Bollo auto: novità in manovra

Pubblicato il: 03-12-2019 | Categoria : Attualità e Società, feed | 11 views | FONTE ORIGINALE

0

Tutto è pronto per la riforma: pagamento solo con circuito PagoPA; nuove norme di contrasto all’evasione del bollo e addio alla carta di circolazione. I numerosi correttivi al decreto fiscale collegato alla manovra di fine anno – correttivi approvati nella notte dalla Commissione Finanze della Camera – prevedono sostanziose novità nell’ambito del settore automobilistico e non solo (ad esempio la cancellazione della sanzione di 30 euro – più il 4% del valore della transazione – per il commerciante non munito di Pos).  Oltre alla riforma dell’rc auto (con la possibilità, in famiglia, di pagare il premio più basso), è prevista un’importantissima novità in materia di bollo auto. Cambiano, in buona sostanza, le modalità di pagamento del bollo auto. In particolare, a partire dal 1° gennaio 2020, tutti i versamenti dell’imposta sull’automobile dovranno avvenire sul circuito PagoPA. In realtà – come spiega Il Sole 24 Ore questa mattina in edicola – «nella maggior parte dei casi era già così da quest’anno e ora si chiude il canale che le agenzie di pratiche auto conservavano tuttora per i pagamenti su veicoli intestati a residenti in altre regioni, inizialmente esclusi da PagoPA. Ora che in questo circuito sono stati integrati i pagamenti di questo tipo, non ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment