Chi non può donare sangue

Pubblicato il: 16-05-2018 | Categoria : Attualità e Società, feed | 15 views | FONTE ORIGINALE

0

Condizioni per donare il sangue: i permessi dal lavoro, lo stato di salute, le condizioni fisiche, l’assunzione di farmaci, la presenza di malattie, eventuali operazioni o infezioni ostative. C’è sempre molto da dire e da sapere su come fare una donazione del sangue. Ad esempio c’è tutta la disciplina in materia di permessi retribuiti dal lavoro e sui diritti che spettano a chi si presta a questa forma di volontariato. Non a tutti però è concesso donare il sangue. Alcune categorie di soggetti, ad esempio, non possono donare il sangue in un determinato periodo di tempo (di solito collegato alla sussistenza di malattie o di sintomi di malattie, oppure all’assunzione di farmaci), mentre altre categorie non lo possono fare in via definitiva. Chi non può donare il sangue, quindi, deve astenersi dal presentarsi presso i centri di trasfusione dell’Avis o presso qualsiasi altro centro autorizzato o comunque dichiarare la propria condizione di incompatibilità prima del prelievo ematico. In questo articolo indicheremo chi non può donare il sangue e chi invece può farlo, quali sono le condizioni fisiche per sottoporsi al prelievo e come ottenere i permessi sul lavoro. Inizieremo dal trattare le situazioni temporanee di divieto di donazione del sangue per poi ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment