L’inquilino ignora la raccomandata di sfratto: che succede?

Pubblicato il: 07-11-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Tempi e procedura per rientrare in possesso del tuo immobile quando il conduttore rifiuta le notifiche arrivate per posta. Vuoi risolvere il contratto di locazione della tua casa perché hai bisogno dell’immobile o per qualche grave motivo (ad esempio perché non ti viene pagato l’affitto da tempo nonostante le tue sollecitazioni). Lo comunichi all’inquilino, il quale ignora la raccomandata di sfratto. Nel senso che né si fa trovare dal postino né raccoglie l’avviso di giacenza della tua lettera. Che succede in questi casi? Ti sembra di lottare contro un fantasma. Non lo chiami al cellulare per due motivi: se l’inquilino ignora la raccomandata di sfratto, figuriamoci se ti risponde al telefono. E poi queste cose vanno fatte per bene, nero su bianco. Il problema è che non dà segni di vita. E ti chiedi se e quando potrai prendere possesso del tuo immobile senza violare la legge. Ti domandi anche perché si ......

 

L’azienda può cambiare mansioni al dipendente?

Pubblicato il: 07-11-2018 | In : Attualità e Società, feed

Tag:

0

Cambio di ufficio o di compiti del lavoratore: quando è demansionamento e quando invece non è vietato dalla legge? Immaginiamo che, un giorno, sul più bello, l’azienda che ti ha assunto ti invii un ordine di servizio con cui ti comunica un cambio di mansioni e lo spostamento in un altro ufficio. Se ciò non dovesse corrispondere alle tue aspettative di carriera e alle capacità che hai maturato sino ad allora cosa potresti fare? Sicuramente – ha spiegato in passato la Cassazione – non puoi rifiutarti di lavorare. Dovresti, tutt’al più, ricorrere in tribunale impugnando il provvedimento del datore di lavoro e solo all’esito della sentenza che ne dispone l’annullamento potresti opporti al cambio di mansioni. Devi sapere, però, che il Job Act, ossia la riforma del lavoro approvata nel 2015 [1], ha ampliato le possibilità di adibire il dipendente a mansioni inferiori (cosiddetto demansionamento). Di recente, però, è intervenuta una ......

 

Stalking alla ex: arriva il braccialetto elettronico

Pubblicato il: 07-11-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

La legge di conversione del decreto sicurezza conferma il braccialetto elettronico per chi si macchia del reato di atti persecutori. Il Parlamento ha definitivamente convertito in legge il decreto sicurezza, fortemente voluto dal ministro Salvini. Le novità sono diverse: si va dal trattamento penitenziario dei minorenni divenuti maggiorenni all’abrogazione del permesso di soggiorno per motivi umanitari; dall’estensione della portata del Daspo (d’ora in avanti applicabile oltre gli stretti limiti delle manifestazioni sportive) alla facoltà, concessa ora anche ai vigili urbani, di utilizzare il famoso taser, passando per la tutela delle persone vittime di atti persecutori. Proprio di quest’ultimo aspetto vorrei parlarti. Fino ad oggi, se eri vittima di stalking da parte del tuo ex marito, avevi dalla tua parte pochi strumenti da utilizzare: avresti dovuto sporgere denuncia/querela presso le autorità e attendere l’esito del processo penale, il quale non sarebbe terminato prima di qualche anno. Nel frattempo, il magistrato del pubblico ......

 

Chi paga l’affitto in caso di separazione?

Pubblicato il: 07-11-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Casa coniugale: l’ex marito deve pagare l’affitto alla moglie anche dopo il divorzio? «Posso pretendere che il mio ex continui a pagare l’affitto?»: è una domanda che viene spesso rivolta al proprio avvocato quando si inizia un procedimento di separazione. È tipico, del resto, dei divorzi che i coniugi si preoccupino innanzitutto degli aspetti economici e poi di tutte le altre questioni. Ciascuno pensa al proprio futuro e non c’è un domani senza un tetto. Ecco che allora, a integrazione del mantenimento, si chiede che, nell’assegno mensile, confluiscano anche i soldi necessari a pagare il padrone di casa. Se però la legge è molto chiara nel dire che l’immobile, fino ad allora residenza della coppia, debba essere assegnato al coniuge con cui vanno a vivere i figli, non lo è altrettanto nell’indicare chi deve pagare l’affitto. E questo non perché c’è un vuoto normativo, ma perché è scontato che il contratto ......

 

Assistenza Agenzia delle Entrate

Pubblicato il: 07-11-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

L’Agenzia delle Entrate mette a disposizione del cittadino diversi strumenti di assistenza, ecco come utilizzarli al meglio. Assistenza Agenzia delle Entrate: negli ultimi anni i processi di riforma della pubblica amministrazione vedono come obiettivi principali la modernizzazione dell’apparato pubblico e la valorizzazione del ruolo di regolatori dell’attività di servizi. Tutto ciò in un’ottica dove i cittadini devono sentirsi consapevoli del loro diritto al ricevere esaurienti informazioni da parte del sistema pubblico. Uno degli obiettivi è quello di favorire e promuovere la conoscenza della missione istituzionale coerentemente con le linee strategiche definite annualmente, con la finalità di: promuovere l’immagine, l’autorevolezza ed il ruolo dell’Agenzia; divulgare le iniziative di contrasto all’evasione e far conoscere le novità nel settore dei servizi ai contribuenti; diffondere la conoscenza della normativa tributaria e di tutti gli atti (circolari, risoluzioni, provvedimenti del direttore). Chi può ottenere assistenza? Il singolo cittadino, il mondo delle imprese, le istituzioni pubbliche e private, gli ......

 

Whistleblower: chi è, cosa può fare e cosa non deve fare?

Pubblicato il: 07-11-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Dall’inglese, da cui deriva, il termine significa “suonatore di fischietti”, ma per i suoi detrattori il whistleblower è solo uno spione, una gola profonda. Hai mai sentito parlare del whistleblower e del connesso whistleblowig? Lo sai che riguarda anche te se sei un dipendente pubblico o privato o un dipendente o un collaboratore di imprese fornitrici della pubblica amministrazione? Il termine whistleblower, infatti, indica proprio tali categorie di lavoratori quando segnalano reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nel loro ambito lavorativo. Pensa, ad esempio, a chi segnala casi di assenteismo o irregolarità in un appalto. Da qui, l’accezione negativa del termine: whistleblower uguale a spione. Non per il legislatore, per cui, anzi, tali segnalazioni sono preziose e vanno incoraggiate contro l’illegalità. Come? Tutelando tali dipendenti da ogni ritorsione lavorativa derivante proprio dalla segnalazione fatta. Per la normativa vigente [1], infatti, essi non possono essere sanzionati, demansionati, licenziati, trasferiti, ......

 

Come avviene un aborto?

Pubblicato il: 07-11-2018 | In : Attualità e Società, feed, Salute e Benessere

0

Esistono parole, come aborto, che possono evocare conflittualità difficilmente componibili, tuttavia l’interruzione di gravidanza, sia spontanea che volontaria, è un evento medico che necessita di un trattamento terapeutico. Di fronte alla notizia di essere in attesa di un bimbo si è sopraffatti da una miriade di sentimenti a volte contrastanti. La gravidanza può essere il coronamento di una lunga ricerca, a volte arriva inaspettata ma non per questo non accettata, può essere frutto della distrazione di una sera o conseguenza di una violenza. Anche l’aborto può essere frutto di altrettante variabili, infatti può essere una decisione inevitabile, può essere conseguenza di un incidente, può verificarsi improvvisamente senza causa apparente. Come avviene un aborto? Indipendentemente da come sia avvenuto il concepimento, quando l’interruzione della gravidanza avviene prima che il nascituro possa avere una possibilità di sopravvivenza, si accompagna sempre alla morte del feto. Aborto Si definisce aborto l’interruzione della gravidanza (durata fisiologica da trentasette ......

 

Calcio per bambini: fa bene?

Pubblicato il: 07-11-2018 | In : Attualità e Società, Calcio, feed

0

Il calcio come sport per bambini fa bene? È presto detto: fa molto bene allo sviluppo psico-sociale e muscolo-scheletrico del bambino. Attenti, però, agli svantaggi.   Calcio sì o calcio no?Il calcio per bambini: fa bene? Scegliere uno sport per bambini è senza dubbio una grande responsabilità del genitore il quale dovrà tenere conto di diversi fattori prima di iniziare il proprio figlio all’attività sportiva. Dovrà considerare le inclinazioni del bambino, cosa questi ama fare e come ama o amerebbe trascorrere il tempo libero. Inoltre dovrà valutare anche i risvolti fisici e motori di una determinata attività sportiva. Il calcio, in quanto sport nazional-popolare, riscuote parecchio successo tra genitori e bambini ma non è uno sport completo a tutto tondo tale da garantire l’armonioso sviluppo dei più piccoli. Eppure sono tantissime le scuole-calcio e numerosi sono i bambini che vorrebbero iscriversi. Giocare a calcio è una prerogativa di molti bimbi soprattutto italiani ......

 

Mediazione civile e commerciale: quando è obbligatoria

Pubblicato il: 07-11-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Questioni legali con il condominio, la banca, il gestore di telefonia o simili: come scoprire se si applica la mediazione civile e quali sono le questioni per le quali la mediazione è obbligatoria. Hai appena ricevuto una bolletta pazza e il numero del servizio clienti che stai contattando più e più volte risulta sempre occupato? Oppure hai la forte sensazione che la banca stia applicando sul tuo conto interessi oltre soglia ma le tue richieste di chiarimenti non ricevono mai risposta o quella che ricevi non ti soddisfa? Ancora, all’ultima assemblea di condominio è stata approvata una delibera senza che tu sia stato convocato e alla tua richiesta di spiegazioni l’amministratore di condominio sembra cadere dalle nuvole? Oppure all’inverso, ti è appena arrivato per posta un invito da parte del condominio ad andare in mediazione civile? Se ti trovi o ti sei trovato almeno una volta in una di queste situazioni, ......

 

Prescrizione civile e prescrizione penale: differenze

Pubblicato il: 07-11-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

Cos’è la prescrizione? Come opera la prescrizione nel processo civile e in quello penale? Come si calcola? Cosa sono le sospensioni e le interruzioni? Anche se non sei un professionista o un appassionato di diritto, sicuramente saprai cos’è la prescrizione giuridica: senz’altro nei avrai sentito parlare in televisione a proposito dei reati, oppure ti sarà stata eccepita da un tuo debitore in un processo civile. La prescrizione è un antichissimo istituto giuridico in ragione del quale, decorso un lasso di tempo previsto dalla legge, un fatto rilevante per il diritto viene cancellato, spazzato via dall’universo giuridico. Ad esempio, se hai prestato dei soldi a un tuo conoscente e quest’ultimo, trascorsi dieci anni, non te li ha restituiti, allora non potrai farci più nulla: il tuo diritto di credito è andato prescritto e tu non potrai fare alcunché per ottenere la restituzione dei soldi (a meno che il debitore, colto da pentimento, ......