Warning: Use of undefined constant WPRBLVERSION - assumed 'WPRBLVERSION' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/wp-render-blogroll-links/WP-Render-Blogroll.php on line 19

Warning: Declaration of Walker_Comment2::start_lvl(&$output, $depth, $args) should be compatible with Walker::start_lvl(&$output, $depth = 0, $args = Array) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147

Warning: Declaration of Walker_Comment2::end_lvl(&$output, $depth, $args) should be compatible with Walker::end_lvl(&$output, $depth = 0, $args = Array) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147

Warning: Declaration of Walker_Comment2::start_el(&$output, $comment, $depth, $args) should be compatible with Walker::start_el(&$output, $object, $depth = 0, $args = Array, $current_object_id = 0) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147

Warning: Declaration of Walker_Comment2::end_el(&$output, $comment, $depth, $args) should be compatible with Walker::end_el(&$output, $object, $depth = 0, $args = Array) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147
KYK.it - Aggregatore blog feed RSS - Part 20
Warning: Use of undefined constant user_level - assumed 'user_level' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/ultimate-google-analytics/ultimate_ga.php on line 524

Grave pregiudizio: ultime sentenze

Pubblicato il: 18-09-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Valutazione del concreto e grave pregiudizio alla salute o all’integrità fisica dell’individuo. Grave pregiudizio Le situazioni che possono integrare i gravi motivi (connessi con lo sviluppo psicofisico e tenuto conto della età e delle condizioni di salute del minore che si trova nel territorio nazionale) che autorizzano il tribunale per i minorenne ad autorizzare l’ingresso o la permanenza del familiare, per un periodo di tempo determinato, di cui all’art. 31, comma 3, d.lg. n. 286 del 1998, non si prestato ad essere catalogate o standardizzate, di guisa che incombe sul richiedente la autorizzazione l’onere di allegazione della specifica situazione di grave pregiudizio che potrebbe derivare a minore dall’allontanamento del genitore, non essendo sufficiente la mera indicazione del pericolo di disgregazione familiare, della necessità di entrambe le figure genitoriali, o la allegazione di un disagio in caso di rimpatrio insieme ai genitori o a causa dall’allontanamento di un genitore. Spetta, infine, al giudice ......

 

Spongebob Bike 2 3D

Pubblicato il: 18-09-2020 | In : Bambini, feed, Giochi e Gambling, Videogame

0

Spongebob ha deciso di diventare un pilota! Per Affrontare questa nuova avventura ha bisogno del tuo aiuto e dovrai guidarlo nel migliore dei modi per vincere ogni gara. Il percorso è in fondo al mare e per non rallentare dovrai evitare di prendere i pirati. Se invece prendi i bonus potrai godere di forti accelerate che ti faranno fare dei grandi scatti.  ...

 

Responsabilità professionale: ultime sentenze

Pubblicato il: 18-09-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Prova dell’elemento soggettivo della condotta colpevole del professionista e danno patrimoniale. Responsabilità professionale e risarcimento del danno Spetta al cliente il danno non patrimoniale derivante da violazione del diritto di difesa, riconosciuto dall’art. 24 della Costituzione qualora la condotta omissiva dell’avocato abbia determinato, nel caso di specie, il mancato riconoscimento di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato e la possibilità di agire per il risarcimento per i danni riportati nell’espletamento delle relative mansioni lavorative. Deve altresì riconoscersi all’assistito il danno patrimoniale per violazione dell’art. 24 Cost., per aver intrapreso il legale convenuto un giudizio dapprima dinanzi ad un Tribunale, dichiaratosi incompetente, successivamente riassunto dinanzi al Tribunale competente, durato cinque anni con declaratoria di estinzione, certamente procurando tale circostanza dispiacere e frustrazione. Tribunale Roma sez. XIII, 21/08/2020, n.11581 Responsabilità professionale: fondamento e contenuto La responsabilità professionale deriva dall’obbligo (art. 1176 c.c., comma 2 e art. 2236 c.c.) di assolvere, sia all’atto del conferimento del mandato che nel corso ......

 

Pagamenti saldo Irpef: proroga al 30 ottobre

Pubblicato il: 18-09-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Slittano i termini per partite Iva e forfettari, ma con una maggiorazione dello 0,8%. I commercialisti ritirano la protesta. Slitta al 30 ottobre il termine dei versamenti fiscali relativi al saldo Irpef dei redditi 2019 per chi non ha rispettato la scadenza del 20 agosto. L’importo subirà una maggiorazione dello 0,8%. La proroga verrà inserita nel decreto Agosto la prossima settimana, come deciso dalla maggioranza e confermato da viceministro dell’Economia, Antonio Misiani. Ci sono, però, alcuni «paletti». Il primo: potranno usufruire della proroga le partite Iva interessate dall’Indice sintetico di affidabilità fiscale, noto come Isa, ed i contribuenti aderenti al regime forfettario. Il secondo vincolo: occorrerà dimostrare di avere registrato nel primo semestre del 2020 una perdita del fatturato del 33% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Si tratta della terza proroga concessa per il versamento di quanto dovuto al Fisco in termini Irpef, visto che la prima scadenza era prevista al 20 ......

 

Brevetto: cos’è e come funziona

Pubblicato il: 18-09-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Come si tutela un’invenzione. Quali prodotti o procedimenti possono essere protetti. Dove presentare la domanda e quanto dura. Erasmo da Rotterdam diceva: «Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia». Ecco: quando la mente supera gli schemi convenzionali e giunge dove gli altri non sono ancora arrivati, scatta l’idea grazie alla quale si inventa quello che nessuno ha mai immaginato. E si aprono due strade: consegnare quell’idea ai posteri per pura generosità oppure costruirci sopra un meccanismo di guadagno. È in quest’ultimo caso che bisogna sapersi tutelare, per evitare che qualcuno riempia le sue tasche utilizzando le intuizioni altrui. Occorre fare un brevetto: cos’è e come funziona sono le prime domande da porsi. Sarebbe l’equivalente al diritto di autore per un compositore. Immagina che ti venga in mente una bella melodia. La proponi in una serata tra amici e qualcuno la trova interessante. La registra col cellulare, ......

 

Documenti per cambio domicilio

Pubblicato il: 18-09-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Cosa occorre per modificare la sede principale dei propri affari o interessi? Immagina di essere un libero professionista e di esserti trasferito in un nuovo studio. A questo punto, ti chiedi quali sono i documenti per il cambio di domicilio? È prevista una procedura specifica oppure basta inviare una semplice dichiarazione all’albo di appartenenza? Capita spesso, infatti, di fare molta confusione sul tema. In questo articolo troverai le risposte alle tue domande. Pertanto, ti consiglio di metterti comodo e proseguire nella lettura. Cos’è il domicilio? Il domicilio [1] è il luogo in cui una persona stabilisce la sede principale dei suoi affari e interessi di natura personale, economica, sociale o politica. Ti faccio un esempio pratico. Caio è un architetto che abita a Taranto, ma lavora a Bari presso il suo studio professionale dove ha eletto domicilio. Ebbene, nell’esempio che ti ho riportato, l’architetto Caio riceverà tutto ciò che riguarda il suo lavoro (raccomandate, fax, pratiche, ......

 

Le teste dei Mostri

Pubblicato il: 18-09-2020 | In : Bambini, feed, Giochi e Gambling, Videogame

0

Metti 2 teste di mostro uguali in verticale per eliminarerle. Appena elimini tutti gli spazi grigi passerai al livello successivo. ...

 

Sono legali i riti satanici?

Pubblicato il: 18-09-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Satanismo: è reato? Le persone che si riuniscono per l’adorazione di potenze diaboliche commettono reato? L’esoterismo, cioè l’insieme delle pratiche spirituali esercitate segretamente, è un fenomeno molto diffuso, in Italia e non solo. Il fascino di queste dottrine sta, probabilmente, nell’aura di mistero che le avvolge: l’esoterismo, infatti, fa divieto di divulgare alle persone non iniziate le proprie teorie. Il problema di queste pratiche sorge allorquando si costituiscono sette che, in ossequio a credenze a dir poco discutibili, cominciano a commettere dei reati veri e propri. I casi più eclatanti in Italia sono sicuramente quelli che riguardano le sette sataniche e i delitti che hanno commesso in nome dell’adorazione di potenze demoniache. Con questo articolo cercheremo di capire se i riti satanici sono legali; in altre parole, ci occuperemo di quelle pratiche poste in essere da alcune persone che, professando una fede volta all’adorazione del diavolo (o del demonio), si ritrovano ......

 

Congedo paternità: come funziona?

Pubblicato il: 18-09-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Congedo di paternità sostitutivo, obbligatorio e facoltativo: chi può richiederli, requisiti, durata, ammontare della retribuzione. Il padre lavoratore dipendente può aver diritto a diverse tipologie di congedo in occasione della nascita o dell’arrivo in famiglia di un figlio (adozione o affidamento), anche in base alla situazione della madre del bambino. Con il termine congedo di paternità, difatti, sono indicate tre diverse tipologie di aspettativa: una in sostituzione del congedo obbligatorio per maternità, un’altra, il congedo obbligatorio, che costituisce un diritto autonomo ad avvalersi di assenze retribuite in occasione della nascita del figlio ed infine una terza tipologia di congedo di paternità, detto facoltativo. Il congedo di paternità facoltativo spetta previo accordo con la madre e in sua sostituzione in relazione al periodo di astensione obbligatoria per maternità spettante a quest’ultima: non deve essere confuso col congedo parentale, o di maternità facoltativa (qui trovi tutte le informazioni sul Congedo parentale: domande e risposte). Facciamo ......

 

Assegno sociale: chi può richiederlo?

Pubblicato il: 18-09-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Beneficiari dell’assegno sociale ordinario e sostitutivo: quali sono le condizioni da soddisfare, quali le soglie di reddito da rispettare. L’assegno sociale è una prestazione riconosciuta dall’Inps ai cittadini più poveri ed anziani che non hanno diritto alla pensione, o ai quali viene liquidata una pensione d’importo molto basso, calcolata col sistema esclusivamente contributivo. Questo trattamento economico, erogato direttamente al beneficiario e non tramite una carta acquisti come il reddito di cittadinanza, sostituisce la vecchia pensione sociale. L’assegno spetta sulla base del reddito del beneficiario e dell’eventuale coniuge e può arrivare sino a un massimo di 459,83 euro mensili, salvo il diritto alla maggiorazione sociale o all’incremento al milione. L’assegno sociale può comunque essere integrato dal reddito di cittadinanza o dalla pensione di cittadinanza: più precisamente, se nel nucleo familiare uno dei componenti percepisce l’assegno sociale, il diritto all’ulteriore sussidio non è precluso, ma tra i redditi rilevanti va considerato l’importo dell’assegno sociale. Facciamo ......

 


Warning: Use of undefined constant user_level - assumed 'user_level' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/ultimate-google-analytics/ultimate_ga.php on line 524

Warning: Use of undefined constant user_level - assumed 'user_level' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/ultimate-google-analytics/ultimate_ga.php on line 524