Come scrivere un elogio funebre

Pubblicato il: 11-02-2019 | Categoria : Attualità e Società, feed | 22 views | FONTE ORIGINALE

0

L’elogio funebre è un discorso che deve avere precise caratteristiche per rendere omaggio al defunto in modo adeguato. Per questo è fondamentale seguire alcune regole per scrivere una commemorazione toccante, significativa, non banale. Hai perso da poco un caro e vuoi rendergli omaggio con un discorso che faccia capire chi era veramente a coloro che verranno alla funzione commemorativa? Vuoi scrivere qualcosa di indimenticabile, che faccia sorridere e al contempo piangere chi ascolterà le tue parole? Senti di avere così tante cose da dire che le frasi ti si accavallano nella testa sull’onda dei ricordi? Se la risposta a queste domande è sì, sappi che questo è l’articolo che fa per te e ti aiuterà a dare un ordine al flusso di pensieri che attraversano la tua mente. È normalissimo, a ridosso di un funerale, sentirsi persi e spaesati ma al contempo desiderosi di dire molto su chi non c’è più. Come scrivere un elogio funebre è una breve guida che permetterà a tutti, anche in momenti di grande difficoltà emotiva come quelli che seguono un lutto, di scrivere un’orazione commemorativa in grado di ricordare il caro estinto in maniera opportuna. L’importanza di un elogio ben fatto non è assolutamente da ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment