Dimissioni per stress

Pubblicato il: 12-09-2018 | Categoria : Attualità e Società, feed | 5 views | FONTE ORIGINALE

0

Come ottenere l’assegno di disoccupazione Naspi a causa del super lavoro, dell’assenza di riposo e di ferie o a causa di turni massacranti. Ti stai chiedendo se ti puoi dimettere per stress e prendere anche la disoccupazione dall’Inps. Il tuo capo, di recente, ti ha letteralmente sfruttato. Non c’è stata sosta né riposo. Hai fatto gli straordinari. La sera avete chiuso ben oltre le 8 e la mattina ti rechi al lavoro ben prima della formale apertura. A volte ti cerca nei weekend e quando c’è da fare un turno sei il primo che chiama. Ora però ti trovi a dover fare i conti con un esaurimento nervoso. Ti senti stanco, depresso e demoralizzato. Rischi di odiare non solo il tuo posto, ma il mondo stesso del lavoro. Così hai preso una decisione: licenziarti. Licenziarti è l’unico modo per sopravvivere alla situazione che si è creata. Nello stesso tempo, però, non vuoi rinunciare al contributo di disoccupazione, la Naspi, che viene negata a chiunque se ne va volontariamente dal lavoro. Che succede nel tuo caso? È prevista una deroga? La questione è stata spesso analizzata dalla giurisprudenza. Cerchiamo a riguardo di fare il punto della situazione e di capire quali sono ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment