Claudio Coccoluto fa scatenare Noir Club & Restaurant – Lissone (MB)

Pubblicato il: 16-04-2018 | In : feed, Musica e Spettacolo

Tag:

0

Martedì 24 Aprile 2018 Claudio Coccoluto fa ballare Noir Club & Restaurant - Lissone (MB) in collaborazione con Sottobosco. E' uno degli eventi più attesi dell'intera stagione del top club brianzolo.  ...

 

Pelledoca – Milano 19/4 Live music dinner con John Biancale; 20/04 Scent of a Woman (Cena …

Pubblicato il: 16-04-2018 | In : feed, Musica e Spettacolo

Tag:

0

Il 19 aprile 2018 dalle 20.30 al Pelledoca Milano tornano come special guest con la loro coinvolgente live music tre musicisti eccezionali: al sax c'è Cesare Ceo, un artista attivo in mezzo mondo, alle percussioni arriva Loris Luppino mentre alla voce c'è un talento puro, assoluto come John Biancale, una delle voci più versatili ed emozionanti del panorama dance e non solo.  ...

 

Fidelio Milano @ The Club: Il 17 aprile si balla con Dino Angioletti (Pastaboys) e lo staff Kong

Pubblicato il: 16-04-2018 | In : feed, Musica e Spettacolo

Tag:

0

Fidelio Milano fa da tempo immemorabile scatenare i nottambuli ogni martedì, al the Club. La squadra Fidelio è sempre scatenata: suonano la loro personale selezione di tutto ciò che fa ballare Ale Bucci, Stefano Pain e Semi Trabelsi, alla voce invece si alternano Johanna Martes Vidal & Pietro Civera.  ...

 

Quando una causa viene archiviata?

Pubblicato il: 16-04-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Cos’è l’archiviazione della notizia di reato? Cos’è l’opposizione alla richiesta di archiviazione? Quali sono i casi in cui il pubblico ministero chiede l’archiviazione? Quando si è vittima di un reato, oppure semplicemente si è assistiti alla commissione di un fatto delittuoso, è possibile sporgere denuncia/querela presso le autorità competenti (carabinieri, polizia, guardia di finanza, ecc.). Questa segnalazione dà l’avvio alle indagini, cioè alla ricerca degli elementi utili per poter verificare la fondatezza della notizia di reato ed, eventualmente, esercitare l’azione penale in giudizio. Cosa succede se, al contrario, le autorità non ritengono fondata la denuncia? Quando una causa viene archiviata? Scopriamolo. Archiviazione: cos’è? Prima di vedere quando una causa viene archiviata dobbiamo fare un passo indietro e capire come si giunge all’archiviazione. Cominciamo subito con il dire che l’archiviazione è un istituto proprio del diritto penale: ciò vuol dire che una causa civile non può essere archiviata. È noto che un procedimento penale cominci con l’iscrizione, ......

 

Integrazione al minimo per chi ha più pensioni

Pubblicato il: 16-04-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Chi possiede più di una pensione ha diritto all’integrazione del trattamento minimo. Chi possiede due o più pensioni può avere diritto all’integrazione al trattamento minimo, ovviamente solo se almeno una delle pensioni spettanti è inferiore al minimo, che nel 2018 è pari a 507,42 euro mensili. La pensione, o le pensioni, devono poi essere integrabili al minimo: non sono tali, ad esempio, le pensioni calcolate col sistema interamente contributivo. Bisogna poi rispettare i limiti di reddito per il diritto all’integrazione, sia quelli personali che quelli coniugali. Ma su quale trattamento si applica l’integrazione al minimo per chi ha più pensioni? Facciamo il punto della situazione. Come funziona l’integrazione al minimo Con l’integrazione al minimo, una prestazione accessoria alla pensione riconosciuta dall’Inps, l’importo dell’assegno è elevato sino ad arrivare a 507,42 euro mensili (nuovo importo valido per il 2018), per 13 mensilità. Bisogna però rispettare, per aver diritto all’integrazione, dei particolari limiti di reddito, proprio e ......

 

Abigeato: in cosa consiste il furto di bestiame e cosa si rischia

Pubblicato il: 16-04-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Furti e razzie di animali, se ricorrono determinate condizioni, sono perseguibili anche penalmente. Nell’era moderna, dove soltanto pochi eletti hanno la fortuna di vivere tra campagne ed animali (piuttosto che tra computer e telefoni), ci sembra strano sentir parlare di abigeato ma invece esiste ed è tutelato dal nostro ordinamento: i ladri di bestiame sono puniti come i ladri di qualunque altra cosa. Vediamo allora insieme  in cosa consiste l’abigeato (il furto di bestiame) e cosa si rischia. Che significa abigeato? Il termine abigeato fu coniato dagli antichi Romani, i quali vollero distinguere il furto di bestiame dalle altre specie di furto. All’epoca, infatti, gli animali godevano di una considerazione e di un’importanza un po’ diversa da quella di oggi: rappresentavano uno dei pochi fattori di produzione oltre che strumento di lavoro e, talvolta, erano considerati anche sacri. Il bestiame, per causa di forza maggiore (sia all’epoca dei Romani che ai giorni nostri), è ......

 

Banconote rovinate: come cambiarle

Pubblicato il: 16-04-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Se entriamo in possesso di banconote danneggiate o rotte o le roviniamo inavvertitamente è possibile cambiarle, ma a certe condizioni. Può capitare a tutti di trovarsi nel portafogli una banconota rovinata o danneggiata: dalla distrazione nel metterla a posto a non essersi accorti che ce l’hanno consegnata così come resto per un pagamento, bisogna capire se è possibile tenerla così ed utilizzarla per effettuare altri paagmenti o se è possibile farsela restituire. Anche perchè questi casi sono molto più frequenti di quanto si possa immaginare, e un conto è una banconota stropicciata inavvertitamente dentro il portafogli, ben altra situazione è invece averla per errore lasciata nei vestiti messi in lavatrice, o strappata in due o più pezzi per errore. Anzittutto, prima di scoprire come farsi cambiare una banconota danneggiata, e quindi cosa fare se è una banconota è rovinata, bisogna ricordare che – come regola generale di buon senso – occorre ......

 

Cosa significa lavorare part time?

Pubblicato il: 16-04-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Lavoro subordinato, autonomo, a tempo pieno e part time: l’importante è averlo, ma anche conoscerne le tipologie esistenti per tutelarsi. Il lavoro nobilita l’uomo, e mai come in questo momento storico e nel contesto socio – economico attuale le problematiche connesse al mondo del lavoro sono al centro dell’attenzione. Anche se purtroppo i discorsi vertono maggiormente sulla mancanza di lavoro, sulla incredibile disoccupazione giovanile o sul gap econonomico – salariale fra uomini e donne a parità di gerarchia professionale, il mondo del lavoro conta comunque numerosi occupati, che nel rispettivo rapporto professionale possono essere impiegati attraverso differenti tipologie contrattuali, caratterizzate da specifiche modalità di realizzazione e organizzazione del lavoro. Il lavoro può infatti essere autonomo o dipendente, a tempo indeterminato o a tempo determinato, lavoro full time o lavoro part time. Una delle forme di lavoro previste dai contratti collettivi nazionali è in particolare quella del lavoro part time, tipologia che ......

 

Mediatore: chi è e cosa fa?

Pubblicato il: 16-04-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Mediatore: quali sono i suoi obblighi? Cos’è la provvigione? Qual è la differenza tra mediazione e agenzia? Cos’è la mediazione obbligatoria? Negli ultimi anni il legislatore italiano ha introdotto alcuni strumenti che dovrebbero favorire la conciliazione tra le parti al di fuori delle aule giudiziarie: si tratta della mediazione obbligatoria e della negoziazione assistita. Con la prima, i contendenti si trovano ad esporre le loro ragioni davanti ad una figura terza e imparziale; con la seconda, le parti avversarie si incontrano con i rispettivi avvocati per giungere ad una soluzione pacifica della controversia. Il nostro codice civile, però, prevede anche un’altra forma di mediazione. Con questo articolo ci soffermeremo sulla figura del mediatore: chi è e cosa fa? Mediatore: cosa dice il codice? Secondo il codice civile il mediatore è colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad esse da alcun rapporto giuridico ......

 

730: online le dichiarazioni precompilate

Pubblicato il: 16-04-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

È possibile consultare la propria denuncia dei redditi sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Cosa controllare e come correggere gli errori. Meglio prevenire che curare. Non solo dal dottore ma anche dal Fisco. E, visto che c’è la possibilità di farlo, tanto vale approfittarne. Sono già disponibili online le dichiarazioni precompilate dei redditi 2017. Quindi è già possibile controllare i dati riportati sul 730 e confermarli o correggerli per tempo, prima di incorrere in sanzioni, oltre che in qualche antipatico controllo. Ci sono due settimane di tempo (quindi fino a fine aprile) per poterlo fare, sia sul 730 sia sul modello Redditi. Conclusa questa fase, si aprirà la finestra di invio dal mese di maggio. 730 online precompilato: dove controllare le dichiarazioni L‘Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione, per controllare online le dichiarazioni precompilate, il sito https://infoprecompilata.agenziaentrate.gov.it, al quale è possibile accedere tramite: lo Spid, cioè il sistema di identità digitale; le credenziali rilasciate ......