Coltellino svizzero: è arma?

Pubblicato il: 11-02-2019 | Categoria : Attualità e Società, feed | 22 views | FONTE ORIGINALE

0

Il coltellino svizzero è potenzialmente idoneo a trasformarsi in un’arma impropria. È lecito portarselo dietro? Come utilizzarlo legalmente? Quando diventa uno strumento offensivo? Qualche tempo fa è balzata agli onori della cronaca la storia di un ragazzo fermato ad un posto di blocco dalla polizia stradale per un banale controllo e punito con un decreto penale di condanna a 23.000,00 euro, in sostituzione dei tre mesi di arresto inizialmente stabiliti, per essere stato trovato in possesso di un coltellino svizzero multiuso. Il coltellino, precisamente, era stato rinvenuto dalla polizia stradale nel marsupio del ragazzo fermato. Ora, per molti è del tutto naturale avere con sé un coltellino multiuso come i coltellini svizzeri portati in tasca, nella borsa o persino in bella vista. Ad esempio, c’è chi li utilizza come portachiavi e sul mercato se ne trovano di vari tipi, colorati oppure forniti da più strumenti. E poi c’è chi li porta con sé, magari nel portaoggetti dell’auto, non si sa mai per qualunque necessità dovesse capitare. E c’è anche chi lo tiene appeso alla cintura per estetica, come se si trattasse di un piccolo gioiello o di un oggetto indicativo della versatilità di chi lo porta con sè. Insomma, il suo utilizzo è ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment