Malattia durante le ferie: che succede?

Pubblicato il: 11-07-2018 | Categoria : Attualità e Società, feed | 18 views | FONTE ORIGINALE

0

Se il dipendente cade malato o si fa male poco prima o durante le ferie, può slittare i giorni di riposo al periodo immediatamente successivo o deve concordare un nuovo periodo con il datore di lavoro? È un anno che stai pianificando le tue ferie. Prima hai scelto i giorni per la tua assenza dal lavoro concordandoli informalmente con i tuoi colleghi in modo da non lasciare l’ufficio scoperto; poi hai chiesto l’autorizzazione all’azienda. Infine sei stato in un’agenzia viaggi a prenotare una vacanza rilassante in un villaggio vicino al mare. Ora però ti tocca fare i conti con un imprevisto: un brutto infortunio ti impedirà di partire e di godere del soggiorno turistico tanto atteso. Per l’agenzia viaggi non ci sono stati problemi: richiamando una recente ordinanza della Cassazione, hai ottenuto la restituzione dei soldi pagati per il viaggio benché non avessi firmato alcuna assicurazione sulla malattia (leggi Viaggio annullato: spetta il rimborso?). Ora però viene la parte più delicata: confrontarti con il tuo datore di lavoro e chiedergli uno spostamento delle ferie, cosa tutt’altro che scontata visti i rapporti non sempre idilliaci. Il rischio è quello, per quest’anno, di passare le vacanze a letto senza poterti davvero riposare. Prima ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment