Nuova bolletta della luce: chi risparmia

Pubblicato il: 06-12-2017 | Categoria : Attualità e Società, feed | 22 views | FONTE ORIGINALE

0

In vigore dal 1 gennaio 2018 la tariffa TD al posto delle vecchie tariffe domestiche. Un incentivo per abbandonare il gas: risparmierà di più chi più consuma. La tariffa introdotta per la nuova bolletta della luce promette un risparmio per milioni di consumatori domestici, ma potrebbe rappresentare un peso in più per molti altri, specialmente per chi ha i consumi più bassi. Dal 1 gennaio 2018, la tariffa elettrica TD, tariffa domestica, appunto, introdotta in via esperimentale fino a quella data, rispetta una richiesta dell’Unione europea e modifica il costo di alcune voci. Ma c’era proprio bisogno di un cambiamento? Vediamo chi risparmia con la nuova bolletta della luce. Bolletta della luce: che cos’è la tariffa TD? Fino al 1 gennaio 2018, la bolletta della luce arriva con due tipi di tariffazioni domestiche: la D2 e la D3, applicata a seconda della potenza impegnata (inferiore o superiore ai 3 kW). Ora, invece, entrambe le tariffe lasciano spazio alla nuova tariffa elettrica TD. Un solo parametro, dunque, per tutti i clienti domestici, senza più il vincolo dei 3 kW. La tariffa TD viene applicata nella nuova bolletta della luce anche al posto della D1, quella, cioè riservata ai clienti residenti che possiedono una pompa di calore ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment