Warning: Use of undefined constant WPRBLVERSION - assumed 'WPRBLVERSION' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/wp-render-blogroll-links/WP-Render-Blogroll.php on line 19

Warning: Declaration of Walker_Comment2::start_lvl(&$output, $depth, $args) should be compatible with Walker::start_lvl(&$output, $depth = 0, $args = Array) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147

Warning: Declaration of Walker_Comment2::end_lvl(&$output, $depth, $args) should be compatible with Walker::end_lvl(&$output, $depth = 0, $args = Array) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147

Warning: Declaration of Walker_Comment2::start_el(&$output, $comment, $depth, $args) should be compatible with Walker::start_el(&$output, $object, $depth = 0, $args = Array, $current_object_id = 0) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147

Warning: Declaration of Walker_Comment2::end_el(&$output, $comment, $depth, $args) should be compatible with Walker::end_el(&$output, $object, $depth = 0, $args = Array) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/themes/dynablue/functions.php on line 147
KYK.it » Blog Archive » L’ex moglie si improvvisa estetista: ha diritto all’assegno?
Warning: Use of undefined constant user_level - assumed 'user_level' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/ultimate-google-analytics/ultimate_ga.php on line 524

L’ex moglie si improvvisa estetista: ha diritto all’assegno?

Pubblicato il: 22-11-2020 | Categoria : Attualità e Società, feed | 13 views | FONTE ORIGINALE

0

Che succede se il coniuge fa dei lavori saltuari, anche senza abilitazione, ma non ha un reddito che consente di avere i mezzi per sopravvivere? Una separazione o un divorzio possono comportare la necessità di dover reperire in qualche modo e in tempi brevi un reddito per vivere in maniera dignitosa e arrivare alla fine del mese. A costo di svolgere un’attività per la quale si è particolarmente portati pur non avendo una qualifica, diciamo così, «ufficiale». Qualche lavoro saltuario, anche con regolare ricevuta, che consenta di arrotondare l’assegno di mantenimento percepito dall’ex coniuge. Ma che non toglie nessuno dalla precarietà. A tal punto che, come stabilito recentemente dalla Cassazione, se ad esempio l’ex moglie si improvvisa estetista, ha diritto all’assegno. Ma lo stesso vale, quindi, per chi si improvvisa parrucchiera o guida turistica, anche senza un titolo abilitativo ma con redditi saltuari. La Suprema Corte si è pronunciata proprio sul caso di una donna che si è trovata in questa situazione. L’ex marito voleva che l’assegno di 500 euro da lui versato ogni mese venisse diviso a metà e che anche lei mettesse la sua parte per garantire il mantenimento del figlio nato dal loro matrimonio. L’uomo giustificava la sua richiesta ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment


Warning: Use of undefined constant user_level - assumed 'user_level' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/ultimate-google-analytics/ultimate_ga.php on line 524

Warning: Use of undefined constant user_level - assumed 'user_level' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/giancarlospadini/kyk.it/wp-content/plugins/ultimate-google-analytics/ultimate_ga.php on line 524