Conchiglie, sabbia, fiori: quali materiali è vietato raccogliere?

Pubblicato il: 11-02-2019 | Categoria : Attualità e Società, feed | 21 views | FONTE ORIGINALE

0

Conchiglie, sassi, erbe e fiori: quali sono le specie ed i materiali di cui è vietata la raccolta e quali le conseguenze per chi li porta via dal loro ambiente. Non esiste niente di meglio, per staccare dal tran tran della quotidianità, che organizzare una gita fuori porta: al mare, sui monti od in qualche posto particolarmente interessante dal punto di vista naturalistico. È provato scientificamente, infatti, che il tempo trascorso all’aria aperta fa bene alla salute grazie alla capacità della natura di rigenerare la mente. Addirittura, basterebbe dedicarsi ogni giorno a passare almeno 40 minuti all’area aperta per ridurre in modo vertiginoso la comparsa di alcune patologie come, ad esempio, la miopia. E capita puntualmente che, quando si è in mezzo alla campagna oppure durante una passeggiata sulla battigia della spiaggia, si trovino sulla strada percorsa alcuni materiali naturali che si decide di portare con sé come “ricordi” del posto visitato. E, quindi, conchiglie, piante, funghi e finanche erbe diventano rappresentativi di quel bel giorno passato in immersione nella natura. Raccogliere questi materiali naturali durante le gite è, quindi, qualcosa che si fa usualmente e con tranquillità. Pertanto, sembrerà strano sapere che, in verità, questo rappresenta un comportamento vietato dalla ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment