Abbigliamento e scarpe donna Hummel: uno streetwear semplicemente meraviglioso

Posted on : 09-07-2018 | By : admin | In : Curiosità, Di tutto un pò!, feed

0

 

Era il 1923 quando un giovane calzolaio di nome Albert Messner decise di creare una scarpa da calcio che fosse in posesso di tacchetti, idea nata a seguito di una partita di calcio giocata sotto la pioggia battente e piena quindi di molte, anzi moltissime, insidie. Albert Messner e suo fratello hanno con questa loro piccola ma importante idea dato vita ad un’azienda di grande successo che nel corso degli anni è stata scelta da molti sportivi per qualità dei suoi prodotti, la Hummel.

Le scarpe Hummel però non sono solo ed esclusivamente scarpe sportive. Anno dopo anno ecco infatti che le linee di scarpe che Hummel offre si sono diversificate sempre di più, sino ad approdare anche nel mondo dello streetwear, con sneakers dalle linee semplici ed essenziali, ma sempre di grande tendenza, ideali per rispondere alle esigenze estetiche odierne e allo stesso tempo ideali per garantire il massimo comfort possibile. Sono ovviamente disponibili anche scarpe donna hummel semplicemente incredibili, diventate ormai un vero e proprio status symbol per tutte le ragazze che amano un look metropolitano e che vogliono poter dimostrare al mondo la loro personalità, forza e determinazione, scelto anche da molte celebrities di fama internazionale.

Dobbiamo ammettere che la storia del marchio Hummel non è costellata solo ed esclusivamente da immensi successi. Il successo inizialmente è stato davvero meraviglioso, ma ad un certo punto ecco che l’impresa va verso il fallimento, un fallimento causato sia da affari non proprio fortunati che dalle conseguenze della guerra. Negli anni ‘40, l’azienda cade nelle mani di Hermann Christian Knibbe e la sede principale si sposta ad Amburgo. Da qui inizia un nuovo periodo di successi per Hummel, che non focalizza più la sua attenzione solo ed esclusivamente sul calcio ma anche su altri sport e su scarpe per il tempo libero. Durante gli anni ‘60 nascono anche i primi capi di abbigliamento, con il famoso logo del calabrone a farla da padrone.

Anche per quanto riguarda l’abbigliamento, dobbiamo ammettere che si tratta di proposte davvero molto interessanti per le donne che amano lo streetwear. Sono capi di abbigliamento dal sapore sportivo, è vero, ma che hanno sempre un animo anche davvero molto chic, che sanno valorizzare al meglio la silhouette femminile, che sanno garantire bellezza ad ogni donna. Molto ricercate poi le scelte cromatiche, che rendono questi capi molto glamour e che offre ad ogni donna la possibilità di esprimere al meglio la sua personalità. Perché alla fine non è forse proprio questo che ogni donna desidera dal suo guardaroba, che rispecchi cioè al cento percento il suo modo di essere e il suo personale stile? Con i capi Hummel tutto questo diventa possibile e davvero molto semplice, senza mai dimenticare la comodità e la massima libertà di movimento possibile.

Le scarpe e l’abbigliamento da donna Hummel possono essere acquistati nei migliori negozi di streetwear oppure direttamente online, su e-commerce specializzati. A nostro avviso fare acquisti online è la scelta migliore che possiate fare, non solo perché online è possibile risparmiare, ma anche perché potete fare shopping in pochi click appenda da computer, smartphone e tablet, senza una folla assordante che vi ronza intorno, senza commesse invadenti che vogliono per forza aiutarvi a scovare i capi più adatti per voi, senza ansie né stress. Potete ritagliarvi davvero qualche momento per pensare solo a voi stesse e al vostro stile e per regalarvi accessori e vestiti nuovi, di cui ogni donna ha bisogno per sentirsi bene, bella, davvero in perfetta forma.

La passione per le borse la trovi sui negozi online monomarca

Posted on : 03-07-2018 | By : admin | In : Curiosità, Di tutto un pò!, feed

0

Sino a qualche anno fa la vendita borse online correva soprattutto su grandi colossi dell’e-commerce. In quegli immensi spazi virtuali in cui era possibile scovare ogni genere di marchio, le donne si sentivano al sicuro, perché lì avevano la possibilità di comparare tra loro marchi e modelli, perché lì avevano la possibilità di leggere le recensioni lasciate dalle donne che avevano fatto proprio quell’acquisto prima di loro, come se fossero delle amiche che dispensano consigli, come se le parole delle donne fossero l’unica voce giusta da ascoltare per fare shopping. Da questo atteggiamento era facile comprendere che le donne non avevano determinazione, non avevano un gusto personale ben spiccato, sceglievano solo in base alle altre donne, in base alle tendenze del momento, in base a ciò che stava sulla cresta dell’onda.

Poi qualcosa è cambiato. Le donne di oggi non sono più delle fashion victim, delle vittime del sistema della moda, ma sono in grado di scegliere in modo autonomo. Certo, seguono le tendenze del momento, ma con la consapevolezza che uno specifico marchio è in grado di regalare loro maggiore personalità rispetto agli altri, rispecchiando il loro modo di essere e i loro valori. Ed ecco quindi che le donne scelgono il marchio su cui fare affidamento, quel marchio che diventerà il loro referente principale per tutti i loro prossimi acquisti, per ogni borsa di cui avranno bisogno. Ecco quindi che le donne non fanno più acquisti sui grandi colossi dell’e-commerce ma scelgono le-commerce di quel marchio, quel sito monomarca che offre la possibilità di navigare tra le molte soluzioni di tendenza che quel marchio specifico offre e che consente anche di scoprire anteprime e informazioni, di essere sempre aggiornati, di scovare gli abbinamenti migliori, spesso anche grazie alla collaborazione di importanti fashion blogger che hanno deciso di affiliarsi con quel brand. Non solo, questi siti spesso accendono promozioni davvero molto interessanti dedicate solo agli utenti registrati, newsletter lifestyle con idee e consigli sulla moda, concorsi a premi, esperienze di gioco e molto altro ancora.

Capite bene che l’esperienza di shopping cambia facendo affidamento sull’e-commerce monomarca e che le donne hanno la possibilità di sentirsi in questo modo coccolate proprio come se andassero di persona in un negozio. Si sentono anche davvero molto vicine a quel brand, affini, consapevoli di riuscire ad immedesimarsi con il suo concept e a veicolare un messaggio importante, ad identificarsi. E così la moda si trasforma anche in comunicazione, in voglia di raccontare, raccontarsi e scoprire gli altri, in scambio reciproco. Non sembra anche a voi che questo sia un fenomeno che merita di essere accolto a braccia aperte?

Inoltre le donne di oggi sono consapevoli che possono acquistare le borse online, provarla a casa in totale tranquillità ed eventualmente fare un reso senza difficoltà. Questa è una cosa importante perché è ormai risaputo che ogni donna odia l’illuminazione presente nei negozi fisici della città e la postazione specchio, elementi questi che fanno sentire le donne mai del tutto a loro agio, mai in forma, mai abbastanza cariche di fascino, elementi questi che non fanno acquistare con serenità, ma sempre con un po’ di ansia. A casa propria invece è davvero possibile scegliere al meglio, avendo a disposizione uno spazio in cui ci si sente a proprio agio e un’illuminazione davvero impeccabile.