Chi sceglie se costituire un solo condominio o più di uno?

Pubblicato il: 12-11-2017 | Categoria : Attualità e Società, feed | 6 views | FONTE ORIGINALE

0

È la libera scelta dei condomini espressa negli atti di acquisto e nel regolamento condominiale a decidere se costituire più condomini distinti per ogni singolo edificio o se costituire un unico condominio. Dalla lettura dei riferimenti alle norme del regolamento contenuti nella comunicazione dell’amministratore, sembrerebbe di capire che: i condomini abbiano voluto scegliere di dare luogo alla formazione di un unico condominio (comprendente tutti i beni comuni e, cioè, sia quelli comuni a tutti gli edifici del comprensorio, sia quelli comuni solo ad alcuni degli edifici costituenti il comprensorio); e non abbiano, invece, scelto di dare luogo a distinti condominii per ogni fabbricato (a cui si sarebbe poi affiancato un supercondominio avente ad oggetto i beni comuni a tutti i singoli condomini). È la libera scelta dei condomini espressa negli atti di acquisto e nel regolamento condominiale a decidere se costituire più condomini distinti per ogni singolo ed autonomo edificio oppure se costituire un unico condominio. In ogni caso, i riferimenti fatti dall’amministratore all’uso del termine “condominio” e non “supercondominio” non sono di per sé e da soli decisivi senza avere verificato quali beni specifici comprenda il condominio indicato in regolamento. Ad ogni buon conto: se anche si accertasse in modo incontestabile che si tratta di ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment