Cancellazione nome da internet

Pubblicato il: 11-01-2019 | Categoria : Attualità e Società, feed | 18 views | FONTE ORIGINALE

0

Diritto all’oblio: come deindicizzare un contenuto dai risultati del motore di ricerca. La nuova causa pendente presso la Corte di Giustizia Europea. Quando sei coinvolto in un processo e la notizia viene riportata su diversi siti, è molto probabile che, digitando il tuo nome su Google, ti vengano restituiti una serie di risultati pregiudizievoli per la tua reputazione online. La conseguenza è che chi è stato condannato o anche assolto riesce difficilmente a rifarsi una vita. E ciò vale anche per chi ha semplicemente risposto male a un vigile. L’opinione pubblica è infatti molto più intransigente della legge nei confronti di chi ha trascorsi penali, anche quando questi si siano risolti in una assoluzione piena. Del resto è noto che fa più notizia la cronaca nera che quella “leggera”. La gente, insomma, con le disgrazie altrui ci va a nozze. Ma come provvedere alla cancellazione del nome da internet una volta che il web è pieno di link con i fatti di cronaca?  Il diritto all’oblio Si chiama diritto all’oblio e, se anche non espressamente previsto da una norma di legge, è ormai un caposaldo per la giurisprudenza: le notizie (specie quelle online) non possono essere ripubblicate dopo molto tempo, quando il fatto ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment