Danno da esposizione all’amianto: ultime sentenze

Pubblicato il: 16-04-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Esposizione del lavoratore all’amianto e insorgenza della patologia; adozione delle misure di prudenza e responsabilità del datore di lavoro; onere della prova e risarcimento del danno. Nell’ipotesi di insorgenza di patologie del lavoratore a seguito dell’esposizione continua alle polveri di amianto, il datore di lavoro è responsabile se non dimostra di aver adottato tutte le misure generiche di prudenza necessarie per la tutela della salute dei lavoratori. Esposizione del lavoratore all’amianto e insorgenza della patologia mortale In materia di infortuni sul lavoro e malattie professionali, trova applicazione la regola dell’art. 41 c.p., con la conseguenza che il rapporto causale tra l’evento e il danno è governato dal principio di equivalenza delle condizioni, secondo il quale va riconosciuta efficienza causale ad ogni antecedente che abbia contribuito, anche in maniera indiretta e remota, alla produzione dell’evento, potendosi escludere l’esistenza nel nesso eziologico richiesto dalla legge solo se possa essere ravvisato con certezza l’intervento di un ......

 

Consegna busta paga: possibile dopo il versamento dello stipendio?

Pubblicato il: 16-04-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Hai ricevuto lo stipendio, ma non ti hanno ancora dato la busta paga? In questo articolo cerchiamo di capire se questo comportamento è legittimo. La consegna della busta paga è un momento molto atteso dalla gran parte dei lavoratori in quanto sancisce l’avvenuto pagamento della retribuzione. A volte, però, non è così. Può, infatti, capitare che il dipendente riceva l’accredito del proprio stipendio sul conto corrente ma non riceva materialmente la busta paga. Consegna busta paga: possibile dopo il versamento dello stipendio? La risposta, occorre dirlo subito, è no in quanto la legge prevede una assoluta simultaneità tra la consegna della retribuzione e la consegna del cedolino paga. Ma entriamo più nel dettaglio. Busta paga: cos’è e a cosa serve? Busta paga, cedolino paga, prospetto paga. Chiamiamola anche come vogliamo ma il senso non cambia. Ogni mese, all’atto del pagamento dello stipendio, la legge [1] richiede al datore di lavoro di consegnare al dipendente ......

 

Mancata consegna busta paga senza retribuzione

Pubblicato il: 16-04-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

La busta paga è un documento fondamentale nel rapporto di lavoro che consente al dipendente di verificare la correttezza dei calcoli effettuati dal datore di lavoro. Tutti i lavoratori dipendenti italiani attendono con una certa aspettativa, ogni mese, la consegna della busta paga mensile da parte del datore di lavoro. La consegna della busta paga, infatti, sancisce di solito l’avvenuto accreditamento dello stipendio. Ma cosa fare in caso di mancata consegna busta paga senza retribuzione? Il problema che può sorgere è duplice. Il datore di lavoro potrebbe omettere di consegnare la busta paga al dipendente. In questo caso, come vedremo, si tratta di un comportamento che rischia di comportare una multa per l’azienda. Oppure, ponendo in essere un inadempimento ben più grave, vi potrebbe essere anche una mancata corresponsione della retribuzione. In poche parole, a volte l’azienda si limita a non consegnare la busta paga. In casi più gravi il problema ......

 

Trasformazione società di capitali in società di persone: come avviene?

Pubblicato il: 16-04-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Sei socio di una spa, di una srl o di una sapa e vuoi trasformarla in una snc o in una sas? La legge ti dà la possibilità di farlo; in questo articolo potrai scopri come. Anche tu sei socio di una società per azioni (spa), di una società a responsabilità limitata (srl) o di una società in accomandita per azioni (sapa) e vorresti trasformarla in una società in nome collettivo (snc) o in una società in accomandita semplice (sas)? Trasformazione società di capitali in società di persone: come avviene? In questo articolo scopriremo insieme come e quando puoi farlo. L’operazione prevista dalla legge per soddisfare tale esigenza è la trasformazione. Nel corso della sua esistenza, una società di capitali (spa, srl o sapa) può avvertire il bisogno di modificare il proprio tipo di organizzazione per adattarsi alle nuove necessità dei soci o alla mutata situazione economica. In questi casi si ......

 

Quando andare in pensione: ecco come fare il calcolo

Pubblicato il: 16-04-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Riforma pensioni, pensione anticipata, di vecchiaia, di anzianità, Ape, totalizzazione, cumulo quota 100, quota 41: come calcolare quando uscire dal lavoro. Quando vado in pensione? La possibilità di uscire dal lavoro è un argomento del quale si discute sempre più spesso, a causa, da una parte, del continuo inasprirsi dei requisiti per la pensione, legati all’aumento della speranza di vita e, dall’altra parte, delle novità annunciate dal governo sulla riforma delle pensioni. Agli attuali trattamenti, difatti, si dovrebbero aggiungere delle nuove pensioni dai requisiti più leggeri, come la pensione anticipata quota 100 e quota 41; potrebbero inoltre essere prorogate alcune prestazioni agevolate, come l’Ape sociale, o l’opzione Donna. Ma è possibile conoscere con certezza la data della pensione? In realtà, non esiste una risposta valida per tutti che consenta di sapere quando andare in pensione. La data del pensionamento, difatti, dipende da molti fattori: età, anzianità contributiva, riconoscimento dell’invalidità o inabilità, ......

 

Contatore della luce manomesso dall’inquilino

Pubblicato il: 16-04-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Alterazione del misuratore di potenza: se il fatto è commesso dall’inquilino ne risponde anche il proprietario di casa? Come difendersi? Imbrogliare sulle bollette può comportare gravi conseguenze: c’è il rischio che si integri un reato e che, di conseguenza, si debba affrontare un processo penale. La manomissione degli strumenti che consentono alle società che erogano le forniture di controllare i consumi costituisce, secondo la legge, un vero e proprio furto, per di più aggravato dall’utilizzo di mezzi fraudolenti: ed infatti, difficilmente il raggiro verrà perpetrato alla luce del sole, ma si adotteranno tecniche finalizzate a non dare nell’occhio. Cosa succede nel caso di contatore della luce manomesso dall’inquilino? Mettiamo il caso che tu abbia concesso in locazione oppure in comodato un appartamento di tua proprietà e che il tuo inquilino abbia cominciato a “barare” sui consumi, ad esempio impedendo al contatore di segnare le giuste cifre. Così facendo, alla società ......

 

Cat Pharaoh

Pubblicato il: 16-04-2019 | In : Bambini, feed, Giochi e Gambling, Videogame

0

In questo gioco dovrai risvegliare il faraone ma per farlo dovrai raggiungere la camera sepolcrale risolvendo numerosi enigmi e indovinelli. Raccogli tutti gli indizi e gli oggetti utili e cerca di non commettere errori che possano compromettere l'intera missione. ...

 

Separazione per disturbo bipolare

Pubblicato il: 16-04-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Coniuge con disturbi psichiatrici: si può chiedere la separazione o si rischia l’addebito? Immagina una coppia sposata che, dopo un breve periodo di normale convivenza coniugale, allietata dalla nascita di una figlia, subisca un grave lutto: muore la madre della moglie. Quest’ultima, affranta per il dolore, inizia a tenere una condotta irregolare e bizzarra, fino a cadere in una vera e propria depressione. Le viene diagnosticato un disturbo bipolare dell’umore e della personalità. Di tanto la donna accusa il marito in quanto, a suo dire, non l’avrebbe sorretta e confortata in un momento di particolare fragilità. L’uomo ammette di essere stato assente, non però per indifferenza, ma per la sua incapacità a trattare la patologia del coniuge e i suoi umori cangianti. Anzi, è lo stesso marito che, in tale frangente, decide di rivolgersi al tribunale per ottenere la separazione. Tuttavia, prima di agire, si chiede se tale sua richiesta gli ......

 

Fido bancario: quando si pagano gli interessi?

Pubblicato il: 16-04-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Se hai ricevuto un fido bancario come e quando si pagano gli interessi passivi prodotti dalla somma utilizzata? Sei un piccolo imprenditore che, come molti, opera tra tante difficoltà. Non sempre è facile barcamenarsi tra domanda ed offerta dei servizi e/o dei prodotti che solitamente fornisci ed inoltre i costi di gestione dell’attività sono assai cospicui. Per non parlare poi della tassazione e degli obblighi previdenziali: sfortunatamente anch’essi gravano non poco sulle uscite relative al tuo bilancio economico. Insomma, in una situazione come quella appena descritta hai ben pensato che avere un po’ più di liquidità non sarebbe stato per niente una cattiva idea e, per questa ragione, visto che i rapporti con la tua banca erano più che buoni, ha deciso di chiedere un piccolo affidamento bancario presso la tua filiale di fiducia. Ebbene una volta ricevuta l’autorizzazione a prelevare i fondi relativi al fido bancario ottenuto, ti stai preoccupando ......

 

Esenzione bollo auto storiche

Pubblicato il: 16-04-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Auto storiche e bollo, esenzione e riduzione, differenza tra auto d’epoca e auto storiche. Negli anni ’60 Giorgio Gaber così cantava: “Vengo a prenderti stasera con la mia Torpedo blu”. Ma se possiedi un’auto storica, per potere circolare, devi pagare il bollo? In quali categorie si suddividono le auto storiche? Cosa significano esenzione e riduzione del bollo per le auto storiche? La passione per le auto storiche accomuna moltissimi italiani. In genere, si inizia da giovani a subirne il fascino e quando si riesce finalmente ad averne una, è una gioia immensa. Altri invece, possiedono veicoli che si possono definire storici non tanto perché sono dei “pezzi rari” ma perché sono un po’ datati. In entrambi i casi è interessante conoscere se in Italia sia prevista o meno un’esenzione bollo auto storiche. Addentriamoci insieme in questa materia e cerchiamo di capirne di più. In primo luogo è bene partire da cos’è ......