Governo: Conte ha incontrato il rappresentante speciale Onu per la Libia a P.Chigi

Posted on : 06-12-2019 | By : admin | In : Attualità e Società, feed

0

Roma, 6 dic. (Adnkronos) – Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha incontrato oggi a Palazzo Chigi il Rappresentante Speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite per la Libia, Ghassan Salamé. L’occasione ha permesso un approfondito scambio di valutazioni sulla escalation in corso e sulle prospettive di effettiva stabilizzazione della Libia. A fronte delle crescenti preoccupazioni per il deterioramento della situazione sul terreno, il Presidente del Consiglio ha ribadito il forte sostegno italiano al processo politico sotto egida ONU quale unica soluzione sostenibile, anche in vista della Conferenza di Berlino.

Milano: brusca frenata metro, 20 coinvolti di cui tre feriti in ospedale (2)

Posted on : 06-12-2019 | By : admin | In : Attualità e Società, feed

0

(Adnkronos) – Secondo l’ultimo aggiornamento dell’Areu Lombardia, i ‘coinvolti’ dalla brusca frenata alla fermata di San Babila sono stati quindici, di cui sette in codice verde portati in pronto soccorso. Otto non hanno avuto bisogno di ricovero.

Manovra: Marcucci, ‘rinvio plastic e sugar tax vittoria buon senso’

Posted on : 06-12-2019 | By : admin | In : Attualità e Società, feed

0

Roma, 6 dic. (Adnkronos) – “Si va verso un rinvio dell’applicazione di sugar tax e plastic tax, penso che sia una vittoria del buon senso. Bisogna dare alle imprese del settore il tempo che serve per adeguarsi alle nuove norme. Spero che questo nuovo confronto nella maggioranza serva a far capire che i problemi si risolvono con le mediazioni, non con le spallate e non con le accuse incrociate”. Lo afferma il presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci.

Azione: Calenda, ‘la differenza tra me e Renzi? io sono coerente’

Posted on : 06-12-2019 | By : admin | In : Attualità e Società, feed

0

Roma, 6 dic. (Adnkronos) – “Tra me e Renzi c’è una differenza: io me ne sono andato per rispettare una cosa che avevo detto cioè che non sarei rimasto nel Pd nel caso di un accordo con i Cinque stelle. Renzi, invece, se n’è andato inspiegabilmente anche se quelli hanno fatto esattamente quello che voleva lui. Con Renzi non abbiamo più rapporti da quando lui, venendo meno a tutto quello che aveva detto, ha appoggiato un governo con i Cinque stelle e poi ha fatto la scissione”. Lo ha detto Carlo Calenda, leader di Azione, a Accordi e disaccordi sul Nove.

Azione: Calenda, ‘opportunismo Renzi inaccettabile’

Posted on : 06-12-2019 | By : admin | In : Attualità e Società, feed

0

Roma, 6 dic. (Adnkronos) – “Questo tipo di opportunismo per me è inaccettabile su un piano etico e su un piano politico”. Lo ha detto il leader di Azione Carlo Calenda, durante la registrazione di Accordi e Disaccordi sul Nove riferendosi a Matteo Renzi.

**Milano: brusca frenata metro, 20 coinvolti di cui tre feriti in ospedale**

Posted on : 06-12-2019 | By : admin | In : Attualità e Società, feed

0

Milano, 6 dic. (Adnkronos) – Un nuova brusca frenata del treno della metro di Milano, all’altezza della fermata di San Babila. E’ successo alle 18.16, come riferisce l’Areu. E ci sono almeno 20 feriti in maniera più o meno grave, di cui tre ricoverati in ospedale.

M5S: Calenda, ‘Di Maio? un po’ ciuccio e presuntuoso’

Posted on : 06-12-2019 | By : admin | In : Attualità e Società, feed

0

Roma, 6 dic. (Adnkronos) – “Io non ritengo grave che Di Maio sia diventato ministro vendendo bibite al San Paolo perché questa cosa si chiama rappresentanza: ha fatto un lavoro, è stato votato, ha il diritto di fare il ministro. Quello che per me di Di Maio è inaccettabile è, prima di tutto, la mancanza di assunzione di responsabilità, nel senso che lui firma il contratto con Mittal, dice: ‘Abbiamo risolto la crisi’, poi: ‘No, io non c’entro niente’”. Lo dice Carlo Calenda, leader di Azione, a ‘Accordi e disaccordi’ sul Nove.

Prescrizione: gip Pilato, ‘riforma contiene ammissione inadeguatezza Stato’ (2)

Posted on : 06-12-2019 | By : admin | In : Attualità e Società, feed

0

(Adnkronos) – E poi Fabio Pilato aggiunge: “La sospensione della prescrizione colpirebbe l’innocente, per il quale il processo è già una pena, e che vedrebbe dilatati i tempi dopo la pronuncia di primo grado. Ciò determinerebbe un indebolimento delle garanzie sostanziali costituzionalmente riconosciute con il principio del giusto processo”. “L’introduzione di una riforma simile potrebbe sortire un effetto psicologico di disincentivazione nel seguire il necessario percorso di riforme – ragiona ancora il magistrato – Ma soprattutto non verrebbe risolto nessuno dei problemi strutturali che affliggono la giustizia penale, e che sono i veri responsabili dell’inadeguatezza della risposta fornita alle istanze sociali di giustizia ed equità”.

Gip Pilato: “Riforma prescrizione è ammissione inadeguatezza Stato’

Posted on : 06-12-2019 | By : admin | In : Attualità e Società, feed

0

Palermo, 6 dic. (Adnkronos) – La riforma sulla prescrizione “non incide sulle vere priorità della giustizia, non avrebbe alcun effetto risolutivo ed anzi rischierebbe di porsi in contrasto con il principio della ragionevole durata del processo, nella misura in cui potrebbe favorire l’insorgere di prassi processuali comportanti l’allungamento dei tempi di definizione”. A parlare non è uno degli avvocati penalisti che ha partecipato alla maratona oratoria contro la riforma che entrerà in vigore dal primo gennaio 2020 ma un magistrato di Palermo. Fabio Pilato è gip presso il Tribunale del capoluogo siciliano. Lo stesso magistrato che un anno fa aveva presieduto il Tribunale dei ministri per l’inchiesta per sequestro a carico dell’ex ministro Matteo Salvini.

Manovra: vertice prosegue, Conte lascia p. Chigi

Posted on : 06-12-2019 | By : admin | In : Attualità e Società, feed

0

Roma, 6 dic. (Adnkronos) – Il premier Giuseppe Conte ha lasciato poco fa palazzo Chigi dove è ancora in corso il vertice sulla manovra.