Cartella esattoriale: che fare se il giudice dice che il ricorso è tardivo?

Pubblicato il: 14-11-2017 | In : Attualità e Società, feed

0

Cartella di pagamento: per 3 volte ho inviato autotutele, senza risposta, reclamando che l’invito a comparire, sottoscritto dallo stesso funzionario che ha firmato l’accertamento, avrebbe dovuto legittimare la proroga dei 90 giorni, superando l’asserita tardività del ricorso. Che fare? Per vedersi riconosciuta nei termini l’istanza di accertamento con adesione è necessario provare in giudizio che la stessa è stata spedita a mezzo posta ordinaria in data 14.11.2013. La legge non prevede particolari formalità purché sia rispettato il termine dei 60 giorni dalla data di ricezione del provvedimento dell’Amministrazione finanziaria, per cui l’istanza spedita dal lettore (anche con semplice raccomandata purché sia desumibile la data di spedizione) in data 14.11.2013 risulta valida. Ciò è confermato dalla Suprema Corte di Cassazione [1] che ha ritenuto legittima l’istanza di accertamento con adesione spedita dal contribuente – a mezzo raccomandata senza ricevuta di ritorno ed in busta chiusa – entro il sessantesimo giorno dalla notifica ......

 

Bonus prima casa: che rischio se vendo subito?

Pubblicato il: 14-11-2017 | In : Attualità e Società, feed

0

Che rischio in termini di sanzioni se vendo dopo due anni la prima casa acquistata con il bonus? Al fine di rispondere al quesito sottoposto, dev’essere preliminarmente chiarito in che cosa consiste il cosiddetto “bonus prima casa”. Sinteticamente, i vantaggi del bonus “prima casa” di cui oggi si può usufruire sono i seguenti: riduzione Iva dal 22% al 4%, in caso di acquisto da costruttore ed entro i 5 anni dall’ultimazione dei lavori; imposta ipotecaria e catastale in misura fissa pari a 200 euro, in caso di acquisto da costruttore ed entro i 5 anni dall’ultimazione dei lavori e in caso di successioni o donazioni; imposta di registro al 2%, in caso di acquisti da privati. Inoltre in questo caso è possibile pagare l’imposta sul valore catastale dell’immobile piuttosto che sul prezzo di compravendita; imposta catastale e ipotecaria, in caso di acquisti da privati ammontano in questo caso a 50 euro; credito d’imposta, in caso di vendita ......

 

Mobbing: in quanto si prescrive il diritto al risarcimento del danno?

Pubblicato il: 14-11-2017 | In : Attualità e Società, feed

0

In quanto si prescrive il diritto al risarcimento del danno derivante da mobbing? E da quando inizia a decorrere il termine per la prescrizione? Azione di danno da violazione della normativa in materia di sicurezza Il soggetto su cui grava il debito di sicurezza è il datore di lavoro. Per cui, la strada maestra per far valere eventuali danni da inadempimento di quel debito è il giudizio di lavoro innanzi al giudice del lavoro esclusivamente nei confronti dell’imprenditore. Ciò non esclude, anche in questa evenienza, l’eventuale corresponsabilità nell’inadempimento e, dunque, nella causazione del danno di soggetti terzi rispetto al datore di lavoro (per esempio, preposti, delegati, ecc.), cui, quindi, si potrà rivolgere la richiesta di risarcimento in un autonomo ed ordinario giudizio civile oppure in un giudizio penale (quando i fatti costituiscano anche reato), previa presentazione di querela e successiva costituzione di parte civile. Prescrizione dell’azione La Suprema Corte [1] ha sancito che a ......

 

Posso denunciare un giudice al Csm?

Pubblicato il: 14-11-2017 | In : Attualità e Società, feed

0

Ho denunciato alcuni giudici. Posso scrivere una lettera al Csm ed al Presidente della Repubblica per far notare i comportamenti gravi di questi magistrati? Riflessioni sulla lettera da inviare al Presidente del Csm e a quest’organo La prima domanda che viene posta è se il lettore possa scrivere una lettera al Consiglio superiore della magistratura (Csm) con la quale, in risposta ad una nota del suddetto organo, si invoca la disapplicazione di quella che definisce clausola di salvaguardia, in quanto i comportamenti, abituali, dei magistrati ledono  la fiducia nei magistrati, compromettono il prestigio, già inesistente, dell’ordine giudiziario, alimentano la corruzione intellettuale della Pubblica amministrazione e dei magistrati stessi assumendo comportamenti omertosi o collusivi sia in seno alla stessa magistratura sia tra le istituzioni accusati dei reati che vengono, in realtà, abitualmente rivolti ai cittadini. Il tono usato è alquanto pesante e potrebbe presentare rilievi di carattere penale. I passaggi che sembrano ......

 

Mobbing: devo fare causa all’ente o ai suoi dirigenti?

Pubblicato il: 14-11-2017 | In : Attualità e Società, feed

0

In un rapporto di lavoro intrattenuto con una fondazione, un dipendente è stato mobbizzato dai dirigenti dell’ente. Deve fare causa alla fondazione o ai dirigenti? Secondo l’orientamento consolidato della Cassazione per mobbing si intende una condotta del datore di lavoro o del superiore gerarchico, sistematica e protratta nel tempo, tenuta nei confronti del lavoratore nell’ambiente di lavoro, che si risolve in sistematici e reiterati comportamenti ostili che finiscono per assumere forme di prevaricazione o di persecuzione psicologica, da cui può conseguire la mortificazione morale e l’emarginazione del dipendente con effetto lesivo del suo equilibrio fisiopsichico e del complesso della sua personalità [1]. Com’è evidente, il Supremo Collegio riconosce che gli atti mobbizzanti nei confronti del lavoratore possono esser tenuti sia dal datore di lavoro sia dal superiore gerarchico. Ciò, tuttavia, non toglie che il datore di lavoro resti, comunque, in linea di principio, sempre responsabile per i sistematici e reiterarti comportamenti ......

 

14/11 Gabry Venus @ Fidelio Milano @ The Club

Pubblicato il: 14-11-2017 | In : feed, Musica e Spettacolo

Tag:

0

Il 14 novembre '17 continua la Historia di Fidelio Milano, storico martedì notte oggi al The Club, un party arrivato ormai al suo 18esimo anno di storia, un traguardo unico. Martedì 14 novembre Fidelio incontra Muchacha Hip-Hop Reggaeton party ed ospita in console il dj romano Gabry Venus. Il sound mescola quindi house & reggaeton, è perfetto per scatenarsi con ogni groove. In console c'è anche lo staff resident di Fidelio Milano, ovvero Stefano Pain, Semi Trabelsi & Ale Bucci, alla voce Johanna Martes Vidal & Pietro Civera.  ...

 

Salento d’estate, parte ufficialmente da LecceArredo il progetto televisivo firmato DiTutto

Pubblicato il: 14-11-2017 | In : feed, Musica e Spettacolo

Tag:

0

LECCE. Dal 7 al 10 Dicembre DiTUTTO sarà presente con uno stand dedicato al programma TV "Salento d'estate" presso la manifestazione Fieristica LecceArredo per presentare ufficialmente il progetto televisivo in tutte le sue peculiarità. ...

 

Cosa succede se l’ufficiale giudiziario non trova nessuno

Pubblicato il: 13-11-2017 | In : Attualità e Società, feed

0

Se l’ufficiale giudiziario non trova nessuno in casa la notifica si perfeziona comunque, ma devono essere rispettate alcune regole. Non farsi trovare in casa quando arriva l’ufficiale giudiziario non serve ad evitare la notifica degli atti giudiziari. La legge prevede infatti apposite procedure di notificazione per le ipotesi di irreperibilità relativa o assoluta del destinatario. Come e dove si fa la notifica degli atti giudiziari La notificazione deve essere fatta nel comune di residenza del destinatario, ricercandolo nella casa di abitazione o dove ha l’ufficio o esercita l’industria o il commercio. Se il destinatario non viene trovato in uno di questi luoghi, l’ufficiale giudiziario consegna copia dell’atto a una persona di famiglia o addetta alla casa, all’ufficio o all’azienda, purché non minore di quattordici anni o non palesemente incapace. In mancanza delle persone indicate, la copia è consegnata al portiere dello stabile dove è l’abitazione, l’ufficio o l’azienda e, quando anche il portiere manca, a ......

 

Mutuo ristrutturazione: come funziona

Pubblicato il: 13-11-2017 | In : Attualità e Società, feed

0

Cosa fare e quali documenti presentare per ottenere un finanziamento in caso di ristrutturazione a seconda dei lavori. Le detrazioni fiscali. Anche la casa, come il suo proprietario, invecchia. Così, prima o poi, arriva un momento in cui c’è bisogno di metterci mano ai vecchi impianti, ai muri da sistemare, ai serramenti da cambiare. Oppure è il caso di cambiare completamente la struttura della casa perché costruita 30-40 anni fa con altre logiche sia da un punto di vista energetico sia come distribuzione dei locali e materiali impiegati. Insomma, la ristrutturazione di un immobile si rende spesso necessaria. Ma costa, ovviamente. Ecco perché c’è la necessità di chiedere un mutuo in banca per affrontare le spese. Un mutuo specifico, mirato a quel tipo di lavori e, quindi diverso, ad esempio, di quello per l’acquisto dell’abitazione. Ma come funziona il mutuo per ristrutturazione? Chi ne ha diritto e quali sono i documenti da presentare? Che ......

 

Chiamate continue da un numero che attacca subito: che fare?

Pubblicato il: 13-11-2017 | In : Attualità e Società, feed

0

Potrebbe trattarsi di un molestatore oppure di telemarketing selvaggio: a seconda dei casi, ecco come tutelarsi. Spesso il telefono suona ma dall’altra parte nessuno risponde. La cosa può succedere più e più volte, anche nell’arco della stessa giornata, fino ad esasperare il povero utente. Come tutelarsi in questi casi? Bisogna distinguere: le chiamate mute possono provenire da operatori di telemarketing oppure da persone che hanno solamente intenzione di disturbare. Fatta questa breve premessa, che fare in caso di chiamate continue da un numero che attacca subito?   Chiamate continue da un numero che attacca subito: il telemarketing Sono state numerose le segnalazioni all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali per la ricezione di telefonate nelle quali, una volta risposto, non si viene messi in contatto con alcun interlocutore: in pratica, il telefono rimane muto oppure viene riattaccato subito. Dopo una serie di verifiche, l’Autorità ha accertato che il problema deriva dalle impostazioni dei ......