Warning: Use of undefined constant WPRBLVERSION - assumed 'WPRBLVERSION' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/wp-render-blogroll-links/WP-Render-Blogroll.php on line 19

Warning: Declaration of Walker_Comment2::start_lvl(&$output, $depth, $args) should be compatible with Walker::start_lvl(&$output, $depth = 0, $args = Array) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147

Warning: Declaration of Walker_Comment2::end_lvl(&$output, $depth, $args) should be compatible with Walker::end_lvl(&$output, $depth = 0, $args = Array) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147

Warning: Declaration of Walker_Comment2::start_el(&$output, $comment, $depth, $args) should be compatible with Walker::start_el(&$output, $object, $depth = 0, $args = Array, $current_object_id = 0) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147

Warning: Declaration of Walker_Comment2::end_el(&$output, $comment, $depth, $args) should be compatible with Walker::end_el(&$output, $object, $depth = 0, $args = Array) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147
KYK.it - Aggregatore blog feed RSS - Part 111
Warning: Use of undefined constant user_level - assumed 'user_level' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/ultimate-google-analytics/ultimate_ga.php on line 524

Proprietà del vicino: confini e privacy

Pubblicato il: 22-02-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Dopo un rilievo topografico è stata riscontrata una difformità di confini sia con il mio vicino, il quale ha trasformato il granaio in abitazione sforando con tettoie e puntando tutte le telecamere di sicurezza verso la mia proprietà e occupando una parte del mio giardino, sia con la strada adiacente non privata. Ho comprato nel 2014 e la casa è stata costruita ante 1945. Non ho ingiunzioni da parte del comune ma problemi di privacy con il vicino che avanza pretese di passaggio quando in realtà parcheggia immancabilmente sul mio terreno, vorrei recintare delimitando per bene. Cosa posso fare per regolarizzare il tutto? Devo agire tramite giudice? La strada più semplice (ed economica) è quella di accordarsi con la controparte per individuare correttamente i confini e stabilirne i termini in modo da non creare più confusione per il futuro. Il lettore dovrà provvedere a inviare una raccomandata con avviso di ricevimento al ......

 

Canna fumaria condominiale e stufa a pellet

Pubblicato il: 22-02-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Dovrei mettere una stufa a pellets in un negozio sito al piano terra di un condominio di tre piani. In negozio, all’interno di una colonna,  passa la canna fumaria del riscaldamento a gasolio centralizzato che parte dal piano seminterrato dove c’è la centrale termica e sale fino al tetto. All’interno della canna c’è già il tubo per lo scarico dei fumi della caldaia a  gasolio e pensavo quindi di inserire nella stessa canna il tubo di scarico della stufa a pellets in materiale a norma fino al comignolo sul tetto. E’ possibile che nella stessa canna passino due tubi affiancati anche se il combustibile è diverso (uno per lo scarico dei fumi del gasolio e uno per la stufa a pellets)? Secondo la legge (art. 34, co. 53, d.l. n. 179/2012), gli impianti termici siti negli edifici costituiti da più unità immobiliari devono essere collegati ad appositi camini, canne fumarie o sistemi di ......

 

Lastrico solare e colonna deflusso acque: ripartizione spese

Pubblicato il: 22-02-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Possiedo un appartamento in una palazzina composta da 3 piani e 3 appartamenti. La palazzina è coperta da un terrazzo/lastrico solare interamente di mia proprietà. In occasione di lavori di riparazione sulla colonna di deflusso acque, che parte dal terrazzo sopra menzionato e serve tutta la palazzina, sorge la questione della suddivisione delle spese. Gli altri proprietari affermano che, in qualità di proprietario del terrazzo, la ripartizione sarebbe quella di 1/3 spettante a me e gli altri 2/3 suddivisi nuovamente per tre. Vi sarei grato di avere un Vostro parere illuminante. Le confermo quanto insegnato dalla Cassazione con sentenza n. 27154 del 2014. La ripartizione richiamata dai condomini riguarda l’articolo 1126 del codice civile, il quale si riferisce espressamente alla spesa delle riparazioni o ricostruzioni del lastrico. Con riguardo al caso in oggetto, da quanto si evince, l’intervento non riguarda il lastrico, in quanto tale, ma la colonna di scarico acque. D’altronde, il lastrico ......

 

Aderendo alla rottamazione ottengo la cancellazione del pignoramento?

Pubblicato il: 22-02-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Ho aderito alla cosiddetta rottamazione ter, ma non mi hanno ancora cancellato il pignoramento dell’auto avvenuto in precedenza. Potrò ottenere la cancellazione del pignoramento? La normativa sulla rottamazione cosiddetta ter stabilisce che: il pagamento della prima o unica rata delle somme dovute a titolo di definizione determina l’estinzione delle procedure esecutive precedentemente avviate, salvo che non si sia tenuto il primo incanto con esito positivo (articolo 3, comma 13, lettera b) del decreto legge n.119 del 2018 convertito in legge n. 136 del 2018; norma confermata dall’articolo 16 bis del decreto legge n. 34 del 2019 che aveva riaperto i termini per aderire alla rottamazione ter fino alla data del 31 luglio 2019). Questo vuol dire che il pagamento della unica o della prima rata della rottamazione cosiddetta ter determina, per legge, l’estinzione delle procedure esecutive già avviate salvo che non si sia già tenuto il primo incanto (cioè il primo tentativo di ......

 

Il fallito deve sempre indicare al curatore i beni da inventariare?

Pubblicato il: 22-02-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Il fallito è stato convocato dal nuovo curatore per riferire circa i beni di proprietà del fallimento. E’ tenuto a dire la verità?  Nel caso in cui il fallito sia invitato dal nuovo curatore fallimentare a fornire informazioni sui beni di proprietà del fallimento: il fallito sarebbe sempre tenuto a dire il vero se il curatore lo invitasse a dichiarare se ha notizia che esistano altre attività da comprendere nell’inventario  e una sua eventuale falsa o omessa dichiarazione costituirebbe reato, ai sensi dell’articolo 220 della legge fallimentare, se fosse preceduta dall’avvertimento del curatore delle pene stabilite dall’articolo 220 in caso di falsa o omessa dichiarazione. A conferma di quanto appena detto, la Corte di Cassazione con sentenza n. 12.034 del 21 ottobre 1999, ha stabilito che l’invito del curatore, rivolto al fallito o agli amministratori, a dichiarare se hanno notizia che esistano altre attività da comprendere nell’inventario: non richiede formule specifiche e non deve essere ......

 

Le teorie nella riforma del diritto di famiglia

Pubblicato il: 22-02-2020 | In : feed

0

Prof. Sergio Benedetto Sabetta ...

 

Motivazione cartella di pagamento: calcolo interessi

Pubblicato il: 22-02-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

La cartella è valida anche se gli importi sono dovuti ma privi delle modalità di calcolo per gli interessi? L’atto allegato dal lettore costituisce, non una semplice cartella, bensì un’intimazione con la quale viene richiesto il pagamento di un avviso di accertamento già notificato dall’Agenzia delle Entrate. È pur vero che la giurisprudenza ha più volte sanzionato la nullità totale o parziale degli atti impositivi per difetto di motivazione, anche in ordine al calcolo degli interessi e delle sanzioni pretesi dal contribuente; tuttavia, le pronunce in questione hanno riguardato le ipotesi in cui la cartella di pagamento o, più in generale l’atto tributario, non era stato preceduto dalla notifica del titolo che già elencava in modo dettagliato i criteri suddetti, così legittimando la riscossione. Più precisamente, come chiarito anche da una recente pronuncia della Cassazione: “la cartella esattoriale, quando essa non sia stata preceduta da un avviso di accertamento,deve essere motivata in ......

 

Coronavirus: Oms, preoccupati per contagi locali senza cause chiare

Pubblicato il: 22-02-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Roma, 21 feb. (Adnkronos Salute) – “Anche se il numero totale di casi di Covid-19 fuori dalla Cina resta relativamente piccolo, siamo preoccupati per i contagi con trasmissione locale senza chiaro legame epidemiologico, cioè senza precedenti viaggi in Cina o contatti con altri casi confermati”. Lo sottolinea il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, nella consueta conferenza stampa quotidiana da Ginevra. ...

 

Coronavirus: ordinanza ministero, quarantena obbligatoria per chi torna da Cina

Pubblicato il: 22-02-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Roma, 21 feb. (Adnkronos Salute) – La nuova ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza prevede – a quanto apprende l’Adnkronos Salute – dispone una quarantena obbligatoria per chi rientra dalle aree a rischio individuate dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), e dunque in primi dalla Cina. ...

 

Coronavirus: sindaco Codogno chiude uffici comunali

Pubblicato il: 22-02-2020 | In : Attualità e Società, feed

0

Codogno, (lodi), 21 feb. (Adnkronos Salute – Il sindaco di Codogno (Lodi) Francesco Passerini ha disposto un’ordinanza che dispone la chiusura immediata di tutti gli uffici comunali fino al 22 febbraio prossimo. La misura è stata presa a seguito dell’emergenza legata al Coronavirus dopo i casi registrati in Lombardia. ...

 


Warning: Use of undefined constant user_level - assumed 'user_level' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/ultimate-google-analytics/ultimate_ga.php on line 524

Warning: Use of undefined constant user_level - assumed 'user_level' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/ultimate-google-analytics/ultimate_ga.php on line 524