Disdetta Sky

Pubblicato il: 13-05-2018 | Categoria : Attualità e Società, feed | 5 views | FONTE ORIGINALE

0

Tutto quello che c’è da sapere sul recesso dall’abbonamento Sky e i relativi moduli: disdetta entro quattordici giorni dall’attivazione, recesso anticipato, disdetta entro trenta giorni dalla scadenza del contratto, disdetta per decesso e per disservizio. Alcuni mesi fa hai aderito a una offerta Sky: sei stato contattato al telefono da un operatore commerciale che ti ha convinto a sottoscrivere il contratto. Ma ora, considerate anche le offerte dei prodotti concorrenti e delle web tv, hai intenzione di disdettare l’abbonamento. Tuttavia non sai come dare la disdetta Sky. Se questo è il tuo problema, ti daremo qui di seguito tutti gli opportuni chiarimenti. La pay-tv (o televisione a pagamento) consente agli abbonati di poter assistere in esclusiva a film, serie tv e programmi non visibili in chiaro, cioè non trasmessi sul normale digitale terrestre. Si tratta di un servizio molto diffuso in Italia, soprattutto tra coloro che amano il cinema e lo sport e che desiderano godersi lo spettacolo stando tranquillamente seduti sul divano di casa. Oggi, poi, grazie al servizio on demand generalmente incluso nell’abbonamento, è possibile scegliere quando e come vedere il proprio programma preferito: sul computer di casa, sullo smartphone, sul tablet. Una vera comodità, insomma. Il problema della televisione a ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment