Warning: Use of undefined constant WPRBLVERSION - assumed 'WPRBLVERSION' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/wp-render-blogroll-links/WP-Render-Blogroll.php on line 19

Warning: Declaration of Walker_Comment2::start_lvl(&$output, $depth, $args) should be compatible with Walker::start_lvl(&$output, $depth = 0, $args = Array) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147

Warning: Declaration of Walker_Comment2::end_lvl(&$output, $depth, $args) should be compatible with Walker::end_lvl(&$output, $depth = 0, $args = Array) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147

Warning: Declaration of Walker_Comment2::start_el(&$output, $comment, $depth, $args) should be compatible with Walker::start_el(&$output, $object, $depth = 0, $args = Array, $current_object_id = 0) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147

Warning: Declaration of Walker_Comment2::end_el(&$output, $comment, $depth, $args) should be compatible with Walker::end_el(&$output, $object, $depth = 0, $args = Array) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147
KYK.it - Aggregatore blog feed RSS - Part 20
Warning: Use of undefined constant user_level - assumed 'user_level' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/ultimate-google-analytics/ultimate_ga.php on line 524

Debiti: nuove regole per la segnalazione in Centrale Rischi

Pubblicato il: 23-11-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Un regolamento europeo abbassa i limiti per la dichiarazione di default: si diventa cattivi pagatori se il credito non rimborsato supera i 100 euro. Dal 1° gennaio 2021, chi ha un debito finanziario maggiore di 100 euro (500 euro per le imprese) e un ritardo nei rimborsi di oltre 90 giorni finirà nell’elenco dei cattivi pagatori e sarà segnalato nella Centrale Rischi della Banca d’Italia, se l’importo supera l’1% dell’esposizione totale verso l’istituto di credito. Lo prevede un regolamento europeo [1] che abbassa i limiti per la dichiarazione di default. Le norme erano state approvate molto tempo prima della pandemia di Coronavirus e della conseguente crisi economica, che ha aggravato notevolmente le capacità di rimborso dei debitori, soprattutto se imprese. La Confesercenti lancia l’allarme: «Almeno 42mila piccole imprese sono in pericolo: attività del commercio, dell’artigianato, dell’industria e dei servizi, che pur di non fallire potrebbero vedersi costrette a ricorrere a finanziamenti illegali», dichiara ......

 

Covid: niente vacanze di Natale sulla neve

Pubblicato il: 23-11-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Verso il divieto di sciare durante le feste. Coprifuoco forse più lungo il 24 e il 25. Ma il Capodanno sarà a casa e tra pochi intimi. Chi era abituato a trascorrere le vacanze di Natale sulle piste da sci farà bene quest’anno a cambiare programma. Il Governo è intenzionato a vietare l’apertura degli impianti durante le feste nell’ambito delle misure anti-Covid da varare nel nuovo Dpcm di dicembre. Secondo Palazzo Chigi, infatti, «attirare appassionati degli sport sciistici e dei soggiorni in montagna, si farebbe il paio con le vacanze spensierate, con serate in discoteca, della scorsa estate». A tal proposito, si vuole raggiungere un accordo con Francia e Germania per portare a termine un’azione congiunta, in modo da evitare spostamenti a rischio al di qua o al di là dei confini. Tutto fa pensare, dunque, che il divieto interesserà anche le zone gialle, per lo stesso motivo. La paura che tormenta ......

 

Se un coerede non paga le spese condominiali

Pubblicato il: 23-11-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Responsabilità per il mancato pagamento delle quote dovute al condominio, sia di quelle maturate prima che dopo la morte. Che succede se si accetta l’eredità dopo molti anni? In una precedente guida ci siamo occupati delle spese condominiali del defunto. In questo breve articolo approfondiremo invece un aspetto particolare di tale argomento: che succede se un coerede non paga le spese condominiali? Come abbiamo già detto, risponde delle spese condominiali lasciate dal defunto solo chi accetta l’eredità. Prima dell’accettazione dell’eredità, nessuno può essere chiamato ad estinguere il debito altrui. Invece, una volta eseguito tale adempimento, l’erede è responsabile sia delle quote condominiali che gravavano sul precedente titolare prima della sua morte (e che questi non ha voluto o potuto pagare), sia di quelle che invece sono maturate dopo. Non conta il fatto che l’accettazione dell’eredità sia avvenuta diversi anni dopo il decesso: essa ha infatti “effetto retroattivo” ed esplica pertanto i suoi effetti a ......

 

Covid, vaccino AstraZeneca: perplessità sull’efficacia

Pubblicato il: 23-11-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

L’azienda la stima al 70%, ben al di sotto dei risultati ottenuti da Moderna e Pfizer. L’ad: «Avrà impatto immediato sulla pandemia». Al di sotto delle aspettative, decisamente inferiore rispetto ai concorrenti. Il vaccino anti-Covid di AstraZeneca, sviluppato in collaborazione con l’Università di Oxford, risulta efficace al 70%. Lo ha annunciato questa mattina la stessa azienda farmaceutica. Un valore lontano dal 94,5% rilevato da Moderna e dal 95% riscontrato nei giorni scorsi sul vaccino della Pfizer. Un risultato che la stessa Bbc ha definito «deludente» proprio per quelli ottenuti dalle altre due aziende in corsa per distribuire il vaccino contro il coronavirus. Tuttavia, secondo l’amministratore delegato di AstraZeneca, Pascal Soriot, «la giornata di oggi segna una tappa importante nella nostra lotta contro la pandemia. L’efficacia e la sicurezza di questo vaccino confermano che sarà altamente efficace contro Covid-19 e avrà un impatto immediato su questa emergenza sanitaria». Soriot ha quindi spiegato che ......

 

Spese condominiali defunto

Pubblicato il: 23-11-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Chi paga le bollette del condominio quando l’inquilino muore e, al suo posto, ci sono gli eredi? Nel momento in cui muore il proprietario di un appartamento in condominio, l’immobile passa in successione. In questa fase nessuno può essere ritenuto proprietario del bene fino a quando non interviene l’accettazione dell’eredità, accettazione che ha effetto retroattivo e decorre dal decesso del precedente titolare. In questa forbice temporale chi paga le spese condominiali del defunto e secondo quali proporzioni? Ci sono una serie di dubbi da chiarire. Il primo tra tutti è se il semplice chiamato all’eredità – colui cioè che ancora non ha accettato l’eredità – debba pagare o meno le spese condominiali lasciate in arretrato dal defunto. E poi: in presenza di più eredi, quanto deve pagare ciascuno di questi? Se un coerede non paga le spese condominiali può il condominio rivalersi con gli altri? Ultimo problema: qual è la sorte dei debiti ......

 

Free Running 2

Pubblicato il: 23-11-2020 | In : Bambini, feed, Giochi e Gambling, Videogame

0

Una pazza corsa frai tetti dei palazzi è la cosa migliore per sgranchirsi un po le gambe e riscaldare i muscoli. In questo game dovrai fare numerose acrobazie per superare ogni ostacolo, non cadere e giungere alla fine di ogni livello. Cerca di prendere i bonusi soprattutto quelli che ti daranno più tempo a disposizione. ...

 

Affitti: canone nullo o ridotto durante il lockdown

Pubblicato il: 23-11-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Si moltiplicano i ricorsi di chi ha dovuto chiudere l’attività a causa del Covid: i tribunali dispongono l’azzeramento o lo sconto delle mensilità. Chi esercita un’attività in un locale in affitto ed è stato costretto a chiudere a cause delle misure restrittive imposte dal Governo per l’emergenza Covid può essere esonerato dal pagamento del canone relativo ai mesi del lockdown o, alla peggio, pagarlo in forma ridotta. Così è stato stabilito recentemente non da uno ma da più tribunali: i ricorsi presentati dagli esercenti, infatti, si sono moltiplicati dopo le chiusure forzate della scorsa primavera. Il principio espresso dai giudici è sempre lo stesso: se il bene viene reso inutilizzabile a causa di una restrizione del Governo, come nel caso del lockdown, l’affittuario può ottenere lo stop del pagamento del canone. È successo, ad esempio, a Venezia, dove il tribunale ha dato ragione ad una società di gestione di appartamenti turistici che ......

 

Amministrazione di sostegno: modulistica

Pubblicato il: 23-11-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Ricorso per nomina amministratore di sostegno e Fac-simile di ricorso per l’autorizzazione ad acquistare beni. Tutte le volte in cui una persona maggiorenne non è pienamente in grado di comprendere il valore degli atti giuridici che compie (ad esempio la conclusione di contratti), l’ordinamento corre in suo soccorso con la nomina di un amministratore di sostegno o, nei casi più gravi di incapacità, con l’interdizione o l’inabilitazione.  A richiedere al tribunale la nomina di un amministratore di sostegno può essere lo stesso soggetto incapace, così come il coniuge o il convivente, i parenti entro il 4° grado o gli affini entro il secondo, il pubblico ministero e, infine, i responsabili dei servizi socio-sanitari impegnati nella cura e nell’assistenza della persona. La richiesta per l’amministrazione di sostegno si propone innanzi al giudice tutelare del luogo dove il beneficiario ha la residenza o il domicilio. Abbiamo qui di seguito selezionato la modulistica inerente alla figura dell’amministratore ......

 

Quanto risparmiano le aziende con le nuove assunzioni

Pubblicato il: 23-11-2020 | In : Attualità e Società, feed, Giovani

0

Gli incentivi introdotti dalla legge di Bilancio consentono di sostenere costi minori soprattutto per i contratti di giovani under 36 e donne. Fino a 500 euro al mese: ecco quanto può risparmiare un’azienda sul costo di ogni lavoratore assunto nel 2021 grazie agli incentivi contenuti nella legge di Bilancio. Secondo i dati elaborati e pubblicati questa mattina dal Sole 24 Ore del Lunedì sulla base di quattro profili professionali, gli sgravi possono oscillare tra il 16% ed il 22%, il che si traduce in una minore spesa che va da 125 a 500 euro al mese. Capitolo a parte per i contratti di apprendistato: in questo caso, al di là delle nuove misure contenute nella manovra, il dipendente ha uno stipendio più basso e il datore paga un terzo dei contributi previsti per gli altri lavoratori. Il risparmio più consistente, come rileva il quotidiano di Confindustria, è destinato a chi assumerà ......

 

Dpcm Natale: le ultime novità

Pubblicato il: 23-11-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Mobilità tra le regioni, scuole superiori, shopping, bar e ristoranti, zone rosse: tutti i punti su cui sta lavorando il Governo in vista delle feste. Mentre il premier Giuseppe Conte ed il ministro della Salute, Roberto Speranza, scelgono la linea diplomatica per far digerire agli italiani le misure anti-Covid in arrivo durante il periodo delle feste, la sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa, non usa mezzi termini nel parlare del Dpcm che il Governo approverà per il Natale: «Saremo molto severi, non possiamo permettere che si riveda il film dell’estate», avverte. E, in effetti, le ultime novità che emergono sul provvedimento al vaglio dell’Esecutivo vanno in quella direzione. Partiamo dalle parziali riaperture. Nel decreto dovrebbe essere prevista la possibilità di fare shopping nei negozi dal 4 dicembre, cioè dal giorno in cui entrerà in vigore il nuovo Dpcm. L’orario potrebbe essere prolungato fino alle 22 per evitare assembramenti durante la giornata. Dovrebbero riprendere ......

 


Warning: Use of undefined constant user_level - assumed 'user_level' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/ultimate-google-analytics/ultimate_ga.php on line 524

Warning: Use of undefined constant user_level - assumed 'user_level' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/ultimate-google-analytics/ultimate_ga.php on line 524