Manutenzione bocche di lupo in condominio: chi paga?

Pubblicato il: 22-09-2022 | Categoria : Attualità e Società, feed | 20 views | FONTE ORIGINALE

0

Se un’apertura serve un singolo condòmino ma la griglia che la copre viene calpestata da tutti, a chi spetta sostenere la spesa per la sua sistemazione? Il pagamento delle spese è, probabilmente, la principale ragione che genera discussioni tra gli abitanti di un condominio. In particolar modo se si tratta di lavori di manutenzione ordinaria o straordinaria: non sempre a tutti sta bene che vengano realizzati, magari perché ci possono essere delle difficoltà economiche oggettive e si vorrebbe rimandare l’intervento a tempi migliori. In altri casi, invece, è l’opera di manutenzione in sé che fa discutere, soprattutto quando si tratta di stabilire se tocca pagare a tutti o solo a chi ne beneficia. Può essere il caso dei varchi che permettono il passaggio di aria e di luce nei seminterrati (cantine, box, ecc.). Per la manutenzione delle bocche di lupo, chi paga? Il Tribunale di Salerno ha recentemente ribadito quello che la logica comune avrebbe fatto pensare a chiunque: dipende se la bocca di lupo serve uno spazio comune oppure un locale privato. Vediamo. Come si dividono le spese di manutenzione in condominio? Per sapere chi paga le spese di manutenzione in condominio, bisogna sempre tenere come riferimento principale il regolamento approvato dall’assemblea. A ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment