Danni all’appartamento: diritti del locatore

Pubblicato il: 01-04-2018 | Categoria : Attualità e Società, feed | 25 views | FONTE ORIGINALE

0

Ho locato una casa ma l’inquilino ha fatto danni. Che mi spetta? Se le persone che hanno occupato l’appartamento del lettore hanno provocato danni al suo interno, questi ha diritto a farsi risarcire. In questi casi è sempre opportuno contestare dettagliatamente agli occupanti (cioè alle persone che hanno vissuto nel suddetto appartamento) tutti i danni esistenti inviando a loro una lettera raccomandata a.r. (preferibilmente preparata da un legale) e chiedendo che questi danni vengano prontamente risarciti. Se dopo che questi signori avranno ricevuto la lettera non vi sarà da parte loro il pagamento spontaneo dei danni, il lettore potrà citarli in giudizio perché sia il giudice con sentenza a condannarli a risarcire i danni. Ovviamente per poter sperare di vincere una causa di questo tipo, il lettore dovrà avere le prove: – che questi signori hanno occupato la casa di sua proprietà; – che siano stati loro a provocare i danni e cioè la prova che quando la casa fu consegnata a questi signori non era nelle condizioni in cui è oggi. Si consiglia inoltre al lettore, quando ci sarà la restituzione delle chiavi, di anticipare verbalmente a questi signori che dovranno risarcire i danni e che riceveranno per lettera la contestazione di ogni danno che si è verificato ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment