Ferie: stipendio più basso

Pubblicato il: 07-12-2017 | Categoria : Attualità e Società, feed | 27 views | FONTE ORIGINALE

0

La busta paga delle ferie può non tenere conto delle voci e delle indennità erogate durante i mesi lavorati. Se sei un lavoratore dipendente hai diritto, secondo la Costituzione italiana, alle ferie retribuite. Sì, ma «retribuite» quanto? Questo la Costituzione non lo dice, per cui ben potrebbe aversi, durante le ferie, uno stipendio più basso. Possibile? Assolutamente sì, e a confermarlo è il tribunale di Busto Arsizio con una recente sentenza [1] che sta già facendo discutere. Vediamo, in proposito, cosa stabilisce la legge e quali sono i diritti del dipendente. È arrivato finalmente il mese delle agognate ferie. Hai aspettato tanto per prendere i tuoi giorni di riposo, compatibilmente con le disposizioni del datore di lavoro che, peraltro, proprio nei mesi estivi, ha più bisogno di mano d’opera. Così come ha più volte detto la Cassazione, il lavoratore propone, il datore dispone: la scelta dei giorni di ferie non è rimessa al dipendente – che può solo avanzare una richiesta – ma all’azienda cui spetta l’ultima parola. Questo non significa però che il datore possa negare, senza motivo, un periodo di ferie piuttosto che un altro, magari a scopi ritorsivi. Solo se vi sono effettive necessità di produzione e di carenza ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment