cinque ricette da non perdere! La sua buccia viola intenso e la sua polpa tenera e corposa fanno della melanzana la regina indiscussa delle solanacee, un ortaggio da non farsi mancare come contorno estivo e ideale da cucinare in numerosi modi diversi. C’è chi le preferisce alla griglia, chi non potrebbe fare a meno delle melanzane in padella e chi, per tener fede alla tradizione, la domenica non si fa mancare una prelibata parmigiana con tanta mozzarella filante. Così come i pomodori, i peperoni e le patate, anche le melanzane appartengono alla famiglia delle solanacee, deliziosi ortaggi che maturano a partire dalla tarda primavera e danno il meglio di sé in piena estate. Irresistibili al palato, povere di calorie e ricchissime di sali minerali: le melanzane piacciono ......

 

Bloons Supermonkey

Pubblicato il: 09-02-2019 | In : Bambini, feed, Giochi e Gambling, Videogame

0

La scimmietta del classico gioco boons si è evoluta ed ora è diventata una sorta di super eroe che va a caccia di palloncini. Aiutala adistruggere più palloncini che puoi volando e sparando a più non posso! ...

 

Riparazione casa in affitto: devo avvisare il locatore?

Pubblicato il: 09-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Prima di riparare un bene in locazione, è necessario avvisare il proprietario? Puoi procedere alla riparazione, salvo farti rimborsare la spesa? Hai appena affittato un appartamento in città e come era ovvio che fosse, lo stesso è dotato di tutti gli impianti regolarmente funzionanti. C’è quello idrico, alimentato anche da un’autoclave posta in garage, c’è quello elettrico, col proprio salvavita e c’è quello del gas, preposto al riscaldamento della casa e dell’acqua, con tanto di caldaia, ubicata in un vano esterno, sul balcone del tuo appartamento. Ebbene, per non saper né leggere e né scrivere, vorresti sapere sin da subito, come procedere in caso di guasto di questi impianti. Temi, infatti, che possano sorgere contestazioni tra te ed il locatore e non hai nessuna intenzione di alimentare dissidi di ogni sorta, visto che si tratta di un’abitazione che ti soddisfa pienamente. In particolare hai saputo che le riparazioni su questi impianti ......

 

L’appello incidentale

Pubblicato il: 09-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Sia tu che la tua controparte avete vinto solo in parte nel giudizio di primo grado, oppure la sentenza è scritta così male che non si capisce quale delle parti sia vincitrice o soccombente: puoi contrastare l’appello del tuo avversario formulando appello incidentale. Finalmente è stata pronunciata la sentenza di primo grado, ma il Giudice ha mal interpretato la vicenda e le prove e nessuna delle parti risulta vincitrice o soccombente, la sentenza non è chiara e il tuo avversario ha già preannunciato che farà appello per vedere riconosciute le proprie ragioni. Anche tu vorresti proporre una soluzione alternativa alla sentenza di primo grado, perché anche le tue ragioni sono state travisate, ti chiedi allora come fare. L’appello incidentale è un istituto del diritto processuale, sia penale che civile, che ti consente di proporre a tua volta appello quando una delle altre parti abbia appellato la sentenza di primo grado nei ......

 

Le quote nella successione legittima

Pubblicato il: 09-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Come viene ripartita l’eredità nel caso di successione legittima cioè nel caso in cui manchi un testamento Nella vita di ciascuno di noi è inevitabile, prima o poi, dover affrontare il momento del distacco da persone molto care. La perdita del coniuge e dei genitori rappresentano eventi al cui confronto la vita inesorabilmente ci pone. E sono momenti delicati sotto molti punti di vista: anche il destino dell’eredità della persona che è mancata non è un problema da poco e che occorre affrontare con la dovuta freddezza. Non sono pochi i casi nei quali la persona che è venuta a mancare non abbia lasciato un testamento. In questa ipotesi è direttamente la legge [1] che stabilisce a chi destinare l’eredità della persona deceduta; è la legge, cioè, che definisce le quote di eredità e le persone a cui esse spettino. Si parla di successione legittima, quindi, nel caso in cui ......

 

Saldo e stralcio: l’Isee corrente vale?

Pubblicato il: 09-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

È possibile presentare la dichiarazione Isee corrente per rientrare nell’agevolazione del saldo e stralcio delle cartelle? Ti trovi in una situazione di difficoltà, perché hai parecchi debiti con l’Agenzia delle Entrate e con l’Inps: vorresti dunque aderire al saldo e stralcio, che ti consentirebbe di cancellare una buona parte delle cartelle arretrate. L’Isee del tuo nucleo familiare, però, è superiore a 20mila euro: non avendo una procedura di liquidazione [1] in corso, sai di non poter accedere alla misura. Tuttavia, hai da poco perso il lavoro: ti chiedi, allora, se puoi presentare l’Isee corrente, basato sulla tua nuova situazione economica, per accedere, entro il 30 aprile 2019, al saldo e stralcio. Per il saldo e stralcio vale l’Isee corrente? Cerchiamo di fare il punto della situazione: come funziona il saldo e stralcio, quando si può presentare e su quali redditi si basa l’Isee corrente, esiste la possibilità di utilizzare l’Isee corrente per accedere ......

 

L’obbligo di sicurezza del datore di lavoro

Pubblicato il: 09-02-2019 | In : Attualità e Società, feed, Lavoro

Tag:

0

Il datore di lavoro ha l’obbligo di preservare la salute e la sicurezza dei propri dipendenti. La sicurezza nei luoghi di lavoro è un tema di cui si parla in modo ricorrente. Purtroppo, quasi ogni giorno, i teelgiornali parlano di lavoratori morti mentre stavano lavorando. Per cercare di aumentare al massimo la sicurezza nei luoghi di lavoro, nel corso degli anni, sono state approvate numerose leggi, decreti, testi unici, circolari. In realtà, anche se si registra qualche miglioramento, molto spesso le norme si sono tradotte solo in adempimenti burocratici, pagine  e pagine di carte, senza migliorare nella sostanza lo stato di salute e di sicurezza dei lavoratori. In questo articolo cerchiamo di capire in cosa consiste l’obbligo di sicurezza del datore di lavoro e cosa rischiano le aziende che non tutelano adeguatamente la sicurezza nel luogo di lavoro. L’obbligo di sicurezza Quando azienda e dipendente firmano il contratto di lavoro, le parti si ......

 

Acquisto di un bene difettoso: che fare se non si ha più lo scontrino

Pubblicato il: 09-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Ho acquistato un paio di scarpe che sono risultate difettose. Il negozio non vuole sostituirle perché non ho più lo scontrino fiscale. A chi mi devo rivolgere? Gli articoli 128, 129, 130 e 132 del Codice del Consumo (cioè del decreto legislativo n. 206 del 2005) stabiliscono che: – il venditore (cioè chi vende un qualsiasi bene mobile ai consumatori esercitando la propria attività di imprenditore) è responsabile per qualsiasi difetto di conformità che esista al momento della consegna del bene; – il consumatore, nel caso in cui il bene che ha acquistato presenti un difetto, ha il diritto di ottenere dal venditore (senza dover sopportare alcuna spesa) che il bene sia, a sua scelta, riparato o sostituito (oppure la riduzione o la restituzione del prezzo se la riparazione e la sostituzione siano impossibili o eccessivamente onerose); – il consumatore, per poter ottenere la riparazione o la sostituzione del bene, deve denunciare al venditore il ......

 

Agenzia delle Entrate: notifica delle cartelle agli eredi e rottamazione

Pubblicato il: 09-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Mia madre purtroppo é deceduta nell’ottobre 2017. Alla vigilia di questo Natale ho ricevuto da parte dell’Agenzia delle Entrate una cartella inviata al mio domicilio e intestata a mio nome in qualità di erede relativa a mancati pagamenti del 2014 come risulterebbe dal controllo effettuato dall’Agenzia delle Entrate sul modello Unico 2014. Le imposte non pagate si riferirebbero a Imposte sostitutive di locazioni immobili, cedolare secca etc. etc. imposta per attività finanziarie etc. La busta è indirizzata a me, porta il mio nome e l’indirizzo del mio domicilio corretto sulla busta, la cartella invece é ancora intestata a mia madre e contiene anche le sanzioni per i mancati/ritardati pagamenti. La notifica è stata fatta correttamente. La cartella è valida? Si tratta di tasse relative al controllo del Modello Unico 2014. È andato in prescrizione? Il fatto poi che la cartella riporti anche le sanzioni – da me non dovute in ......

 

Animali abbandonati: quando chi li accudisce ne diventa proprietario?

Pubblicato il: 09-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

Tag:,

0

Da settembre ha iniziato a venire nel nostro giardino privato un gatto che noi credevamo essere randagio: era molto magro e affamato, con escoriazioni sul corpo. L’abbiamo nutrito ed ha cominciato ad affezionarsi fino a restare da noi in pianta stabile, volendo anche entrare in casa. Il mese dopo, la padrona del gatto, avendolo visto nella nostra proprietà, ha dichiarato che il gatto era suo, vaccinato, sterilizzato e microchippato. Ci siamo offerti di restituirglielo subito, ma la padrona ha detto che non c’era problema se restava da noi. Non l’abbiamo più vista fino a pochi giorni fa, quando si è presentata chiedendo di riavere il gatto che nel frattempo si è affezionato a noi e, davanti agli ex padroni, ha soffiato ed è scappato. Facendo leva sull’articolo 925 c.c., possiamo ritenere il gatto nostro in quanto l’ex padrona non ne ha né denunciato la scomparsa né ha provato a prenderlo entro 20 ......