Differenza tra conciliazione e mediazione

Pubblicato il: 07-12-2018 | Categoria : Attualità e Società, feed | 28 views | FONTE ORIGINALE

0

Cos’è la mediazione civile? Come funziona la conciliazione? Perché mediazione e conciliazione sono diverse? Una delle ragioni per cui la giustizia italiana è così lenta è legata alla grande quantità di procedimenti che occupano le aule giudiziarie: i tribunali esplodono letteralmente di faldoni pieni di fascicoli, carte e scartoffie spesso superflue. Per evitare questo ingorgo giuridico, da diversi anni il legislatore ha pensato di spostare la risoluzione delle controversie a sedi diverse dalle aule di giustizia: ad esempio, con la negoziazione assistita, le parti devono tentare di addivenire ad un accordo bonario grazie alla collaborazione dei difensori; con la mediazione civile, invece, l’esame della disputa è rimessa ad un organo terzo e imparziale (il mediatore, appunto) il quale, valutate le circostanze concrete, deve tentare di risolvere la questione evitando di andare in tribunale. In pratica, la legge cerca di favorire la conciliazione delle parti. Attenzione, però: nel diritto ogni parola ha un significato ben preciso e un solo errore potrebbe ingenerare molta confusione. Conciliazione e mediazione, sebbene tendano allo stesso obiettivo, non sono la stessa cosa. Se quanto ti ho anticipato ti interessa, allora ti invito a proseguire nella lettura: ti spiegherò la differenza tra conciliazione e mediazione. Mediazione: cos’è? Prima di vedere ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment