Dove inviare fattura elettronica

Pubblicato il: 12-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Come effettuare l’invio della fattura elettronica, quali servizi si possono utilizzare, indirizzo del cliente, documento formato PDF. Se devi inviare una fattura elettronica, ma non disponi di un apposito software di fatturazione, puoi utilizzare il servizio gratuito messo a disposizione dell’Agenzia delle Entrate, nel portale Iva Servizi, sezione Fatture e Corrispettivi. I servizi web offerti dal portale sono numerosi, e vanno dalla generazione della fattura elettronica, alla possibilità di controllarla, sigillarla e inviarla, dalla ricezione e consultazione delle fatture dai fornitori alla conservazione dei documenti. Dallo stesso portale è inoltre possibile compilare, inviare e consultare lo spesometro (che dal 2019 non è più obbligatorio), le liquidazioni periodiche Iva, i dati delle fatture transfrontaliere (da e verso operatori esteri, nuovo obbligo sorto dal 1° gennaio 2019), i dati dei corrispettivi, le opzioni Iva. Considerando la mole di operazioni che può essere effettuata nel sito Iva servizi, orientarsi all’interno di questo portale non è semplice. ......

 

Iscrizione avvocato alla gestione separata Inps

Pubblicato il: 12-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

In quali casi l’avvocato è obbligato ad iscriversi alla gestione Separata dell’Inps, quanto deve pagare, deve versare contributi anche alla Cassa Forense? L’iscrizione alla Cassa Forense, la cassa di previdenza per i professionisti del settore legale, è obbligatoria per la generalità degli avvocati: ci sono però delle eccezioni, come i praticanti, che hanno la facoltà, e non l’obbligo, di iscriversi anticipatamente alla Cassa. Non sono tenuti ad iscriversi a questa gestione previdenziale, inoltre, coloro che esercitano l’attività legale occasionalmente. Sono invece obbligati ad iscriversi alla Cassa [1]: gli avvocati iscritti agli albi professionali forensi; gli iscritti agli albi forensi che sono contemporaneamente iscritti in altri albi professionali, salvo che non abbiano esercitato diritto di opzione, se previsto, presso altra gestione, prima del 1° febbraio 2013; gli iscritti agli albi forensi che svolgono funzioni di giudice di pace, di giudice onorario di tribunale e di sostituto procuratore onorario di udienza. Per gli iscritti ad un albo forense ......

 

Come cucinare l’arrosto

Pubblicato il: 12-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

Tag:

0

Consigli per un’alimentazione sana ed otto ricette di arrosto per un secondo piatto saporito e gustoso. Che sia Natale, Capodanno, Pasqua, domenica o semplicemente una serata o un pranzo da condividere in allegria con amici e parenti, se vuoi cucinare un secondo piatto da leccarsi i baffi puoi preparare un arrosto. Succulento, morbido e aromatico, l’arrosto è spesso protagonista delle feste e delle domeniche in famiglia. Puoi realizzare un piatto gourmet ed elaborato oppure un piatto semplice e tradizionale. Se ti stai chiedendo come cucinare l’arrosto, stai leggendo l’articolo che fa per te. Dopo un focus relativo al consumo di carne e alla sicurezza degli alimenti, troverai otto ricette appetitose a cui nessuno dei tuoi ospiti potrà resistere: l’arrosto di agnello farcito, l’arrosto di tacchino, l’arrosto di maiale, l’arrosto di capretto al latte, l’arrosto di vitello, l’arrosto di vitello alla panna, l’arrosto di vitello all’arancia, l’arrosto farcito agli aromi. Consumo di carne ......

 

I 10 smartphone più pericolosi per corpo e testa | SAR

Pubblicato il: 12-02-2019 | In : feed, Informatica, Tecnologia, Telefonia

0

I 10 cellulari più pericolosi con alto tasso di Sar Molte persone, prima di acquistare uno smartphone, si informano sul SAR (acronimo di Specific Absorption Rate), vale a dire la misura della percentuale di energia elettromagnetica assorbita dal corpo umano quando questo viene esposto all’azione di un campo elettromagnetico a radiofrequenza (RF). L’Ufficio federale tedesco che se ne occupa, il Bundesamt für Strahlenschutz, s’occupa proprio di questo, rilasciando particolari classifiche sui cellulari che a detta loro sarebbero i più pericolosi per corpo e testa. Vediamo l’elenco dei primi 10 cellulari che fanno parte di questa particolare classifica. Ad occuparsene per l’Europa è l’Ufficio Federale tedesco per la protezione dalle radiazioni che diffonde i risultati di test di laboratorio effettuati sui modelli di smartphone più recenti in commercio. Smartphone più radioattivi 2019 Dalla classifica si evince che ancora una volta il podio dei “cattivi” è nelle mani dei “cinesi” e dei loro prodotti. Ai primi posti, infatti, ci sono gli smartphone prodotti da Xiaomi(con il suo Xiaomi Mi A1) e OnePlus(con il ......

 

Come rubare wi-fi

Pubblicato il: 12-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Come scoprire la password di una connessione wireless privata? È legale collegarsi ad internet senza il consenso del titolare? C’è gente che non può vivere senza connessione wi-fi: le trovi per strada, ferme accanto alle pareti di un locale pubblico, sperando di poter captare la connessione dell’esercizio commerciale per poter mandare un messaggio WhatsApp rimasto in sospeso; si fanno invitare a casa di amici solamente per scroccare la wi-fi e passare la serata al cellulare o al tablet. Al di là di questi casi patologici, bisogna ammettere che è capitato a tutti di trovarsi fuori casa e tentare di “agganciarsi” alla rete wi-fi presente in quel luogo. Ebbene, per tutti i dipendenti di internet e del wi-fi, ecco un articolo che spiegherà come ottenere la password di una connessione wireless protetta. Avviso importante: ottenere indebitamente le credenziali altrui è reato, in quanto si tratta di un accesso abusivo vietato. Perciò, ti ......

 

I diritti di chi soffre di tiroide

Pubblicato il: 12-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Sintomi e cure delle patologie tiroidee. Si può chiedere l’invalidità? E quando si ha l’esenzione dal ticket? Chi ne soffre, sa che cosa vuol dire. Chi ne ha sentito solo parlare, non può nemmeno immaginare che cosa si provi. I problemi alla tiroide possono scatenare una serie di conseguenze a dir poco fastidiose, se non addirittura gravi o invalidanti.  E, di conseguenza, può comportare dei diritti a chi soffre di tiroide. Tutto dipende da quale tipo di patologia scatena il disturbo alla tiroide. Se si parla di ipertiroidismo o di ipotiroidismo, cioè di livelli più alti o più bassi del dovuto. Oppure di qualche malattia che compromette l’andamento della tiroide. O viceversa. Per farla breve, prima di approfondire i diritti di chi soffre di tiroide: questa ghiandola, che si trova alla base della gola, serve tra le altre cose a regolare il metabolismo del corpo e a sviluppare pelle e tessuti. Se questo ......

 

Incidente tragitto casa lavoro: c’è risarcimento se si allunga?

Pubblicato il: 12-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Incidente stradale come infortunio sul lavoro: per l’infortunio in itinere è sempre necessario scegliere la strada più breve o si può deviare? Hai avuto un incidente stradale mentre, con l’auto, ti recavi al lavoro. Hai presentato richiesta di risarcimento all’Inail come infortunio sul lavoro, ma ad avviso dell’Istituto nazionale per l’assicurazione non si tratterebbe di un infortunio in itinere. E ciò perché avresti deviato dal tragitto più breve per raggiungere la destinazione. L’Inail ha infatti visto, dalla mappa geografica della città, che hai allungato. Hai fatto presente di aver accompagnato i figli a scuola e, perciò, di essere stato costretto a un percorso alternativo, senza però con questo voler cambiare la normale e più consona traiettoria. Chi ha ragione? Nel caso di incidente nel tragitto casa lavoro c’è risarcimento se si allunga? La risposta è stata fornita da una recente ordinanza della Cassazione [1]. Ecco cosa è stato detto dai giudici supremi ......

 

Christmas Reindeer

Pubblicato il: 12-02-2019 | In : Bambini, feed, Giochi e Gambling, Videogame

0

Christmas Reindeer è un divertente e colorato gioco per bambini in cui dovrete decorare al meglio le renne ed il carro che servono, al mitico uomo dalla lunga barba bianca, per la consegna dei regali per tutti i bambini del mondo. Divertiti nello scegliere la renna e tutti i particolari che la riguardano dal cappellino alla campanella, dal sellino alla sciarpetta. Poi caricate tutti i doni sulla slitta in modo che tutto sia pronto per le prossime consegne di Babbo Natale. Buon divertimento. ...

 

Blocco pensione per debiti con Inps o il fisco

Pubblicato il: 12-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Pignoramento del quinto della pensione per cartelle esattoriali non pagate o per contributi non versati all’Inps: i limiti e le modalità. Come si calcola la quota pignorabile? Se il tuo creditore dovesse essere il fisco o l’Inps stai pur sicuro che non riceverai mai l’ufficiale giudiziario a casa a prelevarti l’arredo o i quadri. Gli enti pubblici sanno cosa fai per vivere, quali redditi possiedi, chi te li versa, quando li ricevi e dove conservi i risparmi. Ecco perché il cosiddetto pignoramento presso terzi è quello più utilizzato in questi casi. E se il “terzo” è l’Inps, perché ti eroga la pensione mensile, chi più dell’Inps stesso ne è al corrente? Ecco perché, quando hai dei debiti con il fisco o l’Istituto di previdenza, la prima cosa che ti viene pignorata è – se ne sei titolare – la pensione. Il pignoramento della pensione, infatti, seppur sottoposto a dei limiti, è ......

 

Condominio e spese: ultime sentenze

Pubblicato il: 12-02-2019 | In : Attualità e Società, feed

0

Ripartizione spese per lavori e riscossione delle quote: opposizione del condomino alla delibera e al decreto ingiuntivo proposto dall’amministratore di condominio.  Condominio e obbligo di rendiconto L’obbligo di rendiconto che, quale mandatario con rappresentanza dei condomini, l’amministratore è tenuto a osservare con riferimento alle somme detenute per conto del condominio, può dirsi adempiuto quando egli abbia fornito la prova, attraverso i necessari documenti giustificativi, non soltanto della somma incassata e dell’entità e causale degli esborsi, ma anche di tutti gli elementi funzionali all’individuazione e al vaglio delle modalità di esecuzione dell’incarico, onde stabilire se il suo operato si sia adeguato, o meno, a criteri di buona amministrazione (nella specie, la S.C., in una fattispecie anteriore all’entrata in vigore della l. n. 220 del 2012, ha confermato la decisione di merito che, sulla base delle prove raccolte nel processo, aveva ritenuto raggiunta la dimostrazione del versamento di una somma di pertinenza del condominio ......